Immobili
Veicoli
Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
14.06.20 - 12:110
Aggiornamento : 17:06

Oggi le donne sono in sciopero

A causa delle condizioni imposte per il coronavirus, niente grandi manifestazioni ma azioni decentralizzate più piccole

BERNA - A un anno esatto dallo storico sciopero dello scorso 14 giugno, le donne scendono di nuovo in strada oggi per rivendicare i loro diritti. In diverse città della Svizzera si terranno manifestazioni ed eventi: il culmine si raggiungerà alle ore 15.24. Tale orario, stando alle statistiche sul divario salariale con gli uomini, rappresenta il momento della giornata nel quale le donne terminano il tempo di lavoro retribuito su una giornata di 8 ore.

A causa delle condizioni imposte per il coronavirus, tuttavia, al posto di grandi manifestazioni - ad esempio quella dello scorso anno a Berna - oggi saranno organizzate azioni decentralizzate più piccole.

Il collettivo Sciopero delle Donne negli scorsi giorni ha sollecitato le donne - ma l'invito è esteso anche alle comunità trans e intersessuali - ad attivarsi e far sentire la propria voce al motto di "Pausa femminista, organizzazione collettiva".

Già ieri alcune centinaia di persone si sono riunite attorno alle 23.30 nel centro di Losanna, nella Piazza Saint-Francois, per l'occasione rinominata "Sainte-Françoise". Un'azione ha poi fatto seguito al Museo cantonale delle belle arti di Losanna, con scritte e slogan femministi proiettati sulla facciata dell'edificio che si trova nei pressi della stazione.

Negli ultimi sette giorni sono state numerose le iniziative e le azioni promosse in tutta la Svizzera per la "settimana viola", il colore simbolo delle manifestazioni di dodici mesi fa.

Il 14 giugno è una data chiave per la parità tra donne e uomini in Svizzera. Nel 1981, la popolazione ha approvato il corrispondente articolo costituzionale. Nel 1991, dieci anni dopo, mezzo milione di donne in Svizzera hanno incrociato le braccia, guidate dai sindacati al motto "Se le donne vogliono, tutto si ferma".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
8 ore
È salito sulla gru perché «pensava che qualcuno lo volesse uccidere»
La sorella: «Sapevo che a un certo punto la situazione sarebbe degenerata, da tempo chiedevamo un ricovero forzato»
FOTO
ZURIGO
9 ore
Manifestazione non autorizzata, chiusi i ponti della città
Secondo quanto indicato dalla polizia, il corteo si è formato in relazione al Wef di Davos. Una donna in ospedale
SVIZZERA
14 ore
Verso un "calmiere" per i premi
Il Ps chiede un tetto del 10% del reddito familiare. La Commissione sanità del Nazionale propone un controprogetto
ZURIGO
15 ore
Una ciclista si scontra con un tram
La donna è stata trasportata in ospedale in condizioni critiche
SVIZZERA
16 ore
In arrivo il farmaco Paxlovid
La Confederazione ha trovato un accordo con Pfizer per 12'000 confezioni
BERNA
19 ore
Cinesi schiavizzate sessualmente, cinque arresti nel canton Berna
La polizia bernese ha arrestato tre uomini e due donne per tratta di esseri umani e istigazione alla prostituzione.
GRIGIONI
19 ore
«La Svizzera non è un'isola di sicurezza»
Droni dell’esercito per monitorare l'intera zona del WEF. L’edizione di quest'anno costerà quattro milioni in più.
SVIZZERA
20 ore
Elettricità sempre più cara: aumenti fino al 20%
La guerra in Ucraina ha accentuato una tendenza già presente in Svizzera.
GRIGIONI
20 ore
Scontro fra treni: colpa di una disattenzione
L'incidente nel 2019 nel tunnel del Vereina. Dagli accertamenti è emerso che il macchinista non aveva visto l'halt
SVIZZERA
22 ore
Un futuro alternativo per la Patrouille Suisse
Con l'acquisto degli F-35A, non saranno mantenuti gli F-5 Tiger della pattuglia acrobatica. Amherd cerca una soluzione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile