Archivio Keystone
SVIZZERA
26.05.20 - 17:540

Manifestazioni sportive e politiche per 300 persone?

Domani il Consiglio federale comunicherà ulteriori decisioni per il graduale ritorno alla normalità

Secondo indiscrezioni, si parla in particolare di allentamenti del divieto di assembramenti

BERNA - Sono passati poco più di due mesi da quando il Consiglio federale ha dichiarato la situazione straordinaria in relazione alla diffusione del coronavirus. E nella sua seduta di domani sono previste decisioni su ulteriori allentamenti, anche in vista della terza tappa nell'ambito del graduale ritorno a quella che è già stata definita come una «nuova normalità».

Per la terza fase, che scatterà il prossimo 8 giugno, si era parlato di un primo probabile allentamento del divieto di assembramenti. E sembra che si andrà proprio in questa direzione, perlomeno secondo alcune indiscrezioni pubblicate oggi dal Blick: verosimilmente il Consiglio federale intende permettere gruppi di trenta persone. Per le manifestazioni sportive o politiche si parla invece di 300 partecipanti, con adeguati piani di protezione che prevedano per esempio posti fissi e una distanza di due metri tra i presenti. Nei ristoranti dovrebbero inoltre essere nuovamente consentite le tavolate con più di quattro persone.

Se il ministro della sanità Alain Berset propende per un graduale allentamento del divieto di assembramento, altri membri del Governo federale - lo scrive ancora la testata d'oltre San Gottardo - vorrebbero invece da subito consentire lo svolgimento di manifestazioni con fino a mille persone.

Come già annunciato nelle scorse settimane, l'8 giugno sarà comunque la data X per la riapertura d'impianti turistici, piscine e strutture wellness, zoo, cinema, teatri, casinò, e scuole post-obbligatorie e universitarie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
4 ore
Ancora nessuna traccia dell'uomo fuggito dalla clinica psichiatrica
Non sussiste «nessun alto pericolo immediato», ma se non prende i farmaci le sue condizioni possono peggiorare
SVIZZERA
6 ore
Tutto quello che devi sapere prima di metterti in viaggio
Annullare un viaggio. Finire in quarantena. Rimborsi. Paura di ammalarsi. È meglio sapere tutto prima di partire
APPENZELLO INTERNO
7 ore
Lascia la pentola sul fornello, poi esce di casa
È successo in Appenzello Interno a un 80enne, a sventare l'incendio il provvido intervento dei vicini di casa
SVIZZERA
8 ore
Bonus Covid: «scioccante e umiliante» per i cassieri
Per i loro sforzi durante la pandemia, il personale di Aligro ha ricevuto buoni ristorante, a condizioni rigorose.
SVIZZERA
9 ore
Presenza di listerie nel formaggio alle erbe di Gstaad
L'allarme arriva dalla cooperativa casearia che lo produce, il consumo può rappresentare un rischio per la salute
SVIZZERA
10 ore
È boom di biciclette
Le persone le usano non solo per divertimento, ma anche per gli spostamenti di lavoro
GIURA / VAUD
11 ore
La mascherina diventa obbligatoria anche nei negozi
Giro di vite in due cantoni romandi per frenare i contagi. Nel resto della Svizzera locali notturni "osservati speciali"
SVIZZERA
12 ore
La priorità numero uno per le FFS? «La puntualità»
Vincent Ducrot non ritiene che l'obbligo di mascherina dissuada le persone dal prendere i treni
SVIZZERA
13 ore
«Senza mascherina si scende dal treno»
A Berna sono state spiegate le modifiche che entreranno in vigore da lunedì.
SVIZZERA
14 ore
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile