Keystone - foto d'archivio
VAUD
29.05.20 - 00:010
Aggiornamento : 10:06

L’app accende i riflettori e il Poli è sotto pressione

Il sistema decentralizzato DP-3T attira l'attenzione di molti paesi per la protezione della privacy

Il vicepresidente dell'EPFL: «A inizio marzo i primi contatti con Apple. È successo tutto molto in fretta»

LOSANNA - Sul Politecnico federale di Losanna (EPFL) i riflettori sono accesi. Dalla CNBC al Washington Post, passando dalla BBC e da Times of India, il nosocomio è esposto a un’attenzione mondiale. Il motivo? L’app di tracciamento SwissCovid e il software DP-3T decentralizzato per la protezione dei dati. Ma la notorietà guadagnata potrebbe tramutarsi in una rovina per l’immagine del Politecnico qualora qualcosa con l’app andasse storto.

L’analisi dell’eventuale risvolto della medaglia proviene da Le Temps. Edouard Bugnion, vicepresidente dell’EPFL, ha spiegato che di essere soddisfatto: «Ovviamente l’obiettivo primario resta di mettere a disposizione degli svizzeri e di altri paesi europei una tecnologia funzionante e che protegga la loro privacy, ma c’è anche grande orgoglio da parte di chi ha partecipato al progetto».

Ieri mattina l’EPFL ha organizzato una videoconferenza proprio per esporre in dettaglio la funzionalità dell’app SwissCovid, ma anche le sfide tecniche e sociali che sono state affrontate durante la fase di sviluppo. L’obiettivo era fornire quante più informazioni possibili sull’app, in modo da convincere altri paesi a utilizzare il protocollo DP-3T.

L’EPFL è sulla bocca di tutti per aver influenzato Google e Apple. «Abbiamo cercato una soluzione tecnologica per dare il nostro contributo alla lotta al coronavirus - ha detto ancora a Le Temps Edouard Bugnion -. Subito sono partiti i contatti con Apple, in modo informale, per prendere in considerazione una collaborazione. Il 21 marzo abbiamo mandato loro un messaggio formale. Il 4 aprile ho parlato personalmente con la direzione. È successo tutto molto in fretta». 

Il 10 aprile Apple e Google hanno comunicato un tweet la loro collaborazione nel mettere a disposizione la piattaforma di tracciamento basata sul Bluetooth favorendo il dialogo dei loro sistemi operativi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
46 min
Litiga con alcuni giovani e spara con un fucile da caccia
L'uomo di 78 anni, che ha esploso un unico colpo per terra, è stato arrestato dalla polizia. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
51 min
Giovedì 12 marzo? «Il giorno in cui le cose sono davvero cambiate»
Un libro mostra i retroscena della pandemia, e del lockdown, nel nostro paese
GRIGIONI
1 ora
Contro il guardrail in moto, 30enne in ospedale
Il centauro stava viaggiando sul passo dello Julier con un gruppo di altri motociclisti.
SVIZZERA
2 ore
«Ora stiamo usando un bisturi, a marzo ci voleva un'ascia»
Il capo della Task force Covid-19 della Confederazione sostiene la strategia finora adottata da Berna.
SVIZZERA
3 ore
Un salario minimo di 23 franchi all'ora? Si vota a Ginevra
Non solo nazionali: anche a livello cantonale sono previste settimana prossima delle votazioni rilevanti
GIURA
15 ore
Pedone investito da una bici: muore sul posto
L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio a Glovelier
FOTO
GRIGIONI
17 ore
Il masso sulla Tesla interrompe la vacanza
Brutta disavventura per una coppia diretta in Engadina
GINEVRA
18 ore
Gli infermieri chiedono una negoziazione degli orari
Al centro delle loro rivendicazioni vi è una modifica del piano orario che impone una pausa di un'ora a metà giornata
LUCERNA
19 ore
Le opere del lockdown raccolgono 36'300 franchi
Il ricavato degli "schizzi" di solidarietà finirà a una Fondazione che sostiene gli artisti figurativi
SVIZZERA
22 ore
A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»
Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile