Keystone
BERNA
31.05.20 - 12:050
Aggiornamento : 12:24

Coronavirus: +17 casi in Svizzera

Non si registra alcun nuovo decesso legato al Covid-19.

BERNA - I contagi da nuovo coronavirus registrati in Svizzera dall'inizio della pandemia salgono a 30'862. Si tratta di un incremento di 17 unità rispetto all'ultimo bollettino ufficiale di sabato, un aumento uguale a quello del giorno precedente.

Nelle ultime 24 ore non si sono registrati nuovi decessi legati al Covid-19. Il bilancio delle vittime rimane così di 1'657. Secondo l'agenzia Keystone-ATS, che si basa sui dati dei singoli Cantoni, i morti sono invece 1'920.

In Ticino - stando ai dati divulgati stamane dalle autorità cantonali - nelle ultime 24 ore si sono registrati due nuovi casi positivi (totale 3'315), ma nessun decesso (totale 348). Nei Grigioni i dati si riferiscono sempre al 28 maggio: i casi complessivi sono 827 e le persone decedute 48.

Ginevra è il cantone con l'incidenza di contagi più elevata (1'047,7 casi ogni 100'000 abitanti), seguita dal Ticino (929,7/100'000). Nei Grigioni si attesta a 403,3 casi ogni 100'000 abitanti. A livello nazionale, l'incidenza  media della malattia è di 360 casi ogni 100'000 abitanti.

Il numero dei test per SARS-CoV-2 eseguiti finora in tutto il Paese ammonta complessivamente a 397'691, di cui 9% sono risultati positivi (più test positivi o negativi possono essere fatti per la stessa persona, precisa l'UFSP). La fascia d'età dei casi finora confermati in laboratorio va da 0 a 108 anni, per un'età mediana di 52 anni (la metà dei casi ha un'età inferiore, l'altra metà superiore).

I ricoveri ospedalieri confermati sono 3'972. Delle 3'545 persone per le quali esistono dati completi, l'86% aveva una o più malattie preesistenti. La fascia d'età va da 0 a 102 anni, per una mediana di 72 anni.

Per quel che riguarda i decessi, su 1'573 persone con dati completi il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti. La fascia d'età va da 0 a 108 anni, per una mediana di 84 anni. Il numero di morti per 100 000 abitanti è stato da 2 a 3 volte superiore tra gli uomini rispetto alle donne, a seconda dell'età. L'incidenza è molto bassa per le persone sotto i 60 anni di età e aumentata rapidamente con un picco per le persone di 80 anni e più, sottolinea l'UFSP.
 
 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
2 ore
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
FOTO
SVIZZERA
3 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
GERMANIA
4 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
5 ore
Martullo-Blocher: «Con la crisi del Covid-19, mai come ora, prima i nostri»
La consigliera UDC sul piede di guerra, in vista della chiamata alle urne per l'Iniziativa sulla limitazione
BERNA
6 ore
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
15 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
19 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
20 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
20 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile