Volantinaggio contro l'obbligo di mascherina
Keystone
ZURIGO
13.07.20 - 14:370
Aggiornamento : 19:33

Volantinaggio contro l'obbligo di mascherina

Il direttore dell'Ufficio federale della sanità pubblica: «Fake news»

I flyer sono stati distribuiti sabato a Zurigo presso una fermata dei mezzi pubblici.

Fonte 20 Minuten/Daniel Graf
elaborata da Patrick Stopper
Giornalista

ZURIGO - «Obbligo di mascherina - Insensato e pericoloso». È quanto si legge su un volantino che è stato distribuito sabato a Zurigo, presso una delle principali fermate dei mezzi pubblici. Un volantino che potrebbe trarre in inganno gli utenti, in quanto ricorda molto le campagne dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Ma non ha nulla a che fare con la Confederazione: si tratta di un flyer che mette in evidenza la “pericolosità” della mascherina.

Su Twitter il direttore dell'UFSP, Pascal Strupler, mette in guardia e parla di «fake news». Così anche Marcel Tanner, epidemiologo membro della task force elvetica per gestire l'emergenza Covid-19: «Quanto riportato sul volantino è falso. Non c'è nessuna base scientifica».

Tanner ricorda quindi che, nelle situazioni in cui non è possibile mantenere le distanze di sicurezza, l'efficacia della mascherina è dimostrata da più studi. «Come task force lo avevamo messo in evidenza già lo scorso aprile. Nel frattempo durante la pandemia abbiamo acquisito ulteriori conoscenze. E anche l'Organizzazione mondiale della sanità conferma l'efficacia».

Per l'esperto l'azione di volantinaggio che ha avuto luogo sabato sarebbe da irresponsabili: «Non ne comprendo la motivazione. Invece di affrontare uniti la crisi, c'è chi cerca di rendere vani tutti gli sforzi intrapresi a favore della popolazione. Non capisco cosa vogliano ottenere».

Chi c'è dietro all'azione? - I link presenti sul volantino portano alla pagina di “Swiss Policy Research”, che fino a poco tempo fa si chiamava ancora “Swiss Propaganda Research”. Ma non è chiaro chi ci sia dietro a queste pagine, in quanto i gestori - come si legge sul sito - vogliono mantenere l'anonimato.

Da parte dei passanti, il volantinaggio ha suscitato anche reazioni positive, come ci racconta un lettore. «L'uomo che distribuiva i flyer si è messo a parlare con una donna, secondo cui l'obbligo di mascherina sui mezzi pubblici sarebbe una barzelletta, considerando che poi la gente si assembra nei lidi».

Twitter/Pascal Strupler
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lilla71 1 anno fa su tio
Questo volantinaggio è paragonabile ad un atto terroristico
pillola rossa 1 anno fa su tio
Il re è nudo
Evry 1 anno fa su tio
L'ignoranza e le prepotenza non hanno limiti, multartli e basta!
sedelin 1 anno fa su tio
da tradurre e distribuire anche in ticino :-)
Summerer 1 anno fa su tio
Quanti di voi sanno usare la mascherina? Quanti di voi non manipola oggetti e po usa la mascherina? Quanti di voi sostituiscono la mono uso dopo un paio di ore? E la ff2-3 6-8 ore? Nom sapete usarla e facendo cosi' mettete in pericolo la vostra vita e quella degli altri!
Summerer 1 anno fa su tio
Zanetti! Usare la mascherina non ti protegge dal virus. Non è un vaccino. Il vaccino ti protegge! Quindi... il letto in cura intensiva solo ai senza mascherina è una fake news senza dati statistici...
spank77 1 anno fa su tio
Mady Zanetti Alla fine hai ragione. Ognuno protegga la sua cerchia di contatti. A livello reciproco... Gli altri sono adulti a sufficienza per fare le loro scelte.
Summerer 1 anno fa su tio
Sono stanco die leggere che le mascherine proteggono! Fake news! Possono aiutare ma non progeggono dal virus! Non sapete manipolarle, usate le mono uso per piú di due ore... le ff3 per piú di otto! Toccate tutto ció che vi circonda con le mani e poi toccate piú volte la mascherina! Allucinate quanta disinformazione e lavaggi del cervello. LA MASCHERINA NON È UN VACCINO.
spank77 1 anno fa su tio
@Summerer Appunto possono aiutare. Assieme ad altre misure quando la distanza non e applicabile. E trattengono le goccioline della persona che le indossa e anche parte della aerosol diminuendo la concentrazione di virus. Non eliminandolo ma diminuendo la concentrazioni . Non c e altro da aggiungere. Se poi uno si autocontamina perché la manipola male... Si sarebbe comunque contaminato anche senza mascherina ... Ma almeno le goccioline non le disperde. Nessun ha mai detto che la mascherina Non protegge Gli altri.. La mascherina protegge gli altri. E se in un ambiente la mettono tutto la proiezione e reciproca. Basta fare confusione!!!!!!
Summerer 1 anno fa su tio
@spank77 NON PROTEGGE! Fake news! Puó aiutare se si manipola giustamente una mascherina e la gente non lo fa! Stare a casa ti protegge di piú! Stare a casa da soli ancora meglio. Incomincia tu, aiuterà la tua ansia
spank77 1 anno fa su tio
@Summerer Pollice su - ok - faccina che strizza l occhio - faccina da ansia
tip75 1 anno fa su tio
onestamente un po’ e’ colpa del continuo cambiare idea delle autorità e della pessima comunicazione che hanno, quindi vogliamo criticare chi distribuisce false informazioni? ogni giorno abbiamo almeno tre quattro politici che sparano cavolate a raffica ...di cosa ci meravigliamo?
Summerer 1 anno fa su tio
@tip75 E poi ci sono virologi che vendono il panico e fake news... od il corriere che intervista un infermiere. Il virus vende nei media, perché il livello q.i. è basso. La gente è passiva alla notizia e non ragiona.
ciapp 1 anno fa su tio
no comment !! chiudiamo il Gottardo a questa gente , altro che venite in Ticino !!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
13 min
«Il contact tracing è nel caos»
Col calo delle temperature, i contagi tornano ad aumentare. Ora è fondamentale individuare i luoghi di contagio
GINEVRA
4 ore
Tagli all'aeroporto di Ginevra
Salta una ventina di posti di lavoro a causa delle difficoltà finanziarie dovute alla pandemia
SVIZZERA
4 ore
La pandemia fa salire i prezzi dei ristoranti
Prima i lockdown, poi il certificato Covid: in Svizzera il calo del fatturato si fa sentire sul costo di un pasto fuori
ZURIGO
5 ore
Irruzione al raduno di bolidi
La polizia ha controllato 160 auto di grossa cilindrata a Dübendorf questa notte, 12 persone denunciate
ZURIGO
8 ore
Due accoltellamenti, fermati otto giovani
È il bilancio di due episodi avvenuti sabato sera nel Canton Zurigo
TURGOVIA
9 ore
Perde il controllo del quad: un ferito grave
Un ventiduenne è stato portato in ospedale a seguito di un incidente a Frauenfeld
SVIZZERA
9 ore
Terza dose? «Swissmedic non è lenta»
L'istituto dipende dalle case farmaceutiche, si difende il direttore Raimund Bruhin
SVIZZERA
10 ore
Il coronavirus pesa sugli ospedali
Nel 2020 bilancio in rosso per la maggior parte delle strutture sanitarie elvetiche
SVIZZERA
10 ore
Engelberger si sbilancia: «La pandemia finirà in primavera»
Il presidente della Conferenza dei direttori della sanità è ottimista, ma a due condizioni
SAN GALLO
10 ore
Un ladro in casa, trovato nascosto nell'armadio
Si era intrufolato in un appartamento. All'arrivo della polizia anziché scappare si è rifugiato nel guardaroba
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile