Archivio Keystone
SVIZZERA
05.05.20 - 12:300

«Non vogliamo stare in casa solo perché siamo over 65»

Il semiconfinamento raccomandato dalla Confederazione nel mirino delle critiche

BERNA - La Federazione svizzera dei pensionati (FSP) si aggiunge oggi alle sempre più diffuse voci critiche nei confronti del semiconfinamento che la Confederazione raccomanda a tutti gli over 65, senza tenere conto delle diverse condizioni sanitarie degli anziani, per contrastare la diffusione del coronavirus e limitare penuria di cure negli ospedali.

«Si potrebbe pensare che superare il limite di età di 64 o 65 anni nuoccia automaticamente alla salute» dichiara il presidente della FSP Michel Pillonel, citato in un comunicato diramato oggi. Tuttavia, ci sono grandi differenze tra gli 1,6 milioni di persone di età superiore ai 65 anni in Svizzera. Molti anziani sono ancora in buona salute.

L'organizzazione ricorda anche il notevole contributo dato dagli anziani nelle famiglie e nelle associazioni, ad esempio nella cura dei bambini o nel volontariato a beneficio della collettività. Anche l'economia soffre dell'assenza dei pensionati, che sono spesso frequentatori di ristoranti e trascorrono frequentemente le vacanze in Svizzera, indica la nota.

Allentamenti in vista - Il delegato dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) per il Covid-19, Daniel Koch, ieri ha indicato che, soprattutto per le persone anziane nelle case di riposo, le restrizioni sono durate a lungo e comportano serie difficoltà. L'UFSP sta riflettendo ad allentamenti alle misure sanitarie per i gruppi a rischio, specialmente le persone anziane.

Koch ha fatto notare che la Confederazione ha deliberatamente scelto la via delle raccomandazioni e non dei divieti, appellandosi alla responsabilità individuale. Le persone anziane non dovrebbero quindi essere discriminate a causa del loro comportamento.

La FSP, fondata nel 1983 a Lugano, riunisce otto federazioni cantonali, organizzazioni e associazioni di anziani e pensionati e conta circa 31'000 membri, si legge sul suo sito.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Il telelavoro rende obsoleto l'abbonamento per i mezzi pubblici
Per molti impiegati il rientro in ufficio sarà parziale. Varrà ancora la pena acquistare un titolo mensile o annuale?
SVIZZERA
8 ore
I giovani non si vaccinano: «È colpa dell'Ufficio federale della sanità»
Critiche piovono all'indirizzo dell'UFSP da parte di alcuni esperti: «La comunicazione versi i giovani va migliorata»
SVIZZERA
12 ore
Quasi 3000 casi di effetti indesiderati a causa del vaccino
Si tratta essenzialmente di casi definiti "non seri". Le persone colpite superavano i 60 anni.
SVIZZERA
14 ore
La Svizzera punta ancora di più sull'energia rinnovabile
Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla legge federale per un approvvigionamento elettrico sicuro
SVIZZERA
14 ore
In Svizzera sempre meno contagi: 173 nelle ultime ventiquattro ore
Sono stati effettuati 26'573 test Covid, con un tasso di positività dello 0,7%
SVIZZERA
16 ore
Indennità per altri sei mesi
Il Consiglio federale ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre il diritto all'Ipg
SVIZZERA
16 ore
«La Svizzera è il paese più ipocrita del mondo»
L'artista Ai Weiwei è il più noto tra gli oppositori di Pechino. Lo abbiamo intervistato
SVITTO
18 ore
Motociclista 26enne muore in un incidente
È successo nel Canton Svitto. Il giovane ha perso il controllo del mezzo
FOTO
ARGOVIA
20 ore
Precipita un velivolo turistico: un ferito grave
A bordo dell'aereo c'era soltanto il pilota. L'incidente si è verificato nel Canton Argovia
SOLETTA
21 ore
Falso allarme bomba a bordo di un treno
Un convoglio che circolava tra Berna e Zurigo è stato fermato a Däniken e perquisito. In manette un 49enne
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile