Keystone (archivio)
SVIZZERA
13.04.20 - 12:290
Aggiornamento : 15:47

L'epidemia rallenta: 280 nuovi casi in Svizzera

In Svizzera le persone contagiate dal Covid-19 sono in totale 25'580. I morti sono almeno 885

Attualmente sono 2'936 i pazienti ricoverati negli ospedali: la maggior parte di loro già soffriva di una o più di patologie pregresse.

BERNA - Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 280 nuovi casi di Covid-19 in Svizzera, portando così il totale dall'inizio dell'epidemia a quota 25'580 contagi con un'incidenza di 298 persone ogni centomila abitanti, uno dei più alti dell'intero Vecchio Continente. Sono le cifre riportate oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e che si basano sui dati di laboratori e medici. Dai numeri si può notare che le persone ospedalizzate sono 2'936, mentre quelle decedute sono almeno 885 (ieri erano 858). I dati ufficiali forniti dall'UFSP, soprattutto quelli relativi ai decessi, presentano però delle discrepanze con quelli che provengono direttamente dai cantoni. Questi sono stati raggruppati in una mappa dal dottorando dell'Università di Berna Daniel Probst. E le cifre - aggiornate praticamente in tempo reale - alle 12.00 ravvisavano meno contagi (25'415), ma un numero di decessi nettamente più alto. Tanto che la soglia psicologica delle mille vittime è già stata ampiamente superata (1'117).

251 morti in Ticino - Il Ticino resta tra le regioni più colpite nella Confederazione con ben 2'900 casi positivi e 251 decessi provocati da Covid-19. Nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati 31 nuovi contagi e sette persone hanno perso la vita a causa del virus. L'incidenza della malattia nel nostro cantone resta tra le più alte della Confederazione (816,2): solo Ginevra ha infatti un numero di contagi più alto con 828,5 casi ogni centomila abitanti. Seguono poi Vaud (605,5) e Basilea Città (525,5). 

Ospedalizzazioni - Negli ospedali svizzeri sono ricoverate 2'936 persone tra 0 e i 101 anni con un'età mediana che si assesta sui 71. I ricoveri concernono uomini per il 61% dei casi. «Su 2'547 persone ricoverate con dati completi - precisa l'UFSP - il 13% non aveva malattie preesistenti». L'87% dei pazienti soffriva quindi già di una o più patologie. Ma quali sono le più citate? «La prima è l'ipertensione arteriosa (52%), seguono le malattie cardiovascolari (31%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi più presenti sono febbre (67%), tosse (64%) e problemi respiratori (40%). «Il 44% dei casi aveva la polmonite».

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 885 persone. L'incidenza in Svizzera è di 103 morti per milione di abitanti. Anche la maggior parte dei decessi riguarda persone di sesso maschile. Gli uomini morti sono infatti 539 (61%), mentre le donne decedute sono 345 (39%). L'età delle vittime varia dai 31 ai 101 anni. L'età mediana dei decessi è di 84. «Su 853 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (64%), le malattie cardiovascolari (55%) e il diabete (27%).

La Svizzera resta tra i Paesi che fa più tamponi al mondo. «Abbiamo eseguito 196'600 test», precisano le autorità. «Circa il 15% di essi sono risultati positivi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Monica Gottardi 5 mesi fa su fb
SOLO? Per i familiari sicuramente non è SOLO...scrivete con il cervello
F/A-18 5 mesi fa su tio
Ne sono morti 250.....errore mio...
Achref Chaieb 5 mesi fa su fb
Se stanno tutti a casa migliorerà ancora di più !
Matteo Messina 5 mesi fa su fb
Tutto perché non fanno i tamponi... 😂 Ancora non avete capito come funziona...
Marco Alberto 5 mesi fa su fb
Forza che ne usciamooooooooooooooo
Brunella Ricci 5 mesi fa su fb
Solo.... 😢 a me sembrano ancora tanti 🙏
Dania Reichmuth 5 mesi fa su fb
🙏🙏🙏🙏❤️❤️❤️❤️👩‍🔬👩‍🔬
marco17 5 mesi fa su tio
Circa il 44% dei decessi riguardano persone che si trovavano in case per anziani. Come si sia diffuso il contagio, credo che nessuno lo sappia con precisione. Tuttavia è poco probabile che siano stati contagiati andando a fare la spesa, lavorando sui cantieri o creando assembramenti di oltre 5 persone. Chiudere tutto nell'illusoria e demagogica speranza di stroncare l'epidemia non può essere una soluzione da far durare ancora. Occorre proteggere i gruppi più a rischio (i degenti in casa anziani sono il principale) e consentire agli altri di svolgere le loro attività rispettando norme di sicurezza e di igiene che evitino i contagi. Se nei grandi magazzini, alla Posta, nella filiera alimentare possono (o devono) lavorare, perché non deve essere possibile per altri commerci, servizi e industrie?
bledsoe 5 mesi fa su tio
@marco17 Ormai su questo sito il pensiero unico della stragrande maggioranza dei commentatori vuole il panico e l'autoconfinamento ad oltranza : non so di cosa pensano di vivere tutte ste persone un domani. Sembra che voler lavorare sia un crimine anche si è ormai guariti. Sono totalmente d'accordo con il suo messaggio.
Dioneus 5 mesi fa su tio
@bledsoe Si chiama responsabilità civile, ma su questo sito c'è anche chi ne è privo;)
Alessandro Ale Marra 5 mesi fa su fb
forza cosi ! speriamo sempre meno
Marisa Ruggieri 5 mesi fa su fb
Qui ci sono più infettati, che nemmeno lo sanno..non testando tutte le persone..neanche chi ha i sintomi se non sono anziani.. Io non canto gloria ancora.. Oramai mi sono rassegnata..! Troppa gente ancora in Giro x i miei gusti! Vogliono riaprire fi e Aprile pian pian.. Mah..
Canis Majoris 5 mesi fa su tio
Intanto in Cina stanno ricominciando i contagi! Questo significa che solo un vaccino può farci tornare alla normalità. Per un vaccino ci vogliono 12/18 mesi... quindi la vedo lunga! Mi auguro di cuore che la gente impari qualcosa da questa situazione! Prima di tutto di tornare a vivere in simbiosi con la natura! Quindi mi auguro che l’essere umano tratti la natura come se fosse un dio! Meno religione e più natura, perché senza natura l’essere umano non può esistere, ma la natura, senza essere umano, vivrebbe molto meglio
spank77 5 mesi fa su tio
Io penso che abbiamo dimenticato che le misure non sono state fatte soltano per limitare il numero dei morti ma anche per evitare di intasare gli ospedali. Si è gia dimenticato che 1 persona ogni 6 sviluppa una grave polmonite che richiede il ricovero...dapprima per avere un aiuto respiratorio poco invasivo e in caso di peggioramento le cure intense. Il punto è questo. Perchè se allo stadio di gravità 1 - dove serve una somministrazione di ossigeno e antivirale per evitare peggioramento - se a questo stadio non si puo intervenire per mancanza "logistica" allora avremmo un Grosso problema e la mortalità aumenterebbe. In secondo le polmoniti gravi ahime possono lasciare cicatrici e dimuinuire probabilmente la capacità respiratoria ..ma questo lo si vedrà immagino fra qualche mese
Canis Majoris 5 mesi fa su tio
@spank77 Ho la stessa opinione
F/A-18 5 mesi fa su tio
@spank77 1 persona su 6? Diciamo piuttosto che su 3000 ricoveri ne sono morti 800 di cui 500 sarebbero morte di morte naturali. Se poi pensiamo che per avere una situazione reale bisognerebbe moltiplicate per almeno 10 il numero dei ricoverati, per cui fermare il mondo creando migliaia di miliardi di debito con le conseguenze del caso che scopriremo nei mesi futuri, mi chiedo di che cosa stiamo parlando.
Sandra Fe 5 mesi fa su fb
Per voi sempre solo....... intanto tutti giorni scappano i morti
seo56 5 mesi fa su tio
In un momento così mai un titolo fu tanto inopportuno!!
Sandrini Sirio 5 mesi fa su fb
SOLI ??? Ignoratone anche uno e già di troppo, Asen che ha scritto il titolo
Corri 5 mesi fa su tio
25’000 e ridicolo su più di 8 milioni. Questo Coronavirus e fatto a posta che toccassi il mondo intero, perché tra poco ci saranno altre sorprese in vista. Informatevi bene e fate delle ricerche. Cercate la verità.
spank77 5 mesi fa su tio
@Corri io penso che prima o poi - covid o no- tutti dovremmo uscire . Ma con il buon senso e misure di sicurezza (uso mascherine, distanza sociale, tracciamento informatico, telelavoro dove è possibile, numero limitato di persone in locali e negozi e su mezzi di trasporto) Il problema che vedo è la difficile applicazione in quando già nelle scorse settimane adesso - in piena pandemia - ci sono ancora troppe persone riluttanti a semplici regole o buon senso (come evitare incidenti stradali lasciando a casa la macchina, moto e bici)...immagino dopo ... La mentalità della collettività Svizzera (una parte troppo grande) PURTROPPO non è "saggia e civilmente responsabile" come la popolazione Giappone ( a titolo di esempio)
Tato50 5 mesi fa su tio
@Corri Come no; sono pochissi, c'è da piegarsi dalle risate come farebbe Dante leggendo il tuo Post. Guarda il sito della Confederazione e in base alla densità della popolazione siamo al primo posto davanti a Spagna e Italia. Dal tuo scritto sembra quasi che l'hai creato tu o ci stai preparando una sorspresa ?
marco17 5 mesi fa su tio
@Corri Il numero ufficiale di contagiati non significa niente: la maggioranza dei contagiati non ha praticamente sintomi e non viene nemmeno testata. Conta il numero di morti (che indica la pericolosità reale del virus), di ricoverati in cure intense e di ospedalizzati (perché consente di prevedere se le strutture sanitarie reggono,
Corri 5 mesi fa su tio
@Tato50 Basta informarsi, molta gente crede tutto ancora quello scritto dai media, bisogna che vada a fare ricerche, perché i media sono anche costretti di scrivere dei FAK. Secondo il sistema di sorveglianza Sentinella, in Svizzera l‘influenza causa ogni anno da 112 000 a 275 000 visite mediche, diverse migliaia di ricoveri ospedalieri e alcune centinaia di decessi. Le differenze da un anno all’altro del numero di visite mediche si spiegano tra l’altro con le variazioni della virulenza dei virus e dell’immunità della popolazione contro i virus circolanti. Negli anni 1990 i decessi legati all‘influenza o alle sue complicazioni tra gli ultrasessantenni sono stati tra 600 e 700 all‘anno (Brinkhof, 2006). Va inoltre considerata la perdita di autonomia e di qualità di vita, in particolare nelle persone anziane. E dico che adesso siamo nel 2020, anziani c'è ne sempre di più, vedi il problema con l'AVS.
Gio Moda 5 mesi fa su fb
La notizia è positiva ma secondo me non dovrebbero dirlo perché mette tante persone incoscienti ad abbassare la guardia!!!
Juan Carlos Ribas 5 mesi fa su fb
L'epidemia rallenta: soli 000 nuovi casi in Svizzera, Questa è la statistica che ci interessa. 😷
Claudia Portorreal 5 mesi fa su fb
Era ora che rallentava 🙏🏻lunedì santo
spank77 5 mesi fa su tio
Qui nel cantone Zurigo è come se il virus non ci fosse...almeno qui lungo la Silberküste...troppe macchine...moto e infinite biciclette… Piazzali con troppi bambini...e troppe teste di rapa che probabilmente non hanno capito qualcosa sulla situazione (l'altro giorno durante la spesa ...il negozio era troppo pieno e la gente non manteneva le distanze...ciliegina sulla torta una signora mi ha letteralmente riso in faccia perchè indossavo la mascherina !)
Mag 5 mesi fa su tio
@spank77 Anche tu sei uno di quelli che arresterebbe la gente (quindi useresti la violenza di polizia) anche se queste non avessero effettivamente (prove alla mano) contagiato altri?
Homer_Simpson 5 mesi fa su tio
@spank77 Settimana scorsa sono stato a ZH per lavoro. Arrivo dal cliente, lascio la merce con la bolla di consegna in rampa e prima che arrivasse il magazziniere torno in auto con i finestrini alzati. Confermo, a ZH tutto come se nulla fosse, gente a passeggio, tutti in giro in bici, altri seduti su una panchina a prendere il sole, quasi nessuno con la mascherina e nessuno teneva la famosa ''distanza socile'', dei pazzi.
spank77 5 mesi fa su tio
@Homer_Simpson Poprio cosi...io spero di sbagliarmi (anche perchè vorrei tanto tornare alla normalità prima di natale !)..ma ho davvero paura che fra una decina di giorni qui sarà peggio che in Ticino ...
bledsoe 5 mesi fa su tio
@Homer_Simpson ma cosa pazzi? è pieno di gente che l'ha passato e quindi può starsene tranquillamente senza mascherina o andare in giro in bici o a piedi. Dov'è il problema? dovremmo tutti smettere di vivere perché altri continuano a vivere nel panico?
spank77 5 mesi fa su tio
@bledsoe Ah gia sicuro..grazie non ci avevo pensato. Ero convint che era una minima parte..che sciocchin che sono :-)
Dioneus 5 mesi fa su tio
@bledsoe Ha parlato il grande virologo ;) laurea conseguita dove, per esattezza?
spank77 5 mesi fa su tio
@Mag Non capisco il senso della tua domanda. Io parto dal principio della Distanza Sociale e di sicurezza e sul buon senso delle persone... E si credo che la mascherina potrebbe essere una soluzione se tutti la indossasero nei luoghi potenzialmente di contagion (come sta facendo Austria e come hanno fatto e stanno facendo tutt'ora Korea e Giappone). PS. io parto dal principio che ognuno potrebbe essere potenzialmente infetto.
Zico 5 mesi fa su tio
@Mag e se invece avessero contaggiato altri (prove alla mano) che facciamo: gli facciamo pagare la degenza dei contagiati? o gli diamo un premio?
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@Mag Finché continueremo a considerare l'altro il problema e non il nostro sistema immunitario questo sarà il risultato.
spank77 5 mesi fa su tio
@pillola rossa Nel senso che dobbiamo buttarci nella mischia e attendere di essere contagiati ?
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@spank77 Nel senso che dovremmo prestare attenzione prima a noi stessi e inseguito agli altri.
Juan Carlos Ribas 5 mesi fa su fb
L'epidemia rallenta: solo 000 nuovi casi in Svizzera, Questa è la statistica che ci interessa. 😷
Paolo Canu 5 mesi fa su fb
Ne riparliamo tra qualche giorno visto che ieri e oggi la gente sta tutta in giro a zonzo!
Rosanna Freno 5 mesi fa su fb
Ma che commenti..sono persone...vorrei un 0 contagi 0 decessi....
Ed Elli 5 mesi fa su fb
Rosanna Freno non succederà mai. Nemmeno tra 10 anni. Ma si possono avere pochissimi casi (come per altre malattie)
Elisabetta Farolfi 5 mesi fa su fb
Non capisco perché non ci si rallegri delle buona notizia? Abbiamo sviluppato un virus che distrugge l’ottimismo? La tesi principale che induce al pessimismo, è che non si può credere ai dati. Ma perché invece quando i numeri erano in ascesa, ci si poteva credere?
Bettina Pfister 5 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi a dire la verità ci han messo un po’ a credere anche a quelli in ascesa..anche i governi..
Elisabetta Farolfi 5 mesi fa su fb
Bettina Pfister si ma non vedevo qui su FB chi li contestasse. Semmai li contestavano dicendo che erano pochi, non erano veri.
Emanuela Ciappina 5 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi A dire il vero mancano alcuni dati cantonali, alcuni non pubblicano i risultati da giorno 09-04 (vedi Nidvaldo). Ma a parte questo, c'è ben poco da "rallegrarsi", piuttosto bisogna essere realisti. Molte persone con pochi sintomi, per non parlare degli asintomatici, non vengono testate. Per non parlare del personale sanitario di ospedali e case di cura costretto a lavorare pur essendo infetto e con scarso materiale protettivo. Quindi le cifre, ahimè, non sono realistiche. Ah, per inciso, qui nella Svizzera Tedesca è una giungla, sono tutti fuori a fregarsene altamente. Ne riparleremo nelle prossime settimane 😉
Elisabetta Farolfi 5 mesi fa su fb
Emanuela Ciappina ha ragione : i contagiati ufficiali sono una piccola porzione di quelli reali. Ma questa entro certi Limiti è una buona notizia. Quello che vogliamo è pochi morti non pochi contagiati. Se i contagiati fossero 4 volte tanto (provabile) la letalità scenderebbe dal 4 al 1%. Inoltre, fino al vaccino il contagiato guarito sarà l’arma più efficace contro il virus.
Emanuela Ciappina 5 mesi fa su fb
Ci sono diversi casi di persone lasciate a casa con palesi sintomi da Covid, ospedali con personale infetto e altrettanti medici lasciati a casa in indennità. E alcuni casi di persone ancora positive dopo più di un mese. Io non parlo di statistiche, ma contesto la gestione di questa epidemia. È ovvio che gli ospedali risultino vuoti se le persone non vengono trattate se non con sintomi gravi. Per poter avere un quadro generale della situazione bisogna testare più gente possibile, dopidichè si potrà procedere ai test sierologici per capire se si è "immuni" in una certa percentuale. Bisogna avere un piano strategico per poter contenere e gestire la diffusione e, in una seconda fase, poter convivere con il virus. Altrimenti avremo una curva sempre altalenante. Io parlo di etica, non di numeri. I morti ci sono e ci saranno, purtroppo, ma quello che mi chiedo e se si faccia tutto il possibile per curarli e soprattutto tutelarli.
Elisabetta Farolfi 5 mesi fa su fb
Emanuela Ciappina io credo che si, si faccia tutto il possibile. E ho fiducia nelle autorità. Errori, ritardi, ingenuità qui come altrove. Ma resto fiduciosa e non salgo in cattedra. Più di loro non ne so.
Monica Gottardi 5 mesi fa su fb
Emanuela Ciappina vero,
Manuela Cerutti Schindler 5 mesi fa su fb
Eddai suvvia, per una volta che danno notizie positive... non siete mai contenti...!
Marco Grandi 5 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler da quando é iniziata la pandemia e le statistiche (relative poi in quanto ogni paese le tiene a modo suo e già in Svizzera i numeri sono discordanti), dicevo, mai fidarsi delle cifre dei numeri del week end perché sono fuorvianti per vari motivi. Attendiamo domani o dopo e vediamo cosa salta fuori.
Mattia Lanza 5 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler veramente diglielo a sta gente dobbiamo essere contenti!!
Kevin Cescotta 5 mesi fa su fb
Marco Grandi in Ticino è più di una settimana che si sta sotto gli 80!! 2 settimane fa erano 120/150/250 al giorno! Perché non si può mai vedere il lato positivo? Poi ovvio che è ancora lunga e arriverà un altro picco quando si riaprirà, ma per ora si è stabilizzata la situazione e chi non lo vede è cieco!
Naike Romeo-The Prince of Wales 5 mesi fa su tio
Al momento gli ospedali in Svizzera non sono al collasso come è capitato in Francia, Spagna e Italia. Non abbiamo dovuto esportare pazienti verso altri Paesi, anzi ne abbiamo accolti in Svizzera dalla Francia, tanto per fare un esempio. Quindi prima di scrivere scemenze è meglio verificare bene.
Mag 5 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Perdonali, perché non sanno quel che ... scrivono e dicono.
Naike Romeo-The Prince of Wales 5 mesi fa su tio
È meglio lasciar perdere i confronti con l'Italia, in Svizzera i tamponi fatti sono molti di più in rapporto alla popolazione, quindi è ovvio che ci siano più casi positivi in percentuale. Inoltre l'Italia è grande e per fortuna le regioni del sud sono state in qualche modo risparmiate dal disastro capitato nel nord del Paese. Meglio rimanere concentrati sulla nostra situazione che, sia in Svizzera che in Ticino è tutto sommato molto meno drammatica che in nord Italia o in Spagna o in Francia.
Tato50 5 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Infatti; le cifre non dicono tutto ma se abbiamo "solo" 13 morti in 24 ore e in altre Nazioni qualche centinaio, non dimentichiamoci una cosa. Basta guardare il sito della Confederazione e in base alla densità della popolazione siamo al primo posto davanti a Spagna e Italia. Per il momento il Sud del'Italia, come dici bene tu è stato risparmiato, ma ho paura che piano piano la situazione possa cambiare in un attimo. Spero almeno che si siano organizzati perché di tempo ne hanno avuto !! Abbiamo visto la Svezia, libertà assoluta nessuna restrizione e da oggi sono nella "palta" per oltre 1000 contagi e hanno cambiato idea. C'era un altro che il 10 febbraio, davanti alla Casa Bianca, diceva niente restrizioni, gli anticorpi batteranno il "virus". Ora che ha 2800 morti al giorno parla di petrolio !!! E il suo consulente sanitario, che lo aveva già avvisato a suo tempo nel non sottovalutare il problema, per adesso è ancora al suo posto ma comincio a notare che lo guarda di sbieco ;-))
David Micheletti 5 mesi fa su fb
⚠️...aspettiamo domani in quanto durante i festivi i tamponi sono limitati !!!!
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
David Micheletti mi sa sempre non fanno tamponi certamente x che nella conferenza stampa è stato detto solo ai malati palesi e quindi ?
David Micheletti 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner parole del nostro medico cantonale Giorgio Merlani: “ durante i weekend i tamponi sono limitati”.... non l’ho detto io....
Marzio Balestra 5 mesi fa su fb
Non fate titoli eclatanti e ingannevoli confondete solo la gente
Liliana Felicetti 5 mesi fa su fb
Soli? Con le famiglie che si incontrano con altre famiglie liberamente....vedremo dopo Pasqua che bel risultato
Stella Cometa 5 mesi fa su fb
Ne sarei felice se fossi così.... Ma già facevano i test solo a chi era grave.... Adesso durante la festività figuriamoci.... Vediamo i dati in settimana.
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Stella Cometa esatto non fanno test
Daniel Gherbi 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner non fanno test? Ma se è la nazione che fa più test al mondo HAHAHAH
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Daniel Gherbi ma va ? Non può essere xche alla conferenza a Bellinzona hanno detto test solo in caso palese di corona virus non ha sentito ?
Daniel Gherbi 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner ma va cosa? Informati.
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Daniel Gherbi no ascolti lei x cor
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Daniel Gherbi se Lecce possibile riguardi le testuali dichiarazioni devono caro signore
Roberta Pupillo 5 mesi fa su fb
Stella Cometa ben detto. Poi da domani con la riapertura parziale per gli over 65, con la riapertura di alcune ditte, con i turisti .... la penso come te🌸💕
Stella Cometa 5 mesi fa su fb
Sicuramente qulcuno dovrà prendersi la responsabilità d'aver sempre dichiarato che le mascherine non servono intanto in tutto il mondo dicono il contrario.... I test non so davvero dove prendono i dati ma ne conosco personalmente una persona a quale il test non é stato effettuato nonostante i risultati del sangue sballati.... Ragazzi innutili battibecchi qui dobbiamo essere uniti per il bene di tutti noi e il Nostro Paese. Buona pasquetta ancora
Daniel Gherbi 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner 193,800 test, ossia 22,393 test su 1milione di persona. Ossia il dato PIU ALTO al mondo. Dati: https://www.worldometers.info/coronavirus/?fbclid=IwAR3h6vEdkih_SQzwqjcAdH_Q15lCR2iLZ1lGL4E8I8L0DFI7hYbW6no3r7Y
Daniela Colloca 5 mesi fa su fb
Occhio a non cantar vittoria troppo presto!!
Isabelle Jenzer 5 mesi fa su fb
Ma basta pessimismooooo..e che cavolo... una bella notizia..che da speranza.. peccato avete sempre da ridire..nemmeno quanfo sara passata riuscirete a stare zitti
Fabio Erculianì 5 mesi fa su fb
Ci sarà un'ondata di casi a Zurigo fra 2 settimane
Araceli Togni 5 mesi fa su fb
È un week end lungo, tutti sappiamo che durante il fine settimana si presenta meno gente e che si fanno meno tamponi
Mina Mencacci 5 mesi fa su fb
Si è quelli che sono in casa assintomatici...
Anna Capaldi 5 mesi fa su fb
Mina Mencacci li preleveranno e li porteranno in strutture adeguate... Dopo il tampone...
Ringo Boxe 5 mesi fa su fb
PURTROPPO SENZA UN VACCINO E UN TIRARE A CAMPARE.........NON PIU RIPARTIRE CON IL TERRRORE ......E CHE SI DICA SIAMO IN ALTO MAREEE
Los Garcia 5 mesi fa su fb
Ma una curva più piatta non significa blocco della diffusione virale, significa riduzione della circolazione virale.
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Los Garcia si siamo in un blocco totale pure
Nadia Curina 5 mesi fa su fb
Los Garcia e aspetta domani... quando gli over 65 che pensano di essere immuni si riverseranno nei supermercati... ti do' tempo una settimana/ 10 giorni al massimo e ne parliamo!
Los Garcia 5 mesi fa su fb
Nadia Curina certo bisogna vedere tra 15 giorni cosa succederà a 😔
Tafo Shalay 5 mesi fa su fb
Non lamentiamoci sempre!! I contagi sono diminuiti di parecchio quindi vediamo di essere positivi... e non mollare proprio adesso!!!!
Alejandra Mia Arias 5 mesi fa su fb
Per me troppi, comunque si dice sempre la calma prima della tempesta.... Anche perche troppa gente ancora in giro a gruppi 😢 stanno abbassando la guadia
Lupa Palu 5 mesi fa su fb
Alejandra Mia Arias concordo! In più sono in giro a fare grigliate varie 😢
Manuela Decarli 5 mesi fa su fb
vedo tanta gente positiva, non al virus eh, ma nel altro senso, mamma mia che menagramo ci sono in giro
Natalina Capibianco 5 mesi fa su fb
In Svizzera fanno pochi tamponi specialmente a chi è stato contagiato dopo la quarantena nessun tampone
Nora Rossi 5 mesi fa su fb
Natalina Capibianco in realtà la Svizzera è tra i paesi al mondo che fa più tamponi.
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Natalina Capibianco si lo so ma cosa stanno facendo . ? C est la follie
Anna Aurelia Albertoni 5 mesi fa su fb
:(:(......
Barbara Hänni 5 mesi fa su fb
Natalina Capibianco non è vero. Le mie colleghe prima di rientrare al lavoro lhanno fatto!
Natalina Capibianco 5 mesi fa su fb
Barbara Hänni in alcuni ospedali in Ticino no
Barbara Hänni 5 mesi fa su fb
Avranno il loro valido motivo che accetto
Lupa Palu 5 mesi fa su fb
Barbara Hänni quale sarebbe il valido motivo?Non vedo nessun valido motivo...
Barbara Hänni 5 mesi fa su fb
Lupa Palu dopo una settimana senza sintomi per esempio. Sappiamo che non ci sono abbastanza tamponi per tutti!
Lupa Palu 5 mesi fa su fb
Barbara Hänni Siamo sicuri che dopo una settimana senza sintomi non si è più contagiosi? No! Sono d'accordo che non ci sono tamponi per tutti, è questo il motivo!....
Romina Nazzaruolo 5 mesi fa su fb
Escludendo chi lo fa leggero o a casa in solitudine. Che non verrà fatto nessun tampone.
Debora Ceppi 5 mesi fa su fb
scrivere solo 280 casi non lo trovo affatto carino.....! sono comunque 280 casi
Elena D'Alto 5 mesi fa su fb
Debora Ceppi si ma nel senso che piano piano stanno diminuendo!!🙏
Diego Fulmine 5 mesi fa su fb
Baleeee
Carmela Iovine 5 mesi fa su fb
IOvine Alberto Federica Visconti
Gabriella del Giudice 5 mesi fa su fb
Io nn ci credo nn ci raccontano tutto
Laura DC 5 mesi fa su fb
Ora vediamo tra una quindicina di giorni... dopo le grigliate di pasqua e pasquetta, le passeggiate di gruppo e i vacanzieri in circolazione.....
Raffaella Bossi 5 mesi fa su fb
Comunque la svizzera ha il più alto tasso di mortalità spiegatemelo come mai?
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Raffaella Bossi non è assolutamente vero
Antonio Malacrida 5 mesi fa su fb
ha uno delle percentuali più alte di contagio in base al numero di abitanti, non il più alto tasso di mortalità
Manuela Decarli 5 mesi fa su fb
e anche se fosse vero chi te lo dovrebbe spiegare, vedi degli esperti qui? 😘
Mauro Bramato 5 mesi fa su fb
Raffaella Bossi in svizzera più della metà dei contagiati sono guariti. Attualmente sono ancora 11686 casi attivi
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Manuela Decarli basta saper leggere un grafico, capisco che non è alla portata di tutti
Emanuele Bianchetti 5 mesi fa su fb
Raffaella Bossi il tasso di mortalità più alto c’è l’ha l’Italia (3 volte quello della Svizzera)
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo di contagi sicuro il Ticino ha cifre paurose in relazione alla densità della popolazione e a livello sanitario non si comprende cosa realmente facciano..
Manuela Decarli 5 mesi fa su fb
tanti morti perchè la nostra media di età è alta? mi sembra plausibile
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Manuela Decarli ma non è vero che la Svizzera ha il tasso di mortalità più alto
Raffaella Bossi 5 mesi fa su fb
Emanuele Bianchetti be' certo l'Italia e anche molto più grande della svizzera
Angie Lepori 5 mesi fa su fb
Raffaella Bossi il tasso di mortalità è calcolato sul numero di abitanti di un paese.. non c’entra niente che l’Italia sia più grande, è tutto proporzionale!
Emanuele Bianchetti 5 mesi fa su fb
Angie Lepori ...grazie Anche se penso sia tempo perso 😅
Eros Colombini 5 mesi fa su fb
Ancora molto presto, io penso che quando apriranno tutti i cantieri nel ticino allora vedremo se migliora dopo ,manca poco alla riapertura almeno ho sentito il 20 aprile !!
Энтони Демарки 5 mesi fa su fb
Me li vedo già gli operai (anche frontalieri) sui cantieri con le mascherine, guanti e distanza sociale!
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Eros Colombini ma ? Ovvio che peggiorerà e qui gia sia sotto i 3000 cifra che va moltiplicata mi sembra x 10 ...questo è quanto dicono...non facciamo illusioni e non abbassiamo la g U a r d i a
Stefano Lombardo 5 mesi fa su fb
Tanto dopo Pasqua aumenta. Con tutti gli asini che ci sono in giro
Giuseppe Casartelli 5 mesi fa su fb
Stefano Lombardo 👍
Francesco Ceraudo 5 mesi fa su fb
Soli?????
Aly Andana 5 mesi fa su fb
I numeri del Covid19 sono falsi: i medici che non ci stanno. https://magazine.5lb.eu/2020/04/statistiche-covid19-false-medici-ribelli-5331.html?m=1&fbclid=IwAR2J-yy8Y1-x6QghgH5X4MVR_iml2wr6w1rgKMPj4NY0eahCBKhtcU6zqjo
Daniel Gherbi 5 mesi fa su fb
Magazine.5lb.eu wow che sito affidabile
Dilma Elena Cruise 5 mesi fa su fb
Per me il numeri sono ancora alti dobbiamo assolutamente stare a casa
Luca Bonanomi 5 mesi fa su fb
Scommettiamo che i morti di covid 19 nel 2020 saranno meno di quelli di influenza nel 2015?
Luca Gilardi 5 mesi fa su fb
Luca Bonanomi quasi sicuramente...
Francesco Ceraudo 5 mesi fa su fb
Luca Bonanomi non diciamo cose non vere.... diciamo facciamo x favore....
Luana Jelmolini 5 mesi fa su fb
Luca Bonanomi anche fosse, non mi risulta che nel 2015 avessimo avuto un lockdown
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Luca Bonanomi scommettiamo che stai dicendo una fesseria enorme?
Энтони Демарки 5 mesi fa su fb
Luana Jelmolini E neppure che i malati di influenza venissero sedati e intubati.
Cinzia Fazio 5 mesi fa su fb
Luca Bonanomi esiste una grande differenza, Covid 19 non esiste Vaccino,la influenza “normale “ Si
Luana Jelmolini 5 mesi fa su fb
Энтони Демарки sicuramente non abbiamo trasformato interi ospedali, in ospedali “influenza 2015”
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Энтони Демарки incredibile x di aprire c è chi non esita a dare al mondo intero del pazzo ..tutti pazzi a sto mondo gli unici che detengono la verità sono queste stolti esseri umani che non si vergognano nemmeno di non possedere realismo buon senso e umanità nulla gente vuota
Marco Grandi 5 mesi fa su fb
Cinzia Fazio sarà anche come dice lei, ma nonostsnte tutto muore gente vaccinata contro l'influenza "normale", che prende l'influenza 'normale" e muore per complicazioni (fonte: una parente deceduta nel 2015).
Luca Bonanomi 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo vedremo.
Luca Bonanomi 5 mesi fa su fb
Энтони Демарки ah no? E che è successo si 2500 morti per influenza del 2015?
Alberto Bettelini 5 mesi fa su fb
Se è per questo le vittime saranno ben al di sotto dei quasi 9'000'000 di morti/anno per malattie conosciute alle vie respiratorie. Solo che queste vittime soccombono prevalentemente in altri paesi e ciò avviene ogni anno... Ipocrisia portami via 😉
Massimiliano Verdaglia 5 mesi fa su fb
Quando si apriranno frontiere aumenterà , e allora sì che si verseranno lacrime amare 😔😔😔
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma per favore, il Ticino ha più casi pro capite della Lombardia, le province confinanti hanno molti meno casi
Massimiliano Verdaglia 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo staremo a vedere se sarà così ..!! Io penso propio di no ..!!!
Roberto Bianchi 5 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma dove vive?
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo si e no nla parte più grave w la Lombardia e proprio da quella zona provengo in gran parte i frontalieri ..
Stefano Casalinuovo 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner frontalieri da Lodi, Codogno e Bergamo? 😂
Massimiliano Verdaglia 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo Veramente la zona rossa , e Milano e sta peggiorando ..!!
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo gia ma anche ora entrano i frontalieri che hanno il permesso di lavoro non li hanno mai fermati
Runa Shoufani 5 mesi fa su fb
Non dimentichiamo che siamo nel pieno delle festività. Si fanno meno tamponi ( anche se non ho capito perché...). Ma comunque avremo un'ondata di infetti nel giro di un paio di settimane proprio perché molti sono andati a fare grigliate e sono andati da parenti vari...😩😩😩
Luana Jelmolini 5 mesi fa su fb
Runa Shoufani perché i medici che possono prescrivere i tamponi, durante i weekend, lavorano solo di Picchetto e urgenze
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Runa Shoufani aspetti tutti chiusi casa pure
Gabri Tes 5 mesi fa su fb
Bravi a tutti noi! 💪
Emy Dolce 5 mesi fa su fb
Vedremo tra una settimana quando tutti rientrano dalle grigliate e dalle vacanze pasquali
Maria Cortese Pizzuto 5 mesi fa su fb
😡
Manuela Decarli 5 mesi fa su fb
vacanze pasquali dove? bisogna anche tener conto in questo periodo tutte le ditte sono chiuse
Mariangela Delco 5 mesi fa su fb
Troppo presto abbassare la guardia RESTIAMO A CASA
Elizabeth Carreno 5 mesi fa su fb
SOLI!!!!!
Andres David 5 mesi fa su fb
Su una popolazione di ca 7 milioni di abitanti 280 casi sono pochissimi dai Parliamo dello 0,004%
Erika Manenti 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo esatto.... c'è poco da stare allegri
Daniel Gherbi 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo ed è la nazione che fa più tamponi, quindi è ovvio che il dato sia alto. Pure tu al Cepu?
Barbara Hänni 5 mesi fa su fb
Andres David siamo 8 milioni! Hahaha
Alessandro Palma 5 mesi fa su fb
Tranquilli, oggi grigliata al lago, chi c'è? Tanto non ci sono più pericoli, giusto?
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Non fidatevi dei numeri.. Anche in italia si diceva che stava rallentando.. 800 900 casi poi negli ultimi giorni bum di 4mila e passa al giorno..
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?area=nuovoCoronavirus&id=5351&lingua=italiano&menu=vuoto
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo diminuiscono i ricoveri ma i contagi sono aumentati e di parecchio
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo fanno sempre padre dell'Italia... Cmq nei giorni scorsi erano diminuiti a 800 e poi il bum.. il fatto è che nonostante le restrizioni c'è sempre troppa gente in giro..
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny io ricevo il bollettino tutti i giorni e qualche giorno fa erano scesi a 890 casi poi c'è stato di nuobo il bum
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo cosa non è vero?
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo l'articolo parla.di morti io parlo di contagi 🙄
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny io vivo in Piemonte e controllo giornalmente il bollettino che mi arriva sul telefono con Samsung.. peccato che non posso mandarle la foto
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny guardi gliela mandato tramite messaggio privato.
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny guardi su internet il bollettino del 7 aprile
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny https://www.pianetamilan.it/news-milan/ultime-notizie/bollettino-coronavirus-protezione-civile-7-aprile-i-dati-ufficiali/
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo o toppato cosa basta guardare i dati della protezione civile.. 😂😂
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Sabrina Musio-Häfliger no ma neanche della cecità di chi negli occhi ha le banconote e nella mente il profitto personale
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo no milano mal messa e poi aspetta non sono stati a casa in troppi da loro
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
La Jenny vede alla fine e meglio non fidarsi dei numeri, esattamente quello che ho detto nel 1 commento.. 🙄
Sabrina Musio-Häfliger 5 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner ah certo, ma nn volevo aprire un discorso.
Jessica Fonio Cazzamalli 5 mesi fa su fb
Luca Scuffi in effetti capitato solo al 7 aprile...
Fabio Magnacavallo 5 mesi fa su fb
Vedrete dopo domani, con tutta la gente che ci sarà in giro oggi...
Noe Torti 5 mesi fa su fb
Mah... mi sembrano comunque tantini... il virus girerà sempre... purtroppo
Andres David 5 mesi fa su fb
su una popolazione di 7 milioni, 280 non sono tanti
Noe Torti 5 mesi fa su fb
Andres David vorrei che sparissero questi numeri😪
Andres David 5 mesi fa su fb
Noe ok ma cominciamo ad accontentarci che siano pochi
Ramona Rei 5 mesi fa su fb
Andres David giustissimo continuo a vedere post e commenti sarcastici come se i numeri debbano azzerarsi da un giorno all’altro. chi come me e come tanti sta rispettando la quarantena apprezza anche questi di numeri che hanno comunque un significato ... usate le energie per fare qualcosa di utile al posto di criticare sempre
Milena Locatelli Imperatori 5 mesi fa su fb
Solo ?..grazie al c...
Alexandro Principato 5 mesi fa su fb
Ma su quanti tamponi esaminati?
Ivana Kohlbrenner 5 mesi fa su fb
Alexandro Principato ma fanno tamponi a chi ? Alla tv hanno detto a chi è palesemente ammalato ..guardi le cose sono molto strane
Lulzim Zairi 5 mesi fa su fb
Pochi, finalmente! 😳😳
Cla Dipi 5 mesi fa su fb
Mi chiedo se durante i giorni di festa si siano fatti i tamponi.
Hattori Hanzo 5 mesi fa su fb
Cla Dipi infatti
Nora Rossi 5 mesi fa su fb
Cla Dipi in realtà è da giorni che fortunatamente stiamo assistendo ad una diminuzione di casi positivi...
Marija Milosevic 5 mesi fa su fb
Solo.... come se fossero pochi.. mah 🙈
Emanuele Bianchetti 5 mesi fa su fb
Marija Milosevic sono pochi confronto alle scorse 3 settimane, quando erano 1000-1400 nuovi casi ogni giorno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
1 ora
Animali domestici, quanto mi costano?
Cani, gatti o cavalli: possederli richiede tempo e denaro.
GRIGIONI
6 ore
Cerca di fermare i cavalli, bimba perde parte del dito
Stava tenendo una cordicella di recinzione, quando uno degli animali ha sfondato l'ostacolo
BERNA
6 ore
Fanno esplodere un bancomat, ripresi da un cellulare
Tre esplosioni per arrivare al distributore automatico dei soldi. Due ladri per un colpo perfetto
ZURIGO
8 ore
Identificato l'uomo caduto dalla finestra di un bordello
È un giovane di 28 anni la vittima dell'incidente avvenuto venerdì mattina nel centro storico di Zurigo.
SVIZZERA
8 ore
Posto di lavoro: aumenta l'incertezza fra gli over 50
Lo conferma un sondaggio effettuato dallo specialista del settore Rundstedt
SVIZZERA
10 ore
Altri 782 casi, 26 ricoveri e 2 decessi in 72 ore
Il 3.4% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19.
SVIZZERA
11 ore
L'ex tassista ai vertici della Seco
Boris Zürcher ha fatto una carriera fuori dal comune. Oggi guida la Divisione lavoro a Berna. Lo abbiamo intervistato
SVIZZERA
11 ore
Congedo paternità, per UBS sono quattro settimane
Il colosso bancario si vuole dimostrare un datore di lavoro attrattivo
VAUD
12 ore
Deraglia un treno alla stazione di Echallens
Fortunatamente non c'erano passeggeri a bordo, ma non sono mancati i disagi.
SVIZZERA
12 ore
Le donne avrebbero abbattuto i jet
Il 55% delle votanti di sesso femminile avrebbe fatto a meno dell'acquisto dei nuovi aerei militari.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile