Immobili
Veicoli
Tipress
SVIZZERA
28.05.20 - 15:220

Al via i test di sicurezza sull'app SwissCovid

Una prima versione del sistema svizzero di tracciamento è stata messa a disposizione oggi.

Hacker e altri appassionati d'informatica potranno sbizzarrirsi a trovare delle falle nel sistema.

BERNA - Da oggi è possibile per hacker e altri appassionati d'informatica mettere alla prova la sicurezza dell'app di tracciamento SwissCovid, specie per quanto riguarda la protezione della sfera privata.

I codici sorgente del sistema destinato a tracciare potenziali portatori del coronavirus sono sin d'ora a disposizione della popolazione, precisa una nota odierna dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Attualmente, come già comunicato lunedì dall'amministrazione, gruppi di persone selezionati stanno provando il sistema nel quadro di una fase pilota, verificandone approfonditamente, oltre alle funzionalità e all'utilizzo in generale, anche la sicurezza.

Oltre a ciò, l'UFSP intende però metterne alla prova la sicurezza è per questo ha messo a disposizione una prima versione del sistema svizzero di tracciamento di prossimità per un test di resistenza a larga partecipazione (public security test).

Il Centro nazionale per la cyber-sicurezza (NCSC) raccoglie i dati del test, ne valuta i contenuti, li classifica in ordine di priorità in base al grado d'importanza e dispone gli adeguamenti necessari.

Tutti i partecipanti possono registrare dettagliatamente i risultati del test attraverso il modulo disponibile sul sito Internet dell'NCSC. Per garantire la piena trasparenza richiesta, i risultati registrati sul sito saranno aggiornati quotidianamente e resi accessibili al pubblico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marco17 1 anno fa su tio
Il problema principale non è la sicurezza è che non serve a un tubo di niente. Soldi buttati al vento.
miba 1 anno fa su tio
La prima cosa da fare è verificare quali permessi l'app, una volta installata, chiede allo smartphone, poi così vedremo concretamente se è proprio come vorrebbero darla da intendere....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
49 min
Lavoro ridotto, Berna proroga le misure fino a marzo
Il Consiglio federale ha adeguato l'ordinanza Covid-19 a sostegno delle imprese
SVIZZERA
2 ore
Record assoluto di casi in Svizzera: oltre 43mila in 24 ore
In discesa, con il 24,9%, il tasso di occupazione dei pazienti Covid in terapia intensiva.
ZURIGO
3 ore
Nessuna settimana dei "super contagi": «Le misure vanno revocate»
La Task Force aveva previsto una «settimana di super infezioni» per la fine di gennaio.
BASILEA CITTÀ
5 ore
Il mistero dei “cubi” arancioni
Si tratta di geofoni per la localizzazione di fonti di acqua termale per la realizzazione di un impianto geotermico
ZURIGO
16 ore
Cresce la paura della guerra: la Svizzera deve mediare?
Si fa sempre più tesa la situazione tra Ucraina e Russia. L'occidente teme ormai un'invasione
SVIZZERA
19 ore
La variante Omicron... e i test Covid
Non mancano i dubbi attorno ai test Covid. Ecco le principali risposte
SVIZZERA
21 ore
«Le visite agli strip club erano per motivi di lavoro»
L’ex amministratore delegato di Raiffeisen Pierin Vincenz giustifica le spese pazze addebitate alla banca.
SVIZZERA
23 ore
Le “firme” nel sistema immunitario di chi rischia il Long Covid
Uno studio zurighese ha identificato i fattori di rischio immunologici
SVIZZERA
23 ore
Il processo Vincenz non si ferma
La Corte ha respinto le richieste di sospensione. Inizia l'interrogatorio dell'ex Ceo
SVIZZERA
23 ore
In Svizzera 36'658 contagi e dodici decessi in ventiquattro ore
Nelle strutture sanitarie elvetiche sono state ricoverate altre 121 persone col Covid
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile