Keystone (archivio)
ZURIGO
22.05.20 - 11:590

Conflitto d'interessi per un cardiochirurgo zurighese

Il medico, che dirige il reparto dell'Unispital, ha utilizzato protesi di aziende nelle quali ha interessi finanziari.

L'ospedale ha aperto un'inchiesta e rafforzerà i controlli. Il primario per ora è stato confermato al suo posto.

ZURIGO - Il direttore del reparto di cardiochirurgia dell'Ospedale universitario di Zurigo ha utilizzato protesi cardiache di aziende nelle quali ha interessi finanziari. Il nosocomio ha deciso di rafforzare i controlli, ma il primario può rimanere al suo posto.

La vicenda, rivelata nei mesi scorsi da un articolo pubblicato dalle testate di Tamedia, ha portato all'apertura di un'inchiesta ordinata dai responsabili dell'ospedale. La maggior parte dei rimproveri sono stati confermati. In particolare le informazioni su possibili conflitti d'interessi sono state «gestite in modo insufficiente», scrive oggi in una nota l'Unispital.

L'inchiesta esterna è arrivata alla conclusione che il primario non ha garantito la necessaria trasparenza sulle protesi utilizzate, omettendo d'informare gli stessi pazienti. Le irregolarità hanno riguardato in particolare le informazioni fornite ai pazienti, la documentazione sugli studi clinici e i rapporti con le autorità.

Non è tuttavia emerso alcun indizio che indichi che il direttore della clinica abbia agito in modo improprio o abbia anteposto i suoi interessi personali al benessere dei pazienti. In tutti i casi erano peraltro disponibili le autorizzazioni rilasciate dall'autorità di controllo Swissmedic.

Nella nota, l'ospedale universitario sottolinea inoltre che per alcuni pazienti l'utilizzo d'impianti cardiovascolari di nuova concezione rappresenta un'ultima possibilità di cura nell'ambito del cosiddetto «uso compassionevole» dei nuovi strumenti a disposizione.

Sulla base dei risultati dell'inchiesta, la direzione dell'ospedale ha deciso che il direttore della clinica di cardiochirurgia rimarrà al suo posto. D'ora in poi tutte le cliniche sono tuttavia tenute a fornire su base trimestrale informazioni sui nuovi impianti utilizzati. Il nosocomio ha inoltre deciso di assumere uno specialista che veglierà su aspetti quali la trasparenza, la corretta documentazione e l'informazione completa per i pazienti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Stranamente questi farabutti mantengono sempre il proprio posto di lavoro... se succedesse ad un impiegato qualunque, sarebbe stato licenziato in tronco!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SAN GALLO
3 ore
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
4 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
6 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
6 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
6 ore
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Svizzera
7 ore
«I manifestanti contro le misure anti Covid pagheranno i costi di polizia»
A livello di legge è possibile che accada in quanto rientra nel quadro della legge sulla polizia cantonale del 2020
TURGOVIA
16 ore
A 77 anni in carcere per non pagare la multa
Una donna turgoviese si è presentata ieri davanti alla prigione di Frauenfeld per espiare la sua pena.
SVIZZERA
17 ore
Vinto il jackpot di Euromillions più alto di sempre
Sette persone hanno invece portato a casa 700mila franchi a testa.
SVIZZERA
21 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile