Archivio Keystone
SVIZZERA
08.07.20 - 18:230

Marcia della vita: cento decreti d'accusa per la contro-manifestazione

I fatti risalgono allo scorso settembre. Previste multe comprese fra 200 e 300 franchi

ZURIGO - Un centinaio di persone sono state multate con decreti d'accusa per aver partecipato lo scorso mese di settembre a Zurigo a una manifestazione di protesta contro la cosiddetta "Marcia della vita" ("Marsch fürs Läbe"), organizzata da movimenti anti-abortisti.

Alla contro-manifestazione, che non era autorizzata, hanno preso parte lo scorso 14 settembre circa 200 persone. Nei disordini scoppiati nelle vicinanze della Turbinenplatz, nell'ex quartiere industriale ribattezzato Züri-West, erano rimasti feriti due agenti della polizia.

La notizia dei circa cento decreti d'accusa, con multe fra 200 e 300 franchi, riportata oggi dal portale Bluewin, è stata confermata a Keystone-ATS dall'ufficio competente della città di Zurigo. Le persone interessate dai decreti d'accusa hanno ancora la possibilità di fare ricorso.

La "Marcia per la vita", organizzata da movimenti anti-abortisti cristiano-conservatori, aveva già provocato proteste in anni precedenti, come nel 2016 e nel 2018 a Berna. Nel 2017 il canton Obvaldo aveva vietato, per i timori di contro-manifestazioni, una analoga marcia prevista a Flüeli-Ranft, dove visse il santo e patrono della Svizzera Nicola della Flüe.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Gli Stati danno ragione a Marina Carobbio: «Servono più medici»
Con una maggioranza risicata la Camera alta ha accolto una mozione della senatrice socialista.
SVIZZERA
1 ora
Altri 391 casi, ma la percentuale dei positivi è in calo
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 51'492. Le vittime sono almeno 1'776.
SVIZZERA
2 ore
Cantone che vai, misure anti-Covid che trovi
Berna dà il via libera ai grandi eventi, ma solo con la mascherina. E nel contempo riapre i "drive in".
SVIZZERA
2 ore
BNS: avanti con il contrasto del franco forte
La valutazione della moneta nazionale rimane «persistentemente elevata». Fusione UBS-CS? Solo «voci».
SVIZZERA
3 ore
Personale di volo e i danni della quarantena
Le associazioni di categoria chiedono di rivedere le norme, altrimenti si rischiano numerosi licenziamenti.
ZURIGO
4 ore
Violenta lite: morto un uomo, ferite due donne
La disputa famigliare è avvenuta nel quartiere zurighese di Wollishofen.
VAUD
4 ore
Da homo sapiens a homo sedens: «Gli open space sono come le carceri»
«L'ufficio, in tutte le sue forme, non rende felice il lavoratore», sostiene l'etnologo Pascal Dibie.
SVIZZERA
6 ore
L'auto non si noleggia, ci si abbona... da Mobilezone
La catena ha instaurato una collaborazione con la start-up per offrire consulenza nei suoi negozi di cellulari
SVIZZERA
7 ore
Parlamento: protezione dati, cambio sesso e cultura
Giornata impegnativa per Consiglio nazionale e Consiglio degli Stati, che lavoreranno fino in serata
SONDAGGIO TAMEDIA
8 ore
Jet, caccia, congedo... Cosa pensate dei temi in votazione?
È sempre più vicino l'appuntamento alle urne: partecipate al sondaggio di 20Minuti e Tamedia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile