Deposit
SVIZZERA
28.05.20 - 08:520
Aggiornamento : 10:31

Quando i ristoratori applicano un "supplemento corona"

C'è chi preferisce aggiungere al conto due franchi per coprire i costi aggiuntivi, e chi aumenta i prezzi sul menù.

Non sempre però una "tassa" potrebbe rivelarsi una mossa vincente per coprire i nuovi costi.

ZURIGO - Da quando i ristoranti hanno riaperto, il conto può riservare qualche sorpresa. Alcuni clienti si sono accorti dallo scontrino che gli era stato addebitato un "Supplemento Corona" di due franchi a persona. È quanto accaduto ad esempio a due amici in un ristorante della regione del Lago di Ginevra: «Abbiamo dovuto pagare due franchi ciascuno come contributo al costo del disinfettante» ha raccontato l'ospite a "24 Heures".

Anche nella città di Zurigo il ristorante asiatico Yen's richiede un "supplemento corona" di due franchi a causa delle misure intraprese dal locale per garantire la sicurezza. 

La direttrice del ristorante, Yen Nguyen, ha dichiarato di aver riflettuto a lungo sul supplemento prima di applicarlo: «Consideriamo due franchi a testa un importo equo. La crisi legata al coronavirus è stata molto pesante per la nostra azienda di famiglia, ma in questo modo non abbiamo dovuto alzare i prezzi del menù. Tuttavia è importante che gli ospiti siano informati del supplemento, che è indicato su tutti i tavoli e anche sul sito web». Secondo la proprietaria, gli ospiti hanno accettato di buon grado la tassa: «Hanno compreso la nostra situazione». 

Meglio una mancia? «I supplementi non sono vietati, ma non sono molto simpatici» ha dichiarato a 20 Minuten il sorvegliante dei prezzi, Stefan Meierhans. «Tuttavia è importante che la tassa venga indicata in modo adeguato». 
Dello stesso parere anche Sara Stalder, direttrice dell'associazione per la tutela dei consumatori: «Non è possibile informare l'ospite del supplemento solo quando viene emesso lo scontrino. In quel caso ha il diritto di rifiutarla». Ma forse non sempre il supplemento è la risposta giusta alla situazione: «A causa del supplemento i ristoratori rischiano che l'ospite rinunci alla mancia, che potrebbe essere più alta della tassa». E Stalder non esclude che qualche ristorante possa aumentare i prezzi in segreto: «Alla fine l'ospite noterà la differenza di prezzo del proprio piatto preferito». 

Sondaggio - Gastro Suisse non ha formulato nessuna raccomandazione in merito: «Ogni imprenditore è responsabile dei propri prezzi» ha dichiarato il presidente Casimir Platzer. Tuttavia un sondaggio dell'associazione mostra che la stragrande maggioranza degli esercizi si farà carico dei costi aggiuntivi senza applicare un supplemento. E al momento circa l'87% dei ristoratori non ha adeguato i prezzi, mentre l'8% ha deciso di aumentarli. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Emanuela Fioretta 6 mesi fa su fb
In Italia esiste da sempre il "coperto" che copre il costo di tovagliato, pane & simili. Diciamo che ora si aggiungerà il costo del disinfettante. Credo sia giustoche ogni ristorante possa inserire questo costo extra. Liberi di farlo, come liberi di non andarci se i 2chf sono il problema.
Gabriella Sessa 6 mesi fa su fb
Anch’io non ho aumentato le tariffe, le mascherine le offro ai miei pazienti senza farle pagare. Disinfettante, materiali monouso sono a mio carico.
Clara Latundra Rossetti 6 mesi fa su fb
vogliamo parlare dei parrucchieri?
Yvan D. Fiesta 6 mesi fa su fb
Cosa devono dire le altre aziende allora..... dove c è da guadagnare si fa.... che tristezza....come se fossero l oro gli unici a dissinfettare...
Davide Pereira 6 mesi fa su fb
Sul “coperto” in Italia (2 e più euro) però non si lamentano! E anche di la mettono questa pseudo tassa covid. Appena accorrerete tutti di la a mangiare voglio vedere se faranno articoli per lamentarsi 🤦🏻‍♂️😂
André Sousa 6 mesi fa su fb
Davide Pereira hai ragione!!! Della Svizzera sembra che vogliono solo il soldi.
AnnaMaria Zilli-meoli 6 mesi fa su fb
A Locarno cè chi ha aumentato il caffè al ristorante.....va bene che posso berlo a casa, ma non trovo giusto.....
roma 6 mesi fa su tio
...accidenti: allora meglio stare lontani da ristoranti e bar. Farò così.
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Mi sembra corretto se viene chiesta separatamente e fissa ma non alzare i prezzi di bevande o cibo. Sono stato in un locale dove normalmente una cola 3dl costava 4.30 e oggi costa 6.70. Se ne bevo due, tre...?? Ogni volta il supplemento pago. Il tavolo non è che viene disinfettato ogni volta che ordino una bevanda.
Rosanna Facchinetti 6 mesi fa su fb
Già qui i ristoranti sono cari, se ancora aumentano non ci andrà più nessuno
Marco Edoardo Dozio 6 mesi fa su fb
Liberi di farlo.... liberi i clienti di accettarlo o andare altrove..... Zeto polemiche
Patrick Bongiorno 6 mesi fa su fb
Non trovo giusto giudicare. La gente troppo a sproposito senza sapere cosa realmente comporta la gestione di un'attività che sia un ristorante o un parrucchiere... l'unica cosa che conta è la tutela del consumatore e che sia informato in trasparenza prima di questo sovrapprezzo, così uno è libero di restare o di alzarsi e andarsene se crede sia eccessivo. Il resto è solo aria fritta per fare sempre polemica in un momento già abbastanza difficile per tutti...
Gio Ber 6 mesi fa su fb
...🤔 Sì, come se il supplemento bastasse a coprire le perdite di 2 mesi di chiusura ! Secondo me si tirano la zappa sui piedi. Posso capire un supplemento di qualche centesimo (max. 0.50 a persona) ma 2.- è un po’ eccessivo. ....che poi questo supplemento sono convinto che resterà per sempre anche dopo la pandemia perchè la gente sarà abituata a pagarlo e quindi perché diminuire ?
Giovanna Grimaldi Leoni 6 mesi fa su fb
Io sono anche disposta ad andare una volta in più per sostenerli in questo momento ma se applicano un sovrapprezzo non torno. Stesso discorso per le altre categorie.
Antonella Werder 6 mesi fa su fb
Follia! Tutte le categorie devono far fronte a costi e perdite. Rifarsi sui pochi che ancora possono spendere è delirante!
Luca Gilardi 6 mesi fa su fb
Facciano quello che vogliono, come le altre attività del resto. Io guarderò a dove mi conviene di più, come ho sempre fatto. Del resto così funziona il libero mercato e la libera concorrenza. Senza tanti piagnucolamenti.
Davide Pereira 6 mesi fa su fb
Giusto o sbagliato ognuno la pensi come vuole, ma se sono i ristoranti vi indignate mentre i supplementi applicati in altri settori (parrucchieri, ecc) "giusto, hanno ulteriori costi da sostenere". LA COERENZA! sempre a dare addosso a un settore già complicato di suo, 7/7, 12 o più ore al giorno, convinti che siano tutti ricchi e ladri!
Daniela Mazzolini 6 mesi fa su fb
Scusate, ma nel ristorante dove lavoro
Fabio Magnacavallo 6 mesi fa su fb
Daniela Mazzolini completamente d'accordo con te. Bisogna vedere oltre la "siepe" per capire bene
Alessandra Dogsitter 6 mesi fa su fb
Daniela Mazzolini perché prima del covid come come pulivate? Ste cose dovrebbero essere fatte sempre....
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Daniela Mazzolini Mi sembra corretto pagare un extra ma deve essere indicato separatamente. Ma certi hanno aumentato le bevande e questo non è giusto, qui mi chiedo dov'è il biondo di GastroTicino???
Myriam Tognetti 6 mesi fa su fb
Alessandra Dogsitter infatti
Jonathan Bopp 6 mesi fa su fb
Marco Galati non è giusto... il mondo è pieno di cose ingiuste. Pensa che magari lavorano in perdita e che servirti gli costa più di quanto paghi.
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Jonathan Bopp???? Ma tu hai capito il mio post??? Non è giusto che ognuno fa come vuole.... Deve essere regolato e secondo me non devono alzare i prezzi ma dichiarato separatamente.
Daniela Mazzolini 6 mesi fa su fb
Alessandra certo che si puliva anche prima ci mancherebbe l'igiene non è mai mancata. Solo che ora è triplicata, a ogni cosa devi star dietro con il disinfettante, le posate nei appositi monouso Plexiglas se non si possono mantenere le distanze, sono tutti costi giornalieri. E gli incassi putroppo sono dimezzati se non anche meno.
Daniela Mazzolini 6 mesi fa su fb
A essere sincera gastro ticino ha sbagliato a farci aprire così presto, con tutte queste restrizioni i clienti mancano. Aprire per molti è più un danno che altro. Putroppo si è stati obbligati ad aprire con neanche la metà dei clienti e un mucchio di spese in più.
Alessandra Dogsitter 6 mesi fa su fb
Bhe ma già una pizza costa 19 fr di norma con l aumento dei prezzi dovrei pagarla 25? I ristoratori potevano decidere se aprire o chiudere. Se aprono sanno perfettamente a cosa vanno in contro, non lo trovo giusto. Noi cittadini vorremmo tutti permetterci una cena al ristorante (categoria target normale) ma aumentando i prezzi se lo può permettere solo un ricco e non più un comune cittadino. Non è una critica ma un mio pensiero personale 😉
Jonathan Bopp 6 mesi fa su fb
Marco Galati è invece è giusto che ciascuno fa come vuole. Per fortuna non siamo in un Paese fascista. Già i ristoratori devono attenersi a un sacco di vincoli dovuti a leggi cantonali, ci mancherebbe pure che non possano offrire i pasti ai prezzi che vogliono
Jonathan Bopp 6 mesi fa su fb
Marco Galati funziona così: non le piace un ristorante, vada dalla concorrenza. Questo deterrente funziona meglio di mille leggi e imposizioni per cercare di accontentare tutti
Daniela Mazzolini 6 mesi fa su fb
Alessandra Dogsitter purtroppo non hanno potuto decidere se aprire o no, sono stati obbligati ad aprire.
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Jonathan Bopp Ahhh...
Ruffoni Lecci Roberta 6 mesi fa su fb
E quanto ci viene a costare un caffè?? Mei chel bevi a cá!!
Carlo Di Leo 6 mesi fa su fb
Nati Cassina faccio il cameriere se uno fa il furbetto con i supplementi il cameriere che c'entra lui si fa il mazzo anche 12 ore al giorno e disinfettare tutto...
Fabi Fabi 6 mesi fa su fb
Anche a me è successo... Questo weekend sono andata in un bar a Lugano centro e in fondo allo scontrino c’era una tassa di 6,70 fr per 4 persone. È tanto ... Invece in un bar nel mendrisiotto su ogni bibita hanno aumentato del 10%
Mar Tina 6 mesi fa su fb
Aumentare il prezzo è loro diritto, sempre, in generale. Ma le tasse le impone solo lo stato. La chiamano tassa ma è solo un contributo illegittimo dalle tasche dei consumatori.
Lu Summo 6 mesi fa su fb
Il problema è che questo supplemento corona dopo rimarrà per sempre e se la Svizzera già è cara sarà di più e sempre meno consumatori avranno ...
klich69 6 mesi fa su tio
Buon motivo per NON farsi spellare, NON andarci.
albertolupo 6 mesi fa su tio
Magari converrebbe lasciare una scatola dove i clienti possono fare un'offerta libera "covid", per i due mesi persi e per le spese supplementari. Di sicuro più simpatico, probabilmente più redditizio e magari anche non imponibile (donazione ;-))
Maxy70 6 mesi fa su tio
Se il ristoratore mi dice sinceramente e onestamente di aggiungere un paio di franchi per coprire le perdite subite a causa del COVID lo aiuto volentieri. Oltretutto anche il distanziamento dei tavoli comporta meno commensali e quindi guadagni ridotti. I costi fissi del locale rimangono uguali. Rimanere nel limite del ragionevole e della buona fede.
Igna Mors 6 mesi fa su fb
Applicalo Ed io chiamo la polizia finanziaria. E poi vediamo se fai gli aumenti...
Christian Mezquita 6 mesi fa su fb
Sbiru Bannato
Rino Arcabasso 6 mesi fa su fb
Pago, sto zitto, non do la mancia e ovviamente non entro più in quel ristorante
Sandra Steffen 6 mesi fa su fb
Quindi se nn guadagno abbastanza applico un supplemento? Mmmm nn professionale.
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
Per fortuna resteranno in attività solamente i veri ristoratori 😏🍾
Lo Rena 6 mesi fa su fb
Ladri! Come se i problemi ce li hanno solo loro..
Anastasi Rino 6 mesi fa su fb
Considerando che i ristoranti sono già abbastanza cari, che fare ? sicuramente ci andremo di meno...
Loll 6 mesi fa su tio
Già con le disposizioni attuali non possono avere tanti clienti ,se poi aumentano anche i prezzi ,la gente non va più volentieri.si tirano la zappa sui piedi.
Leonardo Giannini 6 mesi fa su fb
... paghi e non ci torni, semplice.
Mino Gabo 6 mesi fa su fb
liberi di farlo, come liberi di non andarci più sono i clienti, che non vengano a frignare dopo però :o o chiedere ulteriori aiuti allo stato :-(
Led Swan 6 mesi fa su fb
Un noto bar in Piazza a Locarno, per un macchiato è passato da fr. 2.40 a fr. 2.60. Tenuto conto della posizione e dal fatto che il caffê è uno dei migliori che si trovino nel locarnese ci può stare, Con questo prezzo si è in pratica allineato agli altri...
Lorenzo Negretti 6 mesi fa su fb
Led Swan il caffè per lei e' proprio...un leitmotiv 😊...buona giornata.
Led Swan 6 mesi fa su fb
Lorenzo Negretti E' la mia droga, buona giornata pure a te👏
sctaquet 6 mesi fa su tio
Bandito976@ Se fosse per tè , i ristoratori morirebbero di fame.......complimenti
Bandito976 6 mesi fa su tio
Fanno bene! Imparate a stare a casa e prepararvi il cibo in maniera sana. Altro che ristoranti, take away e quant’altro. Eh ma troppa fatica.
francox 6 mesi fa su tio
Bravi, il momento giusto per aumentare i prezzi, si vede che siete afferrati in marketing. Che fessi....
albertolupo 6 mesi fa su tio
@francox "afferrato" in grammatica?
francox 6 mesi fa su tio
@albertolupo giusto, ferrato.
Mr Network 6 mesi fa su fb
Se non hai soldi e sei davvero messo così male al ristorante nemmeno ci vai, se hai piacere ad andarci di certo non ti peserà aggiungere 2.- fr per dare una mano e poter trovare aperto il locale in futuro..
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Penso che giá solo il fatto di andare al ristorante locale e spendere sia giá cosí una grande mano, senza supplementi, e poi non é soltanto chi va al ristorante una volta al mese, chi faceva colazione al bar tutti i giorni? Piuttosto introdurre un supplemento unico di 5 franchi per cliente che paga la prima volta e per il resto del mese non lo paga piú.
Juri Vlad 6 mesi fa su fb
Ci si lamenta xche i bar e ristoranti fanno una cosa del genere con tutte le spese che hanno dovuto fare.. ma invece l’aumento dei prezzi nei supermercati e la sparizione di merce a basso prezzo.. nessuno dice niente !!! 🤔😏
Pasquale Gaudiero 6 mesi fa su fb
Vergognoso ... penso che sia al cliente decidere se dare una mancia più alta ma non aumentare i prezzi ......se aumentano anche tutti i commerci che sono stati chiusi ...ognuno con le sue proporzioni ....dove si arriva ....
don lurio 6 mesi fa su tio
Consiglio basta andare in Francia ,Germania, Austria, Italia.
Patricia Widy 6 mesi fa su fb
Bene così se hanno perso prima perderanno dopo xche non ci andremmo più !!!!
Alejandra Mia Arias 6 mesi fa su fb
Purtroppo ce chi ne aprofitta 😡 io non andro per un bel po a bar o ristorante a meno che non ci sia gia stata e possa verificare di persona i prezzi
André Sousa 6 mesi fa su fb
Alejandra Mia Arias tanti altri settori hanno aumentato i prezzi e nessuno parla. Non lo so perché parlano solo dei ristoranti! Sono andato a tagliare i capelli( 5 chf in più di prima per via delle spese), ma sempre pieni non ho sentito nessuno a reclamare 🤔🤔🤔🤔
Lara Rapelli 6 mesi fa su fb
Ragazzi, in Svizzera si pagano 15chf per una pizza e mo' stiamo a fare i braccini corti per 2chf? Uh signur...
Emanuela Fioretta 6 mesi fa su fb
Lara Rapelli concordo...e tra l'altro, con 15chf a Zurigo non compri nemmeno una margherita da asporto da 10pizza (costa 16!).
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Io non ci trovo nulla di male,almeno si contribuisce visto che la mancia non tutti la danno, è giusto contribuire per le spese extra che sono soprattutto nell' interesse del cliente.se poi alla gente non sta bene,se ne stia a casa e non rompesse
Paolo Pinoli 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria infatti anch’io spero che ti aumentano le tasse perché infondo è interesse di tutti che lo stato stia bene finanziariamente. Stesso discorso con casse malati, benzina e migliaia di altre cose. Pagaaah, sgancia, sborsa, spilla..
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Come sobbarcare i costi ad altri in modo subdolo. Vorrei vedere se l'impiegato che è stato a casa chiedesse per ogni cosa che fa 2 franchi, o la prof dei vostri figli. In fondo si son dovuti prendere l'adsl a casa, una stanza apposita per lavorare. Ogni ora di lezione 2 franchi. E la migros non ci vuol far pagare il disinfettante aggratis e vogliamo parlare dei guanti? O i sistemi per permetterti di entrare in modo ordinato? O il security? E chi non ha guadagnato nie te che fa? Detrae due franchi?
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria la mancia è giá compresa, e da parecchi anni. Aumentano prezzi giá altri, chi può permetterselo torna, il 90% non ci va più
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Laura Bernasconi ma già è un lusso che prima ci si concedeva poco,parlo per noi che siamo in 5 e abbiamo un solo stipendio,ma io che sono stata nel settore vi dico che spesso 2chf la lasciavano proprio i benestanti quindi non ci vedo nulla di male.
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Paolo Pinoli io pago già abbastanza anche per chi si è fatto mettere in assistenza perché usa la scusa HO STUDIATO E NON POSSO ANDARE A FARE IL MURATORE.alla fine ognuno è libero di fare ciò che vuole
Paolo Pinoli 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria vedi le tasse no ma il pizzo al ristorante si 😂 ma da dove arriva questo mito che le tasse si pagano per quelli in assistenza?? I poliziotti chi li paga? le strade? Gli ospedali? E ul Merlani? Chi lo paga?
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Alla fine tutti a lamentarsi come all' epoca scoppiò il caso perché davano l acqua del rubinetto...l acqua la pagate tutti a casa no? Come la paghi a casa la pagano anche loro nei locali. Alla fine non va mai bene niente.sicuramente se la confederazione avesse aiutato di più il popolo anziché i ricconi nessuno se la sarebbe presa col ristoratore per due CHF del cavolo che si devono dare.
Giorgio Bernasconi 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria la cassa malati tu la paghi??
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Giorgio Bernasconi eccome
Yvan D. Fiesta 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria se vuole le mando da pagare la serafe , affitto , cassa malatti, rc , tassa dei rifiuti, sacco , potrei star qui a non finir piu... ma lei sa quanto fan pagare un acqua dico "ACQUA DA RUBBINETTO" come esempio banale al ristorante l ultima volta 7 fr na brocca...dai pf si risparmi certi commenti e cominciamo a vedere la realtà....b serata
Caterina Palleria Mastria 6 mesi fa su fb
Yvan D. Fiesta p.s. io una brocca del rubinetto mai pagata 7chf ma 2 si quindi mi viene spontaneo chiederti dove l hai chiesta che costava così tanto.te l avranno servita con la brocca d'oro? Ma sei ancora un ragazzino tesoro mio,non sai ancora nulla di come funziona
Yvan D. Fiesta 6 mesi fa su fb
Caterina Palleria Mastria ragazzino ahahahah
Bracco Boris 6 mesi fa su fb
La mia domanda e'.....Ma e' legale questa cosa di mettere un aumento di 1 o 2 franchi?....Secondo me meglio informarsi, o mettere un cartello con un avviso, per non avere discussioni dopo!!.....
Roberto Cavallero 6 mesi fa su fb
Evviva
Sheila Barenco 6 mesi fa su fb
Ognuno faccia cio che meglio creda per il proprio benestare. Se vogliono applicare un sovvraprezzo che lo facciano, sta alle persone scegliere se poi tornarci o meno. Ognuno la propria libertà!
Mara Athena 6 mesi fa su fb
.. preferirei pagare di più , ma che per l’amor del cielo , si togliessero mascherine e guanti ! e che si pulissero semplicemente e regolarmente le mani .
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Mara Athena guardi che è un imposizione del cantone
Mara Athena 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti si lo so, appunto ! Dovrebbero togliere tale disposizione (lasciando l’igiene e la pulizia che dovrebbe essere fatta SEMPRE). Purtroppo invece tocca tale obbligo assurdo . Aldilà di questo io ho scelto di non applicare sovrattassa (altro ramo).
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Mara Athena e pensare che dal 6 giugno riaprono i puttanai.. Ma x bere un caffè sei a rischio di un fantomatico virus
Muriel Rovelli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti non è vero non sono obbligatorie
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Muriel Rovelli cosa
Alex Moscatelli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti no
Muriel Rovelli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti mascherine e guanti non sono obbligatori
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
I camerieri devono indossare mascherine e guanti
Mara Athena 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti 😅😂 Reale comunque é reale come altre patologie . Ma è il modo di affrontarlo che non funziona . Il perché é molto curioso e mi piacerebbe saperlo , a cosa si vuole arrivare ...🤔
Nemo Dakkar 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti consigliato caldamente non obbligatorio
Anna Amabile 6 mesi fa su fb
Tra l'altro con lo stesso paio di guanti tocchi le tazzine di uno dell'altro di quell'altro ancora
André Sousa 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Nessun cameriere è obbligato a usare mascherine, chi la usa è in rispetto al cliente
Muriel Rovelli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti non è vero !
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Sicuramente chi andava al bar tutti i giorni anche solo per un cappuccino e brioche, se sa che deve pagare 2 franchi ogni volta non ci va piú o ci va meno di frequente, nel giro di un mese pagherebbe 60 franchi in piú?
Paolo Pinoli 6 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz è una strategia demenziale che porterà solo danni al genio che la applica ma vabbè cavoli loro 😂😂 maestri di masochismo 🤣
tazmaniac 6 mesi fa su tio
ecco perchè frequento solo un paio di ristoranti qui in Ticino....poi hanno pure il coraggio di lamentarsi...
Eva Vicente 6 mesi fa su fb
assurdo non voglio fare pubblicità ma un locale nel bellinzonese ha appena messo una pubblicità dove se si va in 4 a mangiare a pranzo a la sera il quarto non paga! Tutti hanno vissuto o vivono una situazione difficile poi c'è chi promuove il commercio in ticino e ti stimola e chi deve solo dire grazie che le dogane sono chiuse!
Andrei Rezzin 6 mesi fa su fb
Quante storie, sono stati chiusi per diversi tempo etc. Se devo aggiungere un 2 FR per aiutare a coprire questi costi straordinari non muoio
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin le giuste risposte economiche deve darle lo stato , la politica , non di certo il consumatore finale !
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Sono a favore dei commerci locali, ma non a questo supplemento. Se paghi 2 franchi una volta non é un problema, ma se lo paghi ogni giorno tira le somme... il costo del disinfettante per un mese lo si ammortizza in una giornata di incassi.
Meg Pev 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin si 2 fr non si muore ma molti sono sulla stessa barca non solo loro, se tuti fanno cosi nn è giusto! Concordo con Fabio Coniglio che è lo stato a dover aiutare non il consumatore già indebitato e all osso da mesi di lavoro ridotto e chi peggio era chiuso!
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Inoltre molte attivitá hanno ricevuto dei prestiti (a tasso zero) per i mancati guadagni durante la chiusura, non spetta alla clientela pagare i "debiti" altrui. Chi sa lavorare e attira gente (che spende) non ha bisogno di attaccarsi al supplemento, se la colazione al bar mi costa 60 franchi in piú al mese, la colazione me la faccio a casa o altrove.
Patricia Widy 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin abbiamo perso tutti perciò potrebbero evitare cosi la gente invece di andare 1 volta ci va3 volte a bere qualcosa !!! Non è meglio
Andrea Solari 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio Si, perché "lo stato" poi non rigira i costi sulla cittadinanza. 😂
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Andrea Solari ovvio ma su tutta la cittadinanza non solo una ristrettissima parte !
Roberto Puglisi 6 mesi fa su fb
Non ci torno più se pago supplemento
Andrei Rezzin 6 mesi fa su fb
Dai commenti capisco sempre di più perché questo cantone sta andando in fallimento sul piano finanziario e sociale
Cesare Giocondo 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio dovrebbe farlo se fossimo in uno stato comunista, ma dato che siamo in uno stato capitalista non tutto é dovuto
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Cesare Giocondo questa è la sua visione di capitalismo e comunismo presumo !!? Se lo stato capitalistico in cui la mia attività si regge ad un certo punto mi impone di non poter offrire un sevizio è lo stesso che deve sostenermi nel bisogno !
Andrei Rezzin 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio diciamo si potrebbe pure fare un'assicurazione in caso di perdita di guadagno o è situazioni particolari...
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin non ho capito perdonami
Arminda Armi 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio Pagati dallo Stato ? Allora questi costi li dovrebbe pagare anche chi non puo permettersi di andare al bar ? mentre chi ci và 3 o 4 volte anche a fare gli aperitivi dopo lavoro e non ha problemi di costi ,scarica questi supplementi sui pensionati .? No non puo funzionare cosi ,chi consuma ,paga ,se non vuoi pagare stai a casa .
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Arminda Armi il lavoro ridotto ai lavoratori e i prestiti per le aziende che rischiano di chiudere chi li dovrebbe pagare scusi? Cosa Vuole dire che chi consuma paga? Perché solitamente danno qualcosa gratis al ristorante? Non trovo giustificabile che va al ristorante trovi un sovrapprezzo dovuto al covid
Nemo Dakkar 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin le assicurazioni pg non rispondono per le pandemie a meno che non si includa la clausola adeguata per cui si paga un sostenzioso contributo annuale
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Arminda chi consuma paga, ma puó anche scegliere dove pagare... il costo del disinfettante per tutto il mese si recupera in una giornata di incassi, certo che se poi entrano nel locale 2 persone al giorno forse 'é da chiedersi se il problema non ci fosse giá prima della pandemia? C'é chi ha riaperto e guadagna nonostante le limitazioni di coperti, vorrá pur dire qualcosa.
Arminda Armi 6 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz Sono curiosa di sapere qual è la percentuale dei locali che da quando hanno riaperto fà guadagni,. forse nemmeno il 50% ?.
Dany Elia 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin è lo stato che deve provvedere e no i clienti!
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Arminda, ci sono esercizi che hanno la fila di clienti di fuori perchè non possono entrare tutti assieme, ma a parte questo si farebbe più bella figura a mettere un salvadanaio all'entrata con scritto "chi vuole aiutare per i costi", sicuramente molta gente donerebbe spontaneamente senza doversi attaccare al supplemento, le spese della covid19 le paghiamo tutti, cosa pensa che i mancati interessi dei prestiti a tasso zero e i sussidi non ricadranno sulla collettivitá? Anche gran parte della popolazione non ha lavorato durante la pandemia, se ognuno dovesse alzare prezzi e applicare supplementi in ogni ambito lavorativo non ne verremo piú fuori, aumenterebbe il costo della vita? Poi si dovrebbero aumentare i salari e il cerchio si chiude.
Arminda Armi 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio Certo ,fin tanto che erano chiusi ,hanno giustamente beneficiato degli aiuti statali ,cosi come chi perde il lavoro ha diritto alle indennità di disoccupazione, ma ora da quando hanno riaperto è tutto a loro spese. ,Come scritto nel mio commento ,un contributo di 50 centesimi a persona ,è un costo sopportabile e questo costo deve essere a carico di chi autonomamente decide di far capo agli esercizi pubblici e non alla collettività che non accede ai loro servizi . ,Con questo non voglio dire che debba essere imposto da nessuno od essere obbligatorio ,ma solo che anche il cliente dovrebbe capire che sono costi supplementari ,e che non tutti gli esercenti possono permettersi senza aumenti ,trovo + corretto questo modo di agire che sarà limitato nel tempo, sin tanto che ci sarà l obbligo di disinfettarsi le mani ,piuttosto di un aumento dei prodotti in vendita ,come viene praticato nei supermercati ,i quali senza annunci coprono questi costi e nessuno si lamenta.
Andrei Rezzin 6 mesi fa su fb
Dany Elia deve provvedere lo stato fino ad un certo punto
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Andrea Solari, ragion per cui non vedo il motivo di applicare dei supplementi ai clienti, dato che la covid19 la pagheremo tutti comunque. Poi ognuno faccia come vuole, di sicuro non sará una mossa attira clienti.
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Arminda Armi e tu con quali criteri riesci a capire chi davvero lo fa perchè è effettivamente in difficoltà e non riuscirebbe a coprire certe spese e chi invece ci marcia sopra giusto per profitto?
Arminda Armi 6 mesi fa su fb
Fabio Coniglio Vero anche quanto lei scrive ,si va a sensazioni e a volte si sbaglia,,pero* se si viene scoperti non si perde solo quel cliente ,ma anche tutta la sua cerchia.di conoscenti e parenti. .
Fabio Coniglio 6 mesi fa su fb
Arminda Armi lo so ! Cmq speriamo che chi ha un attività riesca ad uscirne bene in qualche modo !
Daniela Mazzolini 6 mesi fa su fb
Fortuniello purtroppo per molti locali l'incasso giornaliero si è smezzato, se va bene, e le fatture comunque si pagano intere .lo so che 2 fr sembra tanto ma se pensate ai costi di tutto quello che cè è ancora poco. Purtroppo voi non vedete tutto quello che ce dietro, non è solo il disinfettante ci sono tante altre cose da comperare che prima non c'erano.
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Mazzolini, capisco che ci sono clienti al tavolo per 2 ore avendo ordinato solo 1 caffé ristretto da un paio di franchi, inoltre leggendo tutti i giornali a scrocco, ma c'é anche chi si fa la cena in compagnia pagando complessivamente un centinaio di franchi e oltre, chiedere 2 franchi dopo certi conti salati, penso che non sia quello che faccia la differenza all'esercizio, piuttosto non si offre piú il digestivo alla fine. Se si va al ristorante una volta al mese ci può anche stare il 2 franchi, ma penso a chi per abitudine va al bar durante la colazione, tutte le mattine cappuccino e brioche, ogni volta +2? In un mese +60, in un anno oltre 700...
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin a me non cambia nulla io vado comunque
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Andrei Rezzin Sì e no, pero se si discute di CHF 2.- per persona ok ma se devo pagare i supplementi per ogni bevanda che bevo, allora no. Ci vuole una regola chiara e quì GastroTicino con il su biondo sta deludendo.....
Arminda Armi 6 mesi fa su fb
Personalmente ritengo piu* appropriato ,un supplemento di 50 centesimi a persona . a condizione che non ci siano altri aumenti di prezzi. Il cliente comprenderà meglio un contributo contenuto,e se soddisfatto ,tornerà . Il tutto pero* con avvisi all entrata del locale ed all interno bene in vista. Ci sono supermercati e negozianti che non fanno pagare questo costo ,ma aumentano alcuni articoli senza che il cliente accorto se ne accorga. in questi casi mi sembra un comportamento meno trasparente .
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Basta non andarci...👎
Fabiana De Souza Corti 6 mesi fa su fb
Io non trovo giusto aumentare i prezzi con la scusante coronavirus! Io non l’ho fatto!
Marcia Silvia 6 mesi fa su fb
Fabiana De Souza Corti 👏🏻👏🏻👏🏻 perché sei una persona sensata🌼
Dany Elia 6 mesi fa su fb
Fabiana De Souza Corti perché dei una persona onesta! 👏🏼 molti ne approfittano di questa situazione
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Fabiana De Souza Corti Concordo, ma si può definire un supplemento separato per ospite. Mi sembra più che giusto. Disinfettante ecc. non è che siano gratis.
Fabiana De Souza Corti 6 mesi fa su fb
Marco Galati é già più che ammortizzato almeno nel mio caso, non mi lamento!
Andrea Giuliano 6 mesi fa su fb
Fabiana De Souza Corti neanche io, ma evidentemente ce lo possiamo permettere, c’è purtroppo chi non può. Vanno capiti e non giudicati
Roberto Barboni 6 mesi fa su fb
Ho un’attivitá anche io e non applico nessun sovrapprezzo!
Africa Twin 6 mesi fa su tio
Chissà perché in Svizzera interna sotto il passo dell'Oberalp ci sono i ristoranti che praticano uno sconto Covid-19 del 20% senza aggiunta di prezzi. In Ticino ci lamentiamo sempre di tutto, consiglio ai nostri ristoratori di prendere esempio dai nostri amici confederati che di sicuro non danno 1'500.- al loro personale. Saluti da uno che ha girato tutta la Svizzera
Francesco Mgn 6 mesi fa su fb
Ma il supplemento Corona lo applicano anche se prendo un'Heineken? Sì, lo so, è bruttina questa.
Kiko Gozzi 6 mesi fa su fb
Non è aumentando i prezzi, che torni a conquistare i clienti, in piu' oramai molti il disinfettante, lo hanno in tasca, assieme al cellulare é diventato parte di noi.Se si trattano bene i clienti, poi lasceranno una mancia eventualmente ritorneranno.
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Concordo: se sai che il cliente ti ritorna (e spende) puoi evitare di attaccarti al supplemento
Nati Cassina 6 mesi fa su fb
Ho sempre lasciato la mancia ,non la lascerò più, ho un negozio e non ho applicato nessuna tassa covid e nessun aumento dei prezzi
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Nati Cassina la mancia nulla ha a che fare con la mancia che è legata al servizio
Andrea Bruni 6 mesi fa su fb
Nati Cassina 👍,io ho un centro estetico non ho applicato nemmeno io.!! Anzi chi arriva senza mascherina, vendo per 1.50 al pezzo, che va in beneficenza ad associazione Alessia💓
Nati Cassina 6 mesi fa su fb
Andrea Bruni lo farò anche io!😊
Sheila Barenco 6 mesi fa su fb
Nati Cassina bho la mancia è per il servizio nonnc entra nulla con il proprietario o il gerente.
Nati Cassina 6 mesi fa su fb
Sheila Barenco in Svizzera la mancia non è obbligatoria e in alcune professioni viene calcolata nel prezzo, lascio la mancia perchè è una cosa carina e un ringraziamento generale per essere stata bene e non parlo dei 20cts di resto che mi danno del caffè , parlo di qualche soldino in più, poi se il personale il proprietario o chicchesia decide per una cassa comune o no non sono affari miei io esco soddisfatta e contenta se però mi accorgo di un aumento giustificato o no, io non posso più permettermelo e dato che lei e il signor Damiano Iannino Schipilliti mi fate i conti in tasca la lascerete voi al posto mio
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Nati Cassina io non faccio conti in tasca a nessuno ho solo detto che il cameriere è un dipendente che molte volte merita una mancia indipendentemente dalla politica del datore di lavoro
Sheila Barenco 6 mesi fa su fb
Nati Cassina io non ho fatti i conti in tasca a nessuno.
Mark Mark 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti a me per il mio lavoro nessuna mancia, chi lo dice che se la meritano? 😂
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Mark Mark Che la lavoro svolge
AnnaMaria Zilli-meoli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino le mance in quasi tutti i ristoranti o bar vengono unite e poi divise tra tutto il personale....una volta ognuno si teneva cio che riceveva......oggi non piü!
Andrea Giuliano 6 mesi fa su fb
Nati Cassina neanche io, ma evidentemente ce lo possiamo permettere, c’è purtroppo chi non può. Vanno capiti e non giudicati
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Beh dimostriamo di voler davvero aiutare l economia.. I disinfettanti costano come tutte le protezioni.. E 2 fr non sono tanti...
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Anche diversi parrucchieri applicano un aumento dai 3 ai 5 franchi. Personalmente non lo trovo giusto, se si vuole riconquistare la clientela non é questa la maniera. Non saranno tanti ma se ogni servizio e commercio applicasse il supplemento, al cliente quanto verrebbe a costare nel giro di un mese? 2+3+5+2+3+5+......
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz le protezioni imposte costano.. Non è che il cantone li fornisce gratis.. E devono lavorare se va bene al 50%
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Eppure c'é chi non applica supplementi.... inevitabilmente il cliente sceglierá i posti dove non deve pagare di tasca propria i costi della covid19
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz e una scelta... O ci guadagna già tanto sulla merce o forse risparmia tanto sulle protezioni... Ci sono disinfettanti talmente allungati che non profumano neanche piu
Paolo Pinoli 6 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz già ci vorrebbe un salario a parte solo per i supplementi 😆 e poi ricorda che quando si va ad un aumentare un prezzo o metti un supplemento poi non si torna più indietro, anche tolte le mascherine, disinfettati ecc.
Fortuniello Yamaz 6 mesi fa su fb
Pinoli concordo...
Paolo Pinoli 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti giusto allora: palestra + 2 franchi, telefono + 2 franchi, tv più 2 franchi, tasse + 2 franchi, negozi di alimentari + 2 franchi, vestiti +2 franchi, cassa malati + 2 franchi, assicurazioni macchina + 2 franchi, benzina +. 2 fr .. così all’infinito. Poi voglio vedere se sono pochi... 😆😂
don lurio 6 mesi fa su tio
Spero che tutti abbino imparato a stare a casa senza andare al ristorante. bar, ecc... ecc. Le pulizie del locale pubblico quando le hanno fatte in certi locali i WC venivano e vengono puliti alla bene e meglio 1 volta al giorno. Se poi parliamo del servizio: vedi presenza del personale come servono , ecc... ecc.. meglio stare a casa. Andate da Aldi Lidl, Migros Denner Coop le bibite costano meno Se li pagano loro gli affitti del locale.
Libero pensatore 6 mesi fa su tio
@don lurio Perché bisogna sempre generalizzare? Non capisco. Io conosco ristoranti e ristoratori che si comportano in maniera ineccepibile. Questa crisi dovrebbe servire a premiare la qualità. Bisogna saper scegliere e conoscere i posti che si frequentano. Poi se tu preferisci stare a casa puoi farlo senza problemi.
albertolupo 6 mesi fa su tio
@don lurio Come dire: "perché dare lavoro a don lurio, quando possiamo farlo noi a casa?" ...tanto più che non è che sia uno che lavora tanto bene ;-)
gigipippa 6 mesi fa su tio
@Libero pensatore Per scegliere bisogna prima provare, chiaramente a spese del cliente. Purtroppo quelli che non si comportano in maniere ineccepibile rovinano tutta la categoria, specialmente in un cantone con tanti ristoranti.
Libero pensatore 6 mesi fa su tio
@gigipippa Chiaro, io alla mia età di ristoranti ne ho frequentati parecchi, di conseguenza sono in grado di scegliere senza fare ulteriori test. Generalizzare comunque è sempre sbagliato. Poi lo facciamo un po’ tutti, pure io.
8Paola3 6 mesi fa su tio
Che brutta piega state prendendo! Già siete cari e ora applicate le tasse? Vi state avvicinando all’assurdità mentale!
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@8Paola3 Il popolo gli ha richiesto la chiusura, il popolo gli pretende 1/3 della capacità totale e il governo gli rema contro. Direi che i ristoratori hanno di tutto meno che problemi di psiche, immagino che affitto, stipendi, corrente, acqua ecc. siano molto peggio.
albertolupo 6 mesi fa su tio
@8Paola3 "siete già cari" include stipendi (che non sempre saranno elevatissimi, ma non credo nemmeno da fame), affitti (alti), costo della merce (cara). Che poi la pizza in Italia sia migliore di quella in Svizzera non c'entra nulla.
Lorenzo Trincavelli 6 mesi fa su fb
Poveri
Yoebar 6 mesi fa su tio
Non è un mio problema, io sto a casa, mangio meglio e più sano. Per me potrebbero chiudere tutti.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRANCIA / SVIZZERA
13 min
Due anni all'autista per l'incidente del bus diretto in Svizzera
Al 44enne imputato di omicidio colposo e lesioni, è stato vietato di guidare per una durata di cinque anni.
FRIBURGO
13 min
Christian Levrat positivo al Covid-19
L'ex presidente del PS svizzero resterà in isolamento fino alla prossima settimana
FRAUENFELD
2 ore
Decapitò la nonna, prosciolto
L'imputato 21enne è stato giudicato incapace di intendere. Il caso risale al 2018
SVIZZERA
2 ore
Un quarto degli svizzeri pensa a soluzioni d'investimento digitali
L'età media degli utenti di queste offerte è 50 anni, secondo un recente sondaggio
SVIZZERA
3 ore
«Vanno promosse le maschere in tessuto certificate»
È quanto chiede Greenpeace con una petizione indirizzata al Governo federale
GRIGIONI
3 ore
Investe e uccide un lupo in Val Surselva
Il conducente dell'auto ha immediatamente segnalato al guardiacaccia quanto accaduto tra Disentis e Sedrun.
ZURIGO
4 ore
Prima colpisce l'auto con una bottiglia, poi l'agente con un pugno
Il 31enne è stato infine fermato (non senza difficoltà). Ha motivato le sue azioni con l'odio verso la polizia.
SVIZZERA
4 ore
TX Group obiettivo di attacchi hacker
Il gruppo mediatico, che pubblica tra gli altri 20 Minuten, ha respinto l'aggressione.
SVIZZERA
4 ore
EasyRide conquista il trasporto locale
In un anno la funzione di ticketing automatico è stata utilizzata per circa 4,5 milioni di viaggi
SVIZZERA
4 ore
Più donne ai vertici di aziende e istituti parastatali
Il Consiglio federale ha deciso di portare la quota di rappresentanza di entrambi i sessi dal 30 al 40%.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile