keystone
Appese al chiodo
SVIZZERA
30.06.20 - 11:590

I soldati si ammalano di più

Nell'esercito ci sono stati 41mila infortuni e malattie l'anno scorso. In forte aumento

BERNA - I membri dell'esercito, le persone che svolgono servizio civile e i membri della protezione civile hanno dato l'anno scorso più lavoro e generato maggiori costi all'assicurazione militare, gestita dalla Suva. Nel 2019 il numero di infortuni e malattie è aumentato di 2'200 unità rispetto al 2018 raggiungendo quasi 41'000 nuovi casi.

L'anno scorso il numero complessivo dei giorni di servizio assicurati si è attestato a 9,3 milioni, ossia sui livelli dell'anno precedente (9,4 milioni), ha comunicato oggi Suva.

Sui circa 41'000 nuovi casi registrati l'anno scorso, 30'500 sono ascrivibili a malattia e 10'400 a infortunio. Per i soldati di milizia circa 14'200 erano legati alla voce malattia e 6'600 alla voce infortunio, precisa la nota.

Le prestazioni assicurative versate dall'assicurazione militare ammontano a 177,7 milioni di franchi, in aumento dell'1,5% rispetto ai 175,1 milioni dell'anno precedente. Circa il 45% di queste prestazioni, ossia 80,2 milioni di franchi, è stato corrisposto sotto forma di rendita: rispetto al 2018 risulta una flessione di 1,2 milioni di franchi, riconducibile al continuo calo del numero dei beneficiari, sottolinea Suva.

Anche i costi dovuti alle indennità giornaliere hanno subito una flessione: con 25,4 milioni di franchi sono state dello 0,4% inferiori rispetto all'anno precedente. Una diminuzione è stata osservata anche sul fronte delle spese amministrative, che sono passate dai 20,5 milioni di franchi del 2018 ai 20,1 milioni del 2019. Le spese di cura sono per contro lievitate del 6%, da 67,9 a 72,1 milioni di franchi.

Per l'anno in corso è ancora troppo presto per poter valutare pienamente le ripercussioni della mobilitazione parziale dell'esercito e dal servizio civile legata al coronavirus. Al momento - sottolinea Suva - il numero dei casi si situa al livello dell'anno precedente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
50 min
Imprese responsabili e materiale bellico: e voi come voterete?
Il prossimo 29 novembre saremo chiamati alle urne. Partecipate al secondo sondaggio di 20 minuti e Tamedia
SVIZZERA
7 ore
Alberghi: «Servono 500 milioni per i casi di rigore»
HotellerieSuisse chiede di potenziare il sostegno al settore alla luce delle nuove limitazioni
BERNA
8 ore
Test in 15 minuti: ecco come funziona
Sarà possibile usufruirne dal 2 novembre, ma solo da parte di determinate categorie.
SVIZZERA
11 ore
Provvedimenti contro il coronavirus: «Un passo inevitabile»
I partiti politici sono generalmente soddisfatti per le decisioni prese oggi dal Governo.
SONDAGGIO
SVIZZERA
11 ore
In quarantena... senza contatti con un malato (a causa di Swisscovid)
È la storia di una donna che ha ricevuto un'allerta dall'app. Ma lei quel giorno non era nemmeno uscita di casa
BERNA
14 ore
Già pronte le misure per ridurre l’impatto economico della pandemia
Il Consiglio federale ha adottato una modifica dell’ordinanza "COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione"
SVIZZERA
14 ore
«Provvedimenti difficili, ma indispensabili»
Il Consiglio federale ha presentato le nuove misure decise per contenere la diffusione del coronavirus in Svizzera.
SVIZZERA
14 ore
Crescono gli avvelenamenti da paracetamolo
Fenomeno dovuto alla disponibilità di pastiglie con dosaggio più elevato, secondo ricercatori del Politecnico di Zurigo
BERNA
15 ore
Nuove misure anti-covid non prima delle 16:15
La seduta del Consiglio federale si sta prolungando più del previsto.
ZURIGO
15 ore
Il franco resta un bene rifugio, ma con il Covid vince la corona svedese
La moneta coniata a Stoccolma si è rafforzata del 3,8% nei confronti del franco dallo scorso 20 febbraio.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile