tipress (archivio)
SVIZZERA
29.04.20 - 12:030

I suggerimenti per evitare incidenti in bici

Sono circa 31mila gli incidenti l'anno. Nella maggior parte dei casi la colpa è del ciclista stesso

LUCERNA - Ogni anno in Svizzera si verificano all'incirca 31'000 infortuni con la bicicletta, e nell'82% dei casi si tratta di incidenti provocati dalla vittima stessa. La Suva raccomanda pertanto di controllare regolarmente la bici e di guidare in maniera concentrata e predittiva.

Vista l'epidemia di coronavirus, durante la quale si cerca di evitare il più possibile i mezzi pubblici, e complice il bel tempo, molte più persone del solito si mettono in sella alla loro bici. Ma si fa presto ad avere un incidente.

Le cause principali di infortunio sono i marciapiedi, i cordoli, le crepe nel fondo stradale e le rotatorie, spiega l'Istituto nazionale di assicurazione contro gli infortuni in un comunicato diffuso oggi. Al secondo posto si collocano le collisioni con i veicoli a motore, soprattutto nelle svolte a sinistra, al terzo gli incidenti provocati dai binari ferroviari e dalle rotaie del tram.

"Con uno stile di guida predittivo è possibile individuare tempestivamente eventuali ostacoli e pericoli. Se invece ci si perde nei propri pensieri o ci si fa distrarre da qualcosa o qualcuno a bordo strada si rischia di non vedere un potenziale ostacolo e di non reagire prontamente", spiega nella nota Sabine Kuonen, responsabile della campagna di prevenzione Suva per gli infortuni con la bici.

Un altro aspetto importante è sottoporre la bici a regolare manutenzione: una volta all'anno è fondamentale verificare i freni, controllare che le gomme siano integre e la pressione al punto giusto, che la catena sia lubrificata e che le luci anteriori e posteriori funzionino. Chi ha una mountain bike deve anche controllare regolarmente le sospensioni idrauliche. Inoltre viene consigliato di avere al seguito alcuni pezzi di ricambio, una pompa e un piccolo kit per le riparazioni.

Non da ultimo, per evitare gli infortuni è opportuno adeguare l'itinerario alla capacità di guida e alla propria forma fisica. Infine la Suva ricorda che il casco protegge la testa in caso di caduta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
27 min
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
30 min
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
2 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
2 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
2 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
2 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
SVIZZERA
19 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
19 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
20 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
21 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile