Keystone
SVIZZERA
11.05.20 - 12:030
Aggiornamento : 12.05.20 - 11:12

In Svizzera 39 nuovi casi e 5 morti in più

Anche oggi il numero dei nuovi contagi resta sotto la soglia delle cento unità.

Il totale dei positivi al virus ammonta a 30'344. I decessi sono 1'543.

BERNA - 44 sabato. 54 ieri. 39 oggi. Come a livello ticinese, anche in Svizzera e nel Liechtenstein continuano a rimanere contenuti i nuovi casi di coronavirus. E anche oggi - come da parecchi giorni a questa parte - il numero dei nuovi contagi è rimasto sotto la soglia psicologica delle cento unità.

I dati delle ultime ventiquattro ore - riportati dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e basati sui dati di laboratori e medici - registrano infatti 39 nuovi casi di Covid-19 in Svizzera, portando così il totale dall'inizio dell'epidemia a quota 30'344 contagi. «Le cifre - viene sottolineato nella nota - sono soggette a fluttuazioni settimanali con valori più bassi nei fine settimana». Dai numeri si può anche notare che dall'inizio della pandemia sono state ospedalizzate 3'850 persone, mentre quelle decedute sono almeno 1'543 (ieri erano 1'538). Per quel che concerne i test, ne sono finora stati effettuati ben 312'813, il 11% dei quali è risultato positivo. «Più tamponi, positivi o negativi, - precisano le autorità sanitarie elvetiche - possono essere fatti alla stessa persona». 

Discrepanze - I dati ufficiali forniti dall'UFSP, soprattutto quelli relativi ai decessi, presentano però delle discrepanze con quelli che provengono direttamente dai cantoni. Questi sono stati raggruppati in una mappa dal dottorando dell'Università di Berna Daniel Probst. E le cifre - aggiornate in tempo reale - alle 12.00 ravvisavano meno contagi (30'106), ma un numero di decessi nettamente più alto (1'833).

340 morti in Ticino - Anche in Ticino le nuove infezioni hanno rallentato a partire dalla scorsa settimana. Oggi nessuna persona è morta a causa del Covid-19 e si sono riscontrati solo tre nuovi casi. Il nostro cantone rimane comunque tra le regioni più colpite della Confederazione con 3'268 casi positivi e 340 decessi. L'incidenza della malattia in Ticino resta tra le più alte della Confederazione: solo Ginevra ha infatti un numero di contagi più alto. 

Ospedalizzazioni - Dall'inizio della pandemia negli ospedali svizzeri sono state ricoverate 3'850 persone tra 0 e i 101 anni con un'età mediana che si assesta sui 72. I ricoveri concernono uomini per il 61% dei casi. «Su 3426 persone ricoverate con dati completi - precisa l'UFSP - il 14% non aveva malattie preesistenti». L'86% dei pazienti soffriva quindi già di una o più patologie. Le tre più citate sono l'ipertensione arteriosa (52%), le malattie cardiovascolari (33%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi più presenti sono invece febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (41%). «Il 45% dei casi aveva la polmonite».

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 1'543 persone. L'incidenza in Svizzera è di 18 morti per 100'000 di abitanti. Anche la maggior parte dei decessi riguarda persone di sesso maschile. Dei deceduti, il 58% erano uomini e 42% donne. «Il numero di morti per milione di abitanti è fino a tre volte superiore tra gli uomini rispetto alle donne, a seconda dell'età. L'incidenza è molto bassa nei pazienti sotto i 60 anni, ma aumenta rapidamente con l'età, con un picco in quelli di 80 anni e più». L'età delle vittime varia dai 31 ai 108 anni. L'età mediana dei decessi è di 84. «Su 1'473 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (64%), le malattie cardiovascolari (57%) e il diabete (26%).

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Blobloblo 4 mesi fa su tio
Il Covid non uccide nessuno se non sei nelle categorie a rischio e non hai altre patologie!!! Quindi vedo statistiche finte perché le morti di covid sono sempre associate ad altre patologie, mentre delle altre su muore senza aver nient’altro
Vanessa Lauropoli 4 mesi fa su fb
Vediamo a giugno come sarà la situazione anke se purtroppo se nn uscirà il vaccino dovremmo conviverci... ora sta a noi comportarci rispettando le regole...
Damiano Iannino Schipilliti 4 mesi fa su fb
Un pensiero a voi giornalisti : Buongiorno signori giornalisti, posso chiedere se chi scrive certi articoli è andato a verificare i dati dei decessi degli ultimi anni ? Perché io l’ho fatto. In Svizzera durante il picco sono deceduti 1221 over 80, mentre per esempio nel 2017 durante la prima settimana dell’anno sono deceduti 1204 over 80. Sempre nel 2017 nelle prime sei settimane dell’anno sono deceduti non meno di 1051 persone over 80 a settimana. Forse sarebbe il caso di darle certe informazioni .... quando si scrive un articolo destinato alle persone a casa. State creando confusione e panico. Spero che qualcuno di voi andrà a verificare le cifre e sopratutto che scriva la verità dei fatti in modo che possiamo farci un’idea più chiara e non sprofondare nel panico totale per colpa di giornalisti imprecisi. Grazie 🙏🏻
Agata Di Mauro 4 mesi fa su fb
Sempre ancora morti....
marco17 4 mesi fa su tio
Basta strumentalizzare i morti per colpevolizzare i vivi; i morti non risusciteranno.
Nadia Conte 4 mesi fa su fb
Ok meno casi .....Però i decessi 😢
Mr Network 4 mesi fa su fb
Muore più gente di fame, di influenza classica, di cancro, di infarto, di Aids, di alcool e fumo, di qualsiasi altra patologia o malattia e nessuno se ne frega.. basta con questa conta che se dovessimo farla ogni giorno per ogni morte moriremmo tutti di negatività !!
Aly Magistra-Rodríguez 4 mesi fa su fb
Mr Network giustissimo!
Maurizio Zanta 4 mesi fa su fb
Mr Network deduco che lei non abbia parenti morti di Covid.. altrimenti andavano nelle statistiche meglio non tirarsela addosso con esternazione come le sue non si sa’ mai
Nes Suno 4 mesi fa su fb
Mr Network gira una grafica con i morti di covid messi a confronto con i morti per altri motivi in questi 5 mesi, dati OMS... Io ho messo in relazione quella gente che muore di "altro" con il numero di "malati" di quelle altre cause di morte, considerando i malati Covid 40 milioni e non 4... Risultato : Corona Virus : 40 milioni - 250mila tasso mortalità 0,5% Malaria : 228 milioni - 400 mila morti (dato annuo) - 0,002% Veicoli nel mondo : 1 miliardo e 200 milioni - pfuiiii Cancro : Non essendo infettivo i potenziali contagiati sono 8 miliardi Fame : 821 milioni - 3.371.000 - Tasso mortalità 0,4% Suicidi : 8 miliardi - 357000 pfuiiii Malattie infettive bho quali? Aborti : 35 milioni di bambini nascono in 6 mesi, 14 mila no... Malaria, Fame e malattie infettive fanno morti dove non esiste un sistema sanitario, siccome il Covid attacca in maniera drammatica organismi deboli renditi conto che se arriva a contatto con gli 821 milioni di persone che soffrono di fame col ca§§o che il tasso di mortalità sarà 0,5%. Quindi se volete sminuire la sua portata azionate il cervello!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
GRIGIONI
1 ora
Il masso sulla Tesla interrompe la vacanza
Brutta disavventura per una coppia diretta in Engadina
GINEVRA
2 ore
Gli infermieri chiedono una negoziazione degli orari
Al centro delle loro rivendicazioni vi è una modifica del piano orario che impone una pausa di un'ora a metà giornata
LUCERNA
3 ore
Le opere del lockdown raccolgono 36'300 franchi
Il ricavato degli "schizzi" di solidarietà finirà a una Fondazione che sostiene gli artisti figurativi
SVIZZERA
7 ore
A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»
Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite
SVIZZERA
9 ore
Un secondo lockdown? «Uno scenario terrificante»
Succede in Israele, e nel Regno Unito, cosa deve fare la Svizzera per evitare un secondo confinamento?
SVIZZERA
9 ore
In fiamme sul passo del Julier
Il conducente si è fermato quando ha notato del fumo uscire dal motore dell'auto
SVIZZERA
10 ore
Non ci sarà più uno svizzero a capo dell'OSCE
L'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa non sarà più guidata da Thomas Greminger
GRIGIONI
11 ore
Ladro ruba la colletta del funerale di un bimbo di 5 anni
L’appello dei genitori: «Se hai un cuore riporta quei soldi, servivano per curare i bambini malati»
SVIZZERA
12 ore
In gita sul Titlis, precipitano in un crepaccio: un morto
Coinvolti tre alpinisti di età compresa tra i 35 e i 37 anni
GIURA
23 ore
Due adolescenti provocano un incendio e fuggono
A Porrentruy è scoppiato un incendio boschivo a causa della negligenza di due adolescenti, tuttora ricercati
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile