keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+8
GINEVRA
09.06.20 - 21:140

In 10'000 contro il razzismo

«Il silenzio uccide», o «niente giustizia, niente pace», sono alcune delle scritte sui cartelloni dei manifestanti

GINEVRA - Circa 10'000 persone hanno manifestato oggi nel centro di Ginevra contro il razzismo e le violenze della polizia. L'evento coincide con l'ultimo giorno dei funerali di George Floyd, l'afro-americano ucciso da un poliziotto bianco.

«Il silenzio uccide», «Sono nero, esisto» o ancora «niente giustizia, niente pace», sono alcune delle scritte che si potevano leggere sui cartelloni tenuti dai manifestanti, soprattutto giovani, che hanno risposto all'appello di Black Lives Matter Svizzera romanda, organizzazione creata proprio in seguito all'omicidio di George Floyd avvenuto il 25 maggio a Minneapolis.

«Marciamo insieme per un mondo migliore, dove l'ineguaglianza razziale non ha posto», ha dichiarato una delle giovani organizzatrice, applaudita dalla folla. Il collettivo denuncia razzismo e violenze della polizia anche in Svizzera.

La manifestazione è la prima a Ginevra dall'allentamento delle misure contro il coronavirus. Per rispettare le regole, le persone sono state divise in gruppi da 300. La maggioranza dei presenti indossava mascherine e utilizzava disinfettante per le mani. Eventi simili hanno già avuto luogo a Neuchâtel, Bienne, Berna, Basilea, Zurigo e Losanna.

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 5 mesi fa su tio
E' sacrosanto che i piu' deboli vadano difesi, questo in tutti i contesti di conflitto, ma Amnesty come l'ONU quando c'è da difendere si girano dall'altra parte, vedi problemi interni di Amnesty, vedi guerra dei balcani, dove dei prigionieri militari e civili, sono stati consegnati direttamente a Mladic e immediatamente passati per le armi. Istituzioni farlocche , anche se sulla carta con tutti i buoni propositi.
Tato50 5 mesi fa su tio
@ Invece dei Super mercati, sostieni i neg ozi-;))
Tato50 5 mesi fa su tio
Che due maroni !! Fate un Blog sulla ragazza di 17 anni che ha salvato la vita a un ciclista, cosa che il 90 % di chi scrive non si sarebbe nemmeno fermato ;-(((((((((
Rosi Simona Virgilio 5 mesi fa su fb
Super mercati in Italia ce il rischio Covid..assembramenti per manifestazioni tutto ok 👌🤣 qualche settimana fa se andavi a correre ti giudicavano come un assassino perché diffondevi il Virus anche se non avevi nulla..siete tutti fuori
Vito Borello 5 mesi fa su fb
Hanno fatto più morti e danni le manifestazioni “anti razziste” che i motivi per cui sono iniziate.
Roberto Oliboni 5 mesi fa su fb
Vito Borello esattamente ma nessuno ne parla.
Roberto Oliboni 5 mesi fa su fb
No comment!
seo56 5 mesi fa su tio
Per alcune persone dal clima al razzismo il passo è breve. Basta manifestare!
Tato50 5 mesi fa su tio
@seo56 Amnesty è talmente credibile che scappano tutti a causa del mobbing e ci sono stati anche suicidi di alcuni membri. Leggere per credere. Sono queste le Organizzazioni che lottano per la pace e diritti per tutti? Fate pulizia in casa vostra prima di pensare agli altri-;((((
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
SVIZZERA
1 ora
Ritirati il chorizo di Aldi e i filetti di trota affumicati di Lidl
Entrambe le aziende hanno ritirato il prodotto dalla vendita
ZURIGO
1 ora
Ragazzino trascinato dall'autobus per 100 metri, autista assolto
L'uomo era a processo per lesioni colpose. È ripartito senza accorgersi che l'11enne era rimasto incastrato nella porta.
SVIZZERA
3 ore
Le stazioni sciistiche tirano un sospiro di sollievo
Il fatto che le nuove misure non prevedano limitazioni di capacità soddisfa i comprensori.
SVIZZERA
3 ore
In Romandia cinema e teatri riapriranno
Dal 19 dicembre il mondo della cultura potrà tirare un sospiro di sollievo.
ZUGO
3 ore
Glencore, obietto emissioni zero nel 2050
Il Ceo Ivan Glasenberg l'anno prossimo lascerà il timone a Gary Nagle
BERNA
5 ore
Berset: «La situazione è preoccupante»
Decise in particolare nuove restrizioni per i negozi. Lo sci sarà consentito, ma a severe condizioni.
BERNA
6 ore
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
SVIZZERA
8 ore
Tre regioni italiane saranno zone rosse
Sono Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Zaia: «La Svizzera non riconosce l'unità d'Italia»
GRIGIONI
8 ore
Il progetto pilota dei Grigioni: test a tappeto
Oltre alle restrizioni, per lottare contro la diffusione del virus verranno predisposti dei test territoriali.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile