Keystone
BERNA
31.05.20 - 12:050
Aggiornamento : 12:24

Coronavirus: +17 casi in Svizzera

Non si registra alcun nuovo decesso legato al Covid-19.

BERNA - I contagi da nuovo coronavirus registrati in Svizzera dall'inizio della pandemia salgono a 30'862. Si tratta di un incremento di 17 unità rispetto all'ultimo bollettino ufficiale di sabato, un aumento uguale a quello del giorno precedente.

Nelle ultime 24 ore non si sono registrati nuovi decessi legati al Covid-19. Il bilancio delle vittime rimane così di 1'657. Secondo l'agenzia Keystone-ATS, che si basa sui dati dei singoli Cantoni, i morti sono invece 1'920.

In Ticino - stando ai dati divulgati stamane dalle autorità cantonali - nelle ultime 24 ore si sono registrati due nuovi casi positivi (totale 3'315), ma nessun decesso (totale 348). Nei Grigioni i dati si riferiscono sempre al 28 maggio: i casi complessivi sono 827 e le persone decedute 48.

Ginevra è il cantone con l'incidenza di contagi più elevata (1'047,7 casi ogni 100'000 abitanti), seguita dal Ticino (929,7/100'000). Nei Grigioni si attesta a 403,3 casi ogni 100'000 abitanti. A livello nazionale, l'incidenza  media della malattia è di 360 casi ogni 100'000 abitanti.

Il numero dei test per SARS-CoV-2 eseguiti finora in tutto il Paese ammonta complessivamente a 397'691, di cui 9% sono risultati positivi (più test positivi o negativi possono essere fatti per la stessa persona, precisa l'UFSP). La fascia d'età dei casi finora confermati in laboratorio va da 0 a 108 anni, per un'età mediana di 52 anni (la metà dei casi ha un'età inferiore, l'altra metà superiore).

I ricoveri ospedalieri confermati sono 3'972. Delle 3'545 persone per le quali esistono dati completi, l'86% aveva una o più malattie preesistenti. La fascia d'età va da 0 a 102 anni, per una mediana di 72 anni.

Per quel che riguarda i decessi, su 1'573 persone con dati completi il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti. La fascia d'età va da 0 a 108 anni, per una mediana di 84 anni. Il numero di morti per 100 000 abitanti è stato da 2 a 3 volte superiore tra gli uomini rispetto alle donne, a seconda dell'età. L'incidenza è molto bassa per le persone sotto i 60 anni di età e aumentata rapidamente con un picco per le persone di 80 anni e più, sottolinea l'UFSP.
 
 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
56 min
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
2 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
4 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
5 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
5 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
13 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
15 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
17 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile