Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
27.05.20 - 21:450

Si dimette il presidente della Chiesa evangelica riformata

Ci sarebbero seri indizi di violazioni delle sue competenze in un affare del Consiglio della CERS

BERNA - Il presidente della Chiesa evangelica riformata in Svizzera (CERS), Gottfried Locher, si dimette dall'incarico. Lo ha annunciato oggi in una lettera al Presidente del Sinodo, riferisce questa sera un comunicato stampa diffuso dalla CERS.

Recentemente dodici noti teologi avevano pubblicato una lettera aperta con accuse contro Locher. Ci sarebbero seri indizi di violazioni delle sue competenze in un affare del Consiglio della CERS. Tra gli indizi vi sono le dimissioni di un membro del Consiglio che aveva affrontato la questione. Interpellata, la CERS non ha voluto fornire indicazioni concrete.

«I fatti non sono stati accertati o comprovati e sono attualmente in fase di chiarimento», precisa la nota odierna. La questione è «complessa» ed è oggetto di un'indagine indipendente da parte di un organismo esterno.

Gottfried Locher era in carica dal 2011. Fino a una nuova nomina sarà sostituito ad interim dai vicepresidenti Esther Gaillard e Daniel Reuter.

La CERS è l'unione delle 24 Chiese cantonali, della Chiesa evangelica-metodista e della Chiesa evangelica libera di Ginevra in Svizzera. Rappresenta circa due milioni di protestanti. Organizzazioni antecedenti sono state la Federazione delle Chiese evangeliche in Svizzera (FCES), fondata nel 1920, la Dieta federale evangelica e la Conferenza svizzera delle Chiese evangeliche, fondata nel 1858.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
16 min
Caso FIFA: Platini e Blatter indagati per truffa
Il procedimento penale riguarda un controverso pagamento da parte di Blatter.
GINEVRA
35 min
Covid, Ginevra chiede aiuti per 10 miliardi
Il parlamento ginevrino chiede inoltre all'esecutivo federale di estendere gli aiuti a tutte le imprese in difficoltà.
SOLETTA
3 ore
Assalto al portavalori, malviventi in fuga senza bottino
La polizia solettese ha avviato un'importante operazione di ricerca.
BERNA
3 ore
A Berna i ristoranti dovranno chiudere prima
Il cantone ha deciso un ulteriore inasprimento delle misure di protezione contro il coronavirus.
SVIZZERA
5 ore
Sempre meno svizzeri disposti a vaccinarsi
Un sondaggio dell'Ufsp rivela che la percentuale dei favorevoli è crollata dal 60% di marzo al 49% di ottobre.
BERNA 
6 ore
«Evitiamo di annullare tutti i progressi fatti finora»
L'UFSP è consapevole che la gente si sta stancando delle misure restrittive e invita a tenere duro
SVIZZERA
6 ore
Blick bacchettato per violazione della privacy
Il quotidiano ha pubblicato dati privati di una donna, rendendola facilmente identificabile.
SVIZZERA
9 ore
Altri 4'312 casi, 209 ricoveri e 141 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 27'266 test, con un tasso di positività del 15,8%.
SVIZZERA
9 ore
Tutti in montagna per sfuggire al virus, è boom di interventi del soccorso alpino
Lo confermano i dati del Club Alpino Svizzero che ha pubblicato i dati dei primi nove mesi del 2021
SVIZZERA
10 ore
Verde metallizzato, ecco la nuova vignetta autostradale
Costerà come sempre 40 franchi e sarà valida dal primo dicembre al 31 gennaio 2022.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile