Archivio Keystone
SVIZZERA
16.06.20 - 14:160

Compagnie aeree: requisiti finanziari allentati temporaneamente

La Confederazione ha accolto delle modifiche legislative per andare incontro al settore dell'aviazione

BERNA - I requisiti finanziari per alcuni operatori del trasporto aereo saranno temporaneamente allentati a causa della pandemia di Covid-19. Il Comitato misto per il trasporto aereo Svizzera-Ue ha deciso di recepire diversi regolamenti dell'Unione europea che entreranno in vigore il prossimo 1. luglio.

Secondo la legislazione in vigore, le compagnie aeree devono poter far fronte in qualsiasi momento ai propri obblighi finanziari per un periodo di 12 mesi, ricorda in un comunicato odierno l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC). A causa della pandemia, le compagnie aeree potrebbero tuttavia avere problemi di liquidità.

La modifica, accolta ieri dalla Svizzera e approvata dal Consiglio federale, permette di allentare temporaneamente tale requisito, a condizione che non venga compromessa la sicurezza. Disposizioni meno severe sono inoltre previste anche per quanto riguarda la scadenza dei contratti dei fornitori dei servizi di assistenza a terra (groundhandling), precisa l'UFAC.

Salute dell'equipaggio controllata - Inoltre un nuovo regolamento sulla sicurezza sancisce controlli supplementari sulla salute dei membri dell'equipaggio. Ciò comprende valutazioni psicologiche, test sistematici sull'abuso di sostanze psicotrope, un programma di supporto come pure test alcolemici.

Una modifica della legge federale sulla navigazione aerea è necessaria per tenere conto di questa esigenza nel diritto svizzero. Nel frattempo, la disposizione non sarà applicata nell'ambito dell'accordo.

In materia di prevenzione di attentati, la nuova regolamentazione aiuta gli Stati ad applicare in modo ottimale le nuove norme dell'Organizzazione dell'aeronautica civile internazionale (OACI). Essa favorisce inoltre la condivisione di informazioni tra le diverse parti interessate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
5 min
"Matrimonio per tutti" verso l'approvazione
Al momento non vengono ancora fornite le cifre, ma non dovrebbero esserci sorprese.
SVIZZERA/TICINO
1 ora
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
2 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
ZURIGO
3 ore
Va a fuoco un'azienda di rifiuti
Le fiamme sono divampate questa notte a Glattburg (ZH). I pompieri al lavoro fino all'alba
LUCERNA
3 ore
Ucciso a coltellate nella stazione di servizio
Una rissa tra diverse persone è finita tragicamente ieri sera a Geuensee (LU)
Ginevra
16 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
18 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
18 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
22 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
1 gior
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile