tipress
SVIZZERA
19.06.20 - 18:530

Le mascherine in treno? Una rarità

In Svizzera le indossa un passeggero su 20. Eppure siamo il paese più sicuro

Tamedia ha piazzato telecamere nelle stazioni di Losanna, Berna e Zurigo. Un algoritmo ha analizzato le immagini, ed ecco il risultato

BERNA - Uno su venti. Seicento persone su 10mila. Pochini. La mascherina igienica non piace agli svizzeri: le indagini confermano una delle preoccupazioni emerse nella conferenza stampa organizzata a Bellinzona dallo Stato maggiore di condotta.  

La Svizzera è il paese al mondo con il minor rischio contagi - secondo la classifica del London Deep Knowledge Group - eppure appena il 6 per cento della popolazione utilizza la mascherina sui mezzi pubblici. Lo dice un'indagine condotta dalla società Swisstraffic per conto di Tamedia.

L'analisi - riferisce il Tages Anzeiger - si basa su immagini video riprese nelle stazioni ferroviarie. Tramite un algoritmo, i ricercatori hanno potuto stabilire il numero dei passeggeri "mascherati" che mercoledì e giovedì scorso sono transitati da Berna, Zurigo e Losanna. Su 10mila persone in totale, erano solo il 6 per cento. 

I valori più alti sono stati registrati a Losanna. Giovedì 11 giugno, la telecamera di Swisstraffic ha contato un totale di 2022 persone in entrata nella stazione tra le 15:30 e le 16:30. L'8 per cento indossava una maschera. A Berna solo il 3 per cento. 

È il segno che gli svizzeri si sentono sicuri. Secondo il portavoce delle FFS Martin Meier «gli svizzeri sui treni si stanno comportando bene, attenendosi ai principi del rispetto e della responsabilità individuale». Il consiglio federale non ha ritenuto necessario inasprire le regole per ora, attirandosi le critiche dei "rigoristi" più intransigenti. 

Altri paesi non si fidano altrettanto. Austria, Francia e Italia hanno introdotto sanzioni per chi non si copre il volto sui mezzi pubblici. Gli obblighi hanno dimostrato di funzionare: a Cannes, scrive il quotidiano zurighese, le autorità cittadine hanno condotto un'indagine simile a quella di Swisstraffic, piazzando telecamere in tre mercati all'aperto. Il 74 per cento dei visitatori indossava una mascherina. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 min
Congedo paternità di due settimane? «Un primo passo verso la parità di genere»
Il comitato a favore ha presentato oggi le proprie argomentazioni in vista della votazione del 27 settembre.
SVIZZERA
38 min
Ulteriori 181 casi, 3 decessi e 5 ospedalizzazioni
Da inizio pandemia i contagi sono 36'108, i decessi 1'709 e i ricoveri 4'359
SVIZZERA
39 min
«Il rischio di contagio in aereo è bassissimo»
Il settore dell'aviazione fatica a riprendersi, anche per il timore di contrarre il coronavirus durante il volo
SVIZZERA
39 min
Fisco-Neymar 1:0
L'AFC aveva domandato documentazione riguardante la Procter & Gamble per la quale il calciatore aveva fatto pubblicità
SVIZZERA
1 ora
Richiamati i noodle a cottura rapida Long Life: contengono micotossine
Il lotto interessato è quello con termine minimo di conservazione al 04.04.2021. È previsto il rimborso.
SVIZZERA
1 ora
Pacchi: la situazione si è normalizzata
Nei mesi di marzo, aprile e maggio, la Posta ha elaborato fino al 40% in più di pacchi rispetto all’anno precedente
SVIZZERA
2 ore
Mascherine in tessuto, l'UFSP smentisce
Che siano diventate lo standard rispetto a quelle chirurgiche «è una notizia falsa diffusa dall'agenzia Keystone-ATS».
SVIZZERA
5 ore
Il coronavirus fa precipitare (nelle cifre rosse) Swiss
La compagnia aerea elvetica ha subito una perdita operativa di 266.4 milioni di franchi nel primo semestre del 2020.
GINEVRA
6 ore
Annulla il volo per la Serbia, perde 450 franchi
La donna ha deciso di rimandare il viaggio in patria per evitare la quarantena al ritorno in Svizzera.
FOTO
LIBANO / SVIZZERA
14 ore
«Sono stata scaraventata attraverso l'ufficio»
La testimonianza di Monika Schmutz Kirgöz, ambasciatrice elvetica in Libano
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile