Keystone
SVIZZERA
21.06.20 - 12:330
Aggiornamento : 22.06.20 - 12:18

Coronavirus in Svizzera: altri 35 casi, ma nessun decesso

Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati sono 31'292. I morti restano fermi a 1'680.

Le persone attualmente in isolamento sono 187, mentre quelle in quarantena sono ben 622.

BERNA - Sono 35 le nuove infezioni da Covid-19 in Svizzera  confermate oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) che fanno salire il totale a 31'192 contagi. «Tra i nuovi contagi - precisa il bollettino quotidiano emanato dalle autorità - sono stati però inclusi 14 risultati di laboratorio positivi risalenti ai mesi di aprile e maggio». Dall'inizio dell'emergenza 1'680 persone sono morte, nessun decesso è stato segnalato nelle ultime ventiquattro ore.

I numeri, che restano bassi, hanno però subìto un leggero aumento nelle ultime settimane. Un aumento che, insieme ai nuovi allentamenti previsti per domani, ha messo in allerta il capo della task force scientifica Covid-19 Matthias Egger. «La Svizzera non è ancora pronta per la normalità», ha sentenziato l'esperto precisando che il numero dei nuovi contagi «potrebbe aumentare drasticamente nelle prossime settimane».

Per quel che concerne i test, ne sono finora stati effettuati ben 507'736, il 7% dei quali è risultato positivo. «Più tamponi, positivi o negativi, - precisano le autorità sanitarie elvetiche - possono essere fatti alla stessa persona».

Aggiornamenti sul Ticino - Per quanto riguarda il nostro cantone, dove negli scorsi giorni a più riprese non sono emersi nuovi casi di coronavirus, gli aggiornamenti sui dati ticinesi non vengono più forniti nel weekend. Il bilancio in Ticino - aggiornato alle 8.00 di venerdì dallo Stato maggiore cantonale di condotta - è di 3'324 casi positivi e 350 decessi. L'incidenza della malattia nel nostro cantone (932 casi per centomila abitanti) resta tra le più alte della Confederazione: solo Ginevra (1'053) ha infatti un numero di contagi maggiore. Seguono Vaud (702), Basilea Città (583), Vallese (567) e Grigioni (404).

Ospedalizzazioni - Sinora sono state 4'015 le persone ricoverate risultate positive al Covid-19. La loro età mediana è di 71 anni. Su 3'586 pazienti ospedalizzati con dati completi, l'86% aveva una o più malattie preesistenti rilevanti. Le patologie citate più frequentemente sono l'ipertensione arteriosa (52%), le malattie cardiovascolari (34%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi citati più frequentemente sono febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (41%). Il 45% dei casi aveva la polmonite.

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 1'680 persone che equivale a un'incidenza di 20 morti per 100'000 di abitanti. L'età mediana dei decessi è di 84 anni. «Su 1'584 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (63%), malattie cardiovascolari (57%) e diabete (26%).

Isolamento e quarantena - Per evitare la trasmissione del virus SARS-CoV-2 che causa i casi di Covid-19, le autorità cantonali competenti possono mettere in isolamento le persone identificate come potenziali trasmettitori e in quarantena  le persone con le quali hanno avuto uno stretto contatto quando erano contagiose. I Cantoni dichiarano due volte alla settimana – il martedì e il giovedì – questi dati all'Ufficio federale della sanità pubblica. «Il 19 giugno - precisa oggi l'UFSP - vi erano 187 persone in isolamento e 622 in quarantena». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fedeltà 8 mesi fa su tio
35-14 =21 casi oggi....non serve più a nulla dire quanti casi..si aggiorna una volta alla settimana e basta..mi sembra che ora possiamo tornare tutti a vivere!!!
pardo54 8 mesi fa su tio
Non è il virus che comanda, ma il dio denaro. Nella leghista Lombardia il virus è sempre ben presente. Con le varie aperture c’è da aspettarsi che un aumento di contagi possa essere addebitato proprio ai Lombardi.
roma 8 mesi fa su tio
...adesso è niente...'spetta 3 settimane...
Lore62 8 mesi fa su tio
@roma Dai retta a me, stai rinchiuso in casa per almeno 6 mesi, il virus è nell'aria.... XD
Lennyk73 8 mesi fa su tio
Le riapertura veloci iniziano ad avere gli aumenti, ma come mai in Ticino non mettono più i dati nel weekend end,? Cmq in Ticino secondo me i test non ne fanno più.
Heinz 8 mesi fa su tio
@Lennyk73 Se non c'é pericolo di vita o necessità urgente perché pagare straordinari ai tecnici di laboratorio per nulla? Vanno domattina a fare il test e non cambia nulla.
MrBlack 8 mesi fa su tio
@Lennyk73 Ovviamente perché ci sono pochissimi casi quindi inutile monitorare di giorno in giorno.
aleddgg 8 mesi fa su tio
@Lennyk73 Ho avuto leggeri sintomi di febbre mi hanno sottoposto subito al tampone, informatevi prima di sparare a 0 su tutto e tutti
Ctg 8 mesi fa su tio
Sarebbe interessante sapere in che ambiti si riscontrano i nuovi contagi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
29 min
A Ginevra è lotta per il seggio di Maudet
Sono otto i candidati che il prossimo 7 marzo si affronteranno al primo turno. Elezioni anche in Vallese
SVIZZERA
39 min
Uno svizzero sbanca il jackpot di Euromillions
Un singolo vincitore si porta a casa 228 milioni di franchi
SVIZZERA / MAROCCO
50 min
«Non voglio lasciare mia moglie da sola durante il parto»
Per Nino e Amandine, le vacanze da sogno in Marocco si prolungano involontariamente.
NIDVALDO
14 ore
Al doppio del consentito in autostrada, giovane in manette
Il 23enne viaggiava a 160 km/h sull'80. Gli è stato sequestrato il veicolo e ritirata la patente.
SVIZZERA
14 ore
«La mia scelta più dura: chiudere le frontiere»
Il lockdown e la limitazione della libertà l’hanno colpita molto. Accetta le critiche. Fa parte del gioco.
SVIZZERA
15 ore
Finora 95 notifiche "gravi" dopo il vaccino
Sedici i decessi, ma «non sono stati trovati indizi concreti che la vaccinazione sia stata causa della morte»
SVIZZERA
15 ore
Coronavirus, l'immunità varia molto da cantone a cantone
Una persona su quattro nel Vaud ha gli anticorpi, meno di una su dieci a Zurigo
GRIGIONI
17 ore
Bambina salvata dal congelamento a Pontresina
La bimba di 5 anni si era persa nella zona di Muottas Muragl. È stata rintracciata dalla Rega grazie a una termocamera.
BERNA
17 ore
Il 2,5% degli svizzeri è vaccinato
Oltre 200mila persone hanno già ricevuto anche la dose di richiamo.
BERNA
19 ore
In Svizzera 1065 positivi e 8 vittime
L'indice di riproduzione del virus (Re) è di nuovo salito a 1,01.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile