keystone
GINEVRA
28.05.20 - 14:550
Aggiornamento : 15:36

EasyJet: «I dipendenti sono sotto shock»

I sindacati deplorano l'annuncio, definito «brutale», della soppressione degli impieghi

Il gruppo britannico ha annunciato in mattinata il taglio di 4500 posti di lavoro, ovvero di quasi un terzo del suo organico

GINEVRA - Il Sindacato dei servizi pubblici (VPOD/SSP) deplora il «brutale annuncio» della soppressione di impieghi da parte di Easyjet, pronunciato - si critica - prima di consultare il personale.

«Vedo le reazioni dei dipendenti Easyjet con cui sono in contatto sulle reti sociali, la gente è sotto shock», afferma Jamshid Pouranpir, segretario sindacale presso la sezione ginevrina, in dichiarazioni riportate dall'agenzia Awp.

In qualità di partner sociale dell'azienda nell'ambito di un contratto collettivo di lavoro VPOD/SSP chiede che si svolgano al più presto trattative per elaborare un piano sociale a vantaggio dei dipendenti interessati. «Ci saranno licenziamenti», si dice convinto Pouranpir, che ammette peraltro che le compagnie aeree si trovano in una situazione difficile.

In Svizzera il vettore aeronautico a basso costo non ha ricevuto alcun aiuto pubblico per superare le difficoltà legate alla pandemia di Covid-19. Alla fine di aprile la filiale elvetica di Easyjet ha tuttavia esortato la Confederazione a stimolare la domanda di trasporto aereo, in particolare annullando temporaneamente le tasse per il settore o abbassando i balzelli aeroportuali.

Il gruppo britannico ha annunciato in mattinata la soppressione di 4500 posti di lavoro, ovvero di quasi un terzo del suo organico, per far fronte allo shock della pandemia di coronavirus. La compagnia aerea intende preservare le proprie finanze e adattarsi al calo del traffico aereo nel lungo periodo. Un portavoce ha fatto sapere che l'impatto di queste misure sulla Svizzera è ancora incerto. Easyjet è la principale compagnia attiva a Ginevra, con una quota di mercato del 45%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD / LUCERNA
15 min
Brasiliano ucciso a Hohenrain, respinti tutti i ricorsi
Confermata la pena al principale aguzzino e ai suoi complici.
VALLESE
28 min
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
54 min
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
3 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
3 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
4 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
12 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
12 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
13 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
16 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile