Keystone
BERNA
22.06.20 - 09:230

Coronavirus e piccoli commerci: successo per la piattaforma dei buoni

Più di 4'000 commercianti hanno ricevuto 2,4 milioni di franchi

BERNA - La piattaforma creata per aiutare il piccolo commercio della Svizzera romanda colpito dagli effetti della pandemia Covid-19, a pochi giorni dalla sua chiusura, stila un bilancio positivo: ai 4400 commercianti registrati sono stati versati 2,4 milioni di franchi, che corrispondono alla somma raccolta con la vendita di buoni.

Il risultato «supera tutte le nostre aspettative», hanno indicato i due promotori del progetto, Oliver e Eléonore Price di Friburgo, citati in un comunicato pubblicato la scorsa notte, ringraziando i 15'000 consumatori che hanno acquistato buoni da far valere al termine delle misure di confinamento. L'intero importo dei buoni è stato versato a negozi, bar, ristoranti, parrucchieri e altri commerci. Sulle operazioni non è stato realizzato alcun profitto.

L'obiettivo, secondo i promotori del progetto, era quello di aiutare le piccole imprese a restare a galla durante questo periodo economicamente complicato.

La maggior parte dei siti web dedicati a questa iniziativa saranno chiusi nei prossimi giorni, precisa la nota. A Friburgo vedrà presto la luce una nuova piattaforma, volta a valorizzare i negozi e l'artigianato locale, oltre a sostenere la digitalizzazione delle piccole imprese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NEUCHÂTEL
41 min
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
4 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
6 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
6 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
10 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
11 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
13 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
22 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
1 gior
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
1 gior
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile