Keystone
SVIZZERA
03.06.20 - 07:480
Aggiornamento : 14:09

Swiss si lecca le ferite e guarda avanti

Forti perdite nel primo trimestre a causa del coronavirus, ma si torna ad ampliare l'offerta

ZURIGO - Risultati in forte calo nel primo trimestre per Swiss, complice la pandemia del Covid-19. La più grande compagnia aerea svizzera ha subito nel primo trimestre una perdita operativa di 84 milioni di franchi, a fronte di un utile di 48 milioni nello stesso periodo del 2019.

I ricavi sono scesi del 20% a 923 milioni, informa in un comunicato odierno la società controllata da Lufthansa. In flessione risultano pure i passeggeri (-21% a 2'992'000) e il tasso di occupazione, contrattosi di 5,3 punti al 73,3%.

«In seguito all'insorgenza dell'epidemia di coronavirus Swiss ha immediatamente avviato misure di risparmio», afferma il responsabile finanziario Markus Binkert, citato nella nota. «Grazie al sostegno del gruppo Lufthansa e all'assistenza garantita dalla Confederazione saremo in grado di superare le difficoltà in materia di liquidità», aggiunge. «Naturalmente faremo ogni sforzo possibile per rimborsare i prestiti, con gli interessi, il più rapidamente possibile».

Il Ceo Thomas Klühr ribadisce l'intenzione di Swiss di ampliare gradatamente l'offerta, che fra il 23 marzo e il 31 maggio era stata ridotta al minimo. «L'obiettivo è quello di consentire la ripresa dei collegamenti diretti intercontinentali, così importanti per l'economia, la politica, la società e il turismo svizzeri», sottolinea il dirigente nel comunicato. «Lo sviluppo avverrà gradualmente e richiederà dai due ai tre anni».

A causa degli sviluppi incerti della situazione sul fronte del Covid-19 l'azienda non è invece in grado di avanzare previsioni riguardo al risultato dell'esercizio in corso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE / CONFINE
1 ora
La preoccupazione affolla anche i treni dei frontalieri
Il caso segnalato riguarda i collegamenti regionali tra Domodossola e il Vallese
SVIZZERA
5 ore
Covid, nuovi giri di vite in diversi cantoni
Raduni ridotti a Soletta. Mascherine per i docenti a Berna per gli allievi delle medie in Vallese
BERNA
7 ore
Covid, Swiss Olympic: «Servono misure uniformi per lo sport»
In alcuni cantoni gli allenamenti e le gare si svolgono ancora, mentre altrove gli impianti sportivi sono già chiusi.
SVIZZERA
8 ore
Un utile da 15 miliardi per la Banca nazionale svizzera
L'istituto centrale ha approfittato della relativa quiete estiva per riprendersi dagli effetti del confinamento
BERNA
9 ore
Pandemia e anziani: «Scaricate SwissCovid»
L'invito del Consiglio Svizzero degli Anziani: «È essenziale essere registrati»
SVIZZERA
10 ore
«I numeri peggiorano di giorno in giorno»
Il Consigliere federale promette nuove misure: «Potrebbero restare a lungo, dobbiamo valutarle attentamente».
BERNA
10 ore
Bambino piccolo travolto e ucciso da un treno
Il bimbo era finito sulle rotaie a Münsingen ed è morto sul posto in seguito alle ferite riportate
SVIZZERA
10 ore
Il tira-e-molla di Berset
Mascherine all'aperto: il governo sta decidendo le misure da annunciare mercoledì. Il ministro della Sanità cede terreno
SVIZZERA
11 ore
Coronavirus: in Svizzera 17'440 casi, 259 ricoveri e 37 decessi nel weekend
Nelle ultime 72 ore sono stati effettuati 82'026 tamponi: il tasso di positività è del 21,3%
SVIZZERA
11 ore
La seconda ondata probabilmente non porterà con sé una crisi del lavoro
Secondo Adecco, potrebbe addirittura portare delle nuove opportunità: «Dimostra che l'home office funziona»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile