Keystone
BERNA
16.04.20 - 09:170

Il più grande rimpatrio di tutti i tempi: più di 5000 svizzeri riportati a casa

Bloccati in altre nazioni per colpa del Covid-19. I viaggiatori dovranno farsi carico di parte dei costi

BERNA - Finora sono circa 5100 gli svizzeri rimpatriati a bordo di voli speciali dopo essere rimasti bloccati all'estero a causa del coronavirus. Di questi, precisa il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sul suo sito, 3700 hanno viaggiato su aerei organizzati dalla Confederazione, mentre per i restanti 1400 il rientro è stato orchestrato da un altro Paese.

L'operazione di recupero è partita nel mese di marzo. Da allora sono atterrati in Svizzera 30 voli, sui quali c'erano anche 2600 passeggeri di altre nazionalità. Gli aerei provenivano in otto casi ciascuno da Africa, Asia e America Latina, in quattro dall'Europa e in due dall'Oceania.

La frequenza dei voli sta diminuendo, scrive il DFAE, ma ci sono ancora diverse centinaia di connazionali che vogliono essere rimpatriati. I cittadini che desiderano restare all'estero o per i quali al momento non è possibile allestire un volo di rientro sono assistiti dalle rappresentanze elvetiche sul posto.

Il prossimo aereo è atteso oggi a Zurigo, proveniente da Ucraina e Montenegro. Domenica sarà la volta di un velivolo in arrivo da Quito, capitale dell'Ecuador, con scalo a Buenos Aires (Argentina). Il 26 aprile toccherà invece a un volo partito dall'India.

I charter sono finanziati in anticipo da Berna. Tuttavia, come già reso noto, i viaggiatori dovranno farsi carico di parte dei costi, spendendo all'incirca come per un normale biglietto aereo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il partito punta a conquistare elettori, uscendo da una connotazione troppo cattolica. Sì anche alla fusione con il PBD
SVIZZERA
1 ora
«Impedire lo sci? Una frenesia dettata dall'estero»
Alcune stazioni in Svizzera sono aperte da due mesi e nessuna di esse è diventata un focolaio d'infezione
SVIZZERA
3 ore
La sicurezza del vaccino? Non è negoziabile
La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi
SVIZZERA
3 ore
L'edizione 2021 del Forum economico mondiale è in forse
Klaus Schwab spiega che la manifestazione avrà luogo solo in condizioni di assoluta sicurezza
SVIZZERA
4 ore
È morta la donna più anziana della Svizzera
«Se mia madre sapesse che sono diventata così vecchia...», affermava la vegliarda in un libro a lei dedicato
SVIZZERA
5 ore
Scuole reclute da record nel 2021
«Sarà la più grande della storia recente» spiega il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli
SVIZZERA
6 ore
PPD, oggi si decide su nuovo nome e fusione con il PBD
L'assemblea dei delegati si svolge in modo decentrato a causa della pandemia
SVIZZERA
7 ore
I dieci comandamenti per festeggiare il Natale
L'Ufsp ha pubblicato sul proprio sito web alcuni consigli su come organizzare una festa a rischio ridotto.
VAUD
18 ore
Caso FIFA: Platini e Blatter indagati per truffa
Il procedimento penale riguarda un controverso pagamento da parte di Blatter.
GINEVRA
18 ore
Covid, Ginevra chiede aiuti per 10 miliardi
Il parlamento ginevrino chiede inoltre all'esecutivo federale di estendere gli aiuti a tutte le imprese in difficoltà.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile