Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
12.06.20 - 08:510

«Serve uno stato maggiore di crisi»

Per Hans-Jürg Käser serve più organizzazione per far fronte a una pandemia come quella del coronavirus

BERNA - La Svizzera deve trarre insegnamenti dalla crisi dovuta alla pandemia. È quanto auspica Hans-Jürg Käser, direttore dell'Esercitazione della rete integrata Svizzera per la sicurezza 2019 ed ex consigliere di Stato bernese. È necessaria un'organizzazione di stato maggiore che fornisca consulenza al Consiglio federale, afferma in un'intervista pubblicata oggi dalla Neue Zürcher Zeitung.

I Cantoni devono essere coinvolti in questo organo, aggiunge, sostenendo che in Svizzera nessuna crisi può essere gestita senza di loro. Alla domanda sugli attriti tra Confederazione e Cantoni, tra i dipartimenti e i singoli attori, Käser ha risposto che le divergenze sono necessarie per giungere a buone soluzioni. Se in una discussione si sentono argomentazioni di diverse parti, si ha la possibilità di imboccare la strada più intelligente.

Un altro aspetto fondamentale è la comunicazione. La popolazione si aspetta di essere informata con una sola voce. Se alcuni Cantoni presentano un'opinione diversa da quella del Consiglio federale, l'opinione pubblica ne esce turbata. Per questo, secondo Käser anche la comunicazione di crisi tra questi vari livelli deve essere esercitata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
51 min
Il numero dei trapianti è tornato a quello pre-pandemia
Malgrado lo stress Covid il numero di donatori è aumentato, ma per chi aspetta un organo la situazione resta tesa
SVIZZERA
2 ore
L'acqua di rubinetto che diventa “termale” (e poco ecologica)
Un'inchiesta di Saldo fa luce sui consumi delle strutture wellness per scaldare l'acqua delle piscine
ZURIGO
9 ore
Fuga dalla pandemia, Tina Turner compra un "villaggio"
Una tenuta con dieci edifici e una villa sul lago di Zurigo. La star si è regalata un buen retiro da 70 milioni
SVIZZERA
9 ore
Gli aiuti per Skyguide potrebbero non bastare
Le perdite legate al crollo del traffico aereo sono stimate in 280 milioni di franchi per il 2020 e il 2021
BERNA
11 ore
Quello studio medico corona-scettico che non fa vaccinazioni
I responsabili della struttura di Langenthal non credono né all'efficacia, né alla sicurezza dei preparati disponibili.
BERNA
15 ore
A 203 chilometri all'ora sui 120
Pizzicato sulla A1 in territorio di Gurbrü (BE): si trattava di un diciassettenne con licenza per allievo conducente
ZURIGO
15 ore
Vaccini: «Effetti collaterali rari e non sempre segnalati»
Continuano a circolare segnalazioni circa gli effetti collaterali delle vaccinazioni.
ZUGO
15 ore
In polizia per un interrogatorio, si presenta sotto l'effetto di droga
È quanto accaduto martedì a Zugo. Si tratta di un ventenne, che era giunto al volante della sua auto
SVIZZERA
16 ore
La soddisfazione dei Cantoni
Secondo i direttori della sanità, il Consiglio federale ha tenuto conto della consultazione
SAN GALLO
17 ore
Video pedo-pornografici sui profili (hackerati) di Facebook e Instagram
La polizia di San Gallo denuncia diversi casi e avverte: «Anche i proprietari rischiano di subire azioni legali».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile