Archivio Depositphotos
SVIZZERA
08.07.20 - 17:000

Al massimo cento persone in discoteca

Dopo il Ticino, altri quattro cantoni hanno deciso di limitare le presenze per favorire il contact tracing

BERNA - Anche i cantoni di Basilea Città, Basilea Campagna, Soletta e Argovia riducono a cento il numero massimo di ospiti nei locali notturni. La misura mira a evitare che il sistema di tracciamento venga sovraccaricato.

Il provvedimento, in vigore da giovedì fino alla fine d'agosto, è stato preso di comune accordo dai quattro cantoni della Svizzera nord-occidentale, hanno reso noto oggi questi ultimi in una nota congiunta.

A livello nazionale, il numero massimo di ospiti in bar, club, discoteche e sale da ballo è fissato a trecento. I cantoni possono tuttavia modificare di propria iniziativa le condizioni di ammissione, come del resto ha già fatto il Ticino dallo scorso venerdì.

Attualmente i cantoni riescono a gestire senza problemi il tracciamento dei contatti, dice a Keystone-ATS Kathrin Huber, vicesegretaria generale della Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS).

I team che si occupano di contact tracing sono pronti e in caso di necessità possono essere ampliati. A questo scopo i cantoni possono anche ricorrere all'aiuto di terzi, come la Lega polmonare, la Croce Rossa Svizzera, i servizi Spitex e il Servizio civile. Secondo la CDS, i limiti di capacità non sono ancora stati raggiunti da nessuna parte, ma dei problemi potrebbero sorgere in caso di focolai di contagio che dovessero interessare in breve tempo un buon numero di persone.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
38 min
«Era una persona molto umile, viveva per lo sport»
Comunità in lutto per la scomparsa del 25enne, che ha trovato la morte in baita
SVIZZERA
3 ore
Sommaruga all'ONU per la biodiversità: «Servono sforzi globali»
«I governi devono allineare i loro incentivi finanziari e sussidi ai metodi di produzione sostenibili»
BASILEA CITTÀ
4 ore
Condannato il politico UDC che tirò un pugno a uno straniero
Il Tribunale penale di Basilea Città ha inflitto all'uomo una pena pecuniaria (sospesa) per lesioni semplici.
BERNA
7 ore
Questa ciotola è tossica, contiene troppa melammina
Si tratta del piattino della serie griffata “Wildlife Turtle” prodotta dall'azienda Lässig
SVIZZERA
8 ore
Coop e Migros: cala il divario dei prezzi con Lidl, Aldi e Denner
L'ultimo confronto mostra che lo scarto tra Migros e Coop, e le altre aziende, è ora meno marcato
LUCERNA
8 ore
Una IPA fatta con l'intelligenza artificiale
L'idea di un micro-birrificio e della Scuola universitaria di Lucerna ha prodotto 500 bottiglie
BERNA
10 ore
In Svizzera 411 casi e un morto
Covid, il bollettino delle ultime 24 ore. I nuovi ricoveri sono invece 11
SVIZZERA / STATI UNITI
10 ore
Julius Bär a misura di clientela latino-americana
L'interrogativo riguarda il genere di operazione che l'istituto intende praticare
SONDAGGIO
BERNA
10 ore
Covid: tra entusiasmo e restrizioni tornano i grandi eventi
Le limitazioni imposte fanno storcere qualche naso. E ricevere il via libera non è poi così facile.
FOTO
GINEVRA
11 ore
Regole sull'abbigliamento, gli allievi di scuola media protestano
Le nuove norme si riferiscono in particolare alle tenute che lasciano scoperte la pancia, le spalle e le cosce
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile