Keystone (archivio)
SVIZZERA
04.05.20 - 09:280
Aggiornamento : 11:42

Hotelplan Suisse: viaggi all'estero annullati fino a fine mese

Il tour operator svizzero estende la cessazione. Le prenotazioni saranno automaticamente rimborsate

GLATTBURG - Tutti i viaggi prenotati all'estero fino a fine maggio con Hotelplan Suisse (e i marchi di proprietà Globus Voyages, Travelhouse, Tourisme Pour Tous, Hotelplan e Vacances Migros) verranno proattivamente annullati. Il tour operator svizzero - viene spiegato oggi in una nota - ha prolungato la temporanea cessazione della sua programmazione all'estero fino al 31 maggio (compreso).

«Tutto lascia supporre che la maggior parte degli alberghi all’estero non aprirà prima dell’inizio del mese di giugno. Al momento vacanze nel Mediterraneo o viaggi di lungo raggio non sono ancora possibili. Nell’interesse dei nostri clienti abbiamo dunque deciso di prolungare la temporanea cessazione della nostra programmazione all’estero fino a fine maggio», ha spiegato il COO Daniel Bühlmann.

Rimborso automatico - Il costo dei pacchetti di viaggio annullati verrà rimborsato automaticamente. L’evasione dei rimborsi potrà richiedere fino a tre settimane. Anche le prestazioni individuali prenotate con Hotelplan Suisse con partenza entro la data indicata, quali ad esempio il solo biglietto aereo, verranno automaticamente cancellate. Per prestazioni individuali i clienti riceveranno il rimborso effettivo concesso dal fornitore di servizi.

Per quanto riguarda invece le nuove prenotazioni per viaggi e vacanze all'estero - fa sapere il tour operator -, queste potranno essere accettate a partire dal 1° giugno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
«Se tutti ci vaccinassimo, si porrebbe fine alla pandemia in otto settimane»
Misure, varianti, vaccini e vacanze. Segui in diretta l'appunto con il consueto info point della Task Force scientifica
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera oltre mille contagi
Sono 53 i pazienti ricoverati segnalati oggi. Il bollettino dell'UFSP
VALLESE
3 ore
Lupi nel mirino del Comune
A Hérémence le autorità comunali preparano i fucili, dopo l'uccisione di 35 pecore
SVIZZERA
4 ore
I ricoverati sono più giovani, ma anche meno in salute
È questo il risultato di uno studio dell'Università di Zurigo sulla tipologia delle persone ospedalizzate.
ZURIGO
5 ore
«Il poliziotto mi ha mandato messaggi privati e un selfie»
Gina B. ha subito delle molestie in piscina. Quindi ha chiamato la polizia.
ZURIGO
5 ore
Berna esita, ma anche la sinistra vuole "chiuderla" col Covid
Il mondo politico è dalla parte dei virologi e chiede la revoca delle misure.
ARGOVIA
6 ore
Tre giovani salvati dalle acque della Reuss
A causa della forte corrente si sono ritrovati a ridosso di una centrale elettrica.
GRIGIONI
6 ore
Investito sulle strisce, ferito un 52enne
Un pedone è stato centrato da un automobilista ieri pomeriggio a Davos.
SVIZZERA / THAILANDIA
17 ore
Niente dosi elvetiche per la “quinta Svizzera” (per ora)
La Confederazione ha le mani legate: i contratti prevedono l'impiego delle dosi entro i confini nazionali
FOTO
ZURIGO
21 ore
Attivisti a Zurigo: 83 fermi e alcuni manifestanti soccorsi
Il bilancio del sit-in che ha avuto luogo oggi nel centro finanziario, all'ingresso di alcune banche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile