keystone (archivio)
BERNA
14.04.20 - 16:280
Aggiornamento : 17:51

Coronavirus: ancora più test grazie a un nuovo dispositivo

L'Università di Berna di è dotata di un dispositivo in grado di analizzare 1000 campioni al giorno

La nuova apparecchiatura ha all'incirca le dimensioni di un'autovettura

BERNA - L'Università di Berna ha aumentato la sua capacità per i test di verifica di infezioni da Covid-19 da 600 a 1600 al giorno. Si è infatti dotata di un nuovo dispositivo che può analizzare fino a 1000 campioni al giorno, riferisce oggi l'ateneo.

La nuova apparecchiatura ha all'incirca le dimensioni di un'autovettura. Grazie al sistema completamente automatizzato, i risultati dell'esame sono disponibili dopo sole quattro ore, ha spiegato a Keystone-ATS Franziska Suter, responsabile della diagnostica dell'Istituto per le malattie infettive (IFIK).

Con un totale di tre sistemi «siamo ora più avanzati e più indipendenti dai singoli fornitori», ha aggiunto Suter. Se le autorità decidessero di ampliare la fascia di persone da sottoporre ai test, l'IFIK avrebbe una capacità sufficiente per tutti gli ospedali del gruppo ospedaliero Insel. Quest'ultimo (con l'ospedale universitario di Berna e le cliniche di Tiefenau, Riggisberg, Münsingen e Aarberg) è il maggior committente dell'IFIK, a cui fanno ricorso anche altri ospedali.

Il nuovo sistema ad alto rendimento rileva il nuovo coronavirus ma non effettua la ricerca di anticorpi. Comunque si stanno già utilizzando i test per rilevare gli anticorpi nei campioni di sangue. «Stiamo valutando diversi kit per ottimizzare la diagnostica della Covid-19», ha rilevato Suter.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ASCONA/ZURIGO
7 ore
Il pluri-omicida è stato "coperto" dalle autorità?
Gunther Tschanun ha vissuto in incognito in Ticino per 15 anni. Ma a Zurigo qualcuno lo ha aiutato
SVIZZERA / FRANCIA
8 ore
«Tenevano la bimba, urlava. Pensavo a un rapimento»
La piccola Mia è stata ritrovata in una ex fabbrica, ora occupata.
SVIZZERA / FRANCIA
16 ore
Ritrovata in Svizzera la piccola Mia, arrestata la madre
È stata la donna a ordinarne il rapimento.
BERNA
17 ore
Coppia trovata morta, presentano lesioni da arma da fuoco
Stando ai primi elementi dell'inchiesta può essere escluso qualunque intervento esterno.
VALLESE
17 ore
Scontro a Lens, morto un centauro portoghese
Il motociclista è stato sbalzato per 12 metri lungo una scarpata.
VAUD
17 ore
Rapita e ritrovata in una casa occupata
La bambina era stata "prelevata" da tre uomini in Francia, e portata dalla madre
SVIZZERA
17 ore
Entro luglio grandi eventi all'aperto con 1'000 partecipanti?
Per arrivare a 5'000 entro settembre, la proposta in una bozza dell'Ufsp che dovrà ancora essere valutata
APPENZELLO ESTERNO
18 ore
Auto nel dirupo: muore una 18enne
L'incidente questa notte tra Trogen e Wald, in coincidenza di una curva pericolosa
BERNA
19 ore
«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»
Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani
ZURIGO
20 ore
Nel canton Zurigo: «Tutti vaccinati entro agosto»
Lo sostiene la consigliera Natalie Rickli che frena i piani di Berset per luglio: «Ancora troppe incertezze»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile