Keystone
L'oppositore russo Alexey Navalny (foto d'archivio)
RUSSIA / SVIZZERA
31.05.20 - 09:220
Aggiornamento : 13:15

La procura federale ha chiuso un occhio per i russi? Navalny accusa

Nel mirino dell'oppositore russo sono gli stretti contatti con gli omologhi di Mosca. Sospetti anche su Michael Lauber.

MOSCA / BERNA - In un'intervista pubblicata oggi dal domenicale svizzero-tedesco SonntagsZeitung, l'oppositore russo Alexei Navalny rivolge pesanti accuse al Ministero pubblico della Confederazione (MPC). Navalny accusa in particolare la procura federale di avere intrattenuto stretti contatti con rappresentanti del ministero pubblico russo che avrebbero ostacolato o persino impedito importanti inchieste su presunti casi di riciclaggio di denaro in Svizzera.

Navalny cita in particolare un viaggio in battello del procuratore generale della Confederazione Michael Lauber nonché partite di caccia che hanno coinvolto un ex esperto per la Russia in seno alla polizia federale.

Questo alto funzionario svizzero avrebbe accettato un invito a una battuta di caccia da parte di un ex procuratore russo, ciò che avrebbe portato a una sua condanna ad aliquote giornaliere con la condizionale. L'interessato ha nel frattempo inoltrato un ricorso e l'udienza in tribunale si terrà martedì.

Corruzione? - Secondo l'oppositore russo, non si possono rimproverare scambi di lettere, e-mail o contatti personali, ma Navalny vede nella partita di caccia un tentativo di corruzione.

La maggior parte delle vicende che coinvolgono cittadini russi o uzbeki in Svizzera sono state archiviate o sono andate per le lunghe. A suo avviso, chi pretende che contatti personali siano necessari per l'avanzamento delle inchieste ignora gli usi e costumi russi: «Quando andate a cacciare in Russia con la giustizia o il governo, si tratta di affari dubbi», ha sottolineato Navalny.

L'oppositore critica vivamente l'MPC in relazione ad Artiom Ciaika (traslitterato anche Artem Chaika o Caika e simili ndr.), figlio del procuratore generale russo Iuri Ciaika. Alcuni anni fa, Artiom Ciaika era venuto a Ginevra con 2 milioni di dollari. Nessuno allora aveva fatto domande, mentre i media avevano riferito d'imbrogli e di una morte misteriosa.

Nalvany sostiene di aver attirato l'attenzione dell'MPC e auspicato l'apertura di un'inchiesta. La risposta è stata che non sarebbero state avviate indagini e che non c'era bisogno di nuovi documenti. «È frustrante e ciò ci ha danneggiati molto», ha dichiarato l'oppositore russo.

L'MPC smentisce le accuse - Interpellato dalla SonntagsZeitung, l'MPC respinge le accuse secondo cui delle vicende siano state archiviate per riguardo alla controparte russa. Nel caso di Artiom Ciaika, l'Ufficio federale della polizia ha svolto delle indagini, ma non ha trovato indizi di riciclaggio di denaro né soldi di origine criminale.


 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
54 min
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
2 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
4 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
5 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
5 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
13 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
15 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
17 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile