Archivio Depositphotos
SVIZZERA
12.04.20 - 08:010
Aggiornamento : 11:41

Tutti vogliono cani e gatti a causa del coronavirus

Ma la presidente di NetAP mette in guardia: «Quando torneremo alla normalità, non ci sarà più spazio per loro»

ZURIGO - La pandemia ci costringe a passare molto tempo tra le nostre mura domestiche. Una situazione, questa, in cui a molte persone viene voglia di adottare un animale per sentire meno la solitudine. E in effetti le organizzazioni per la protezione degli animali e i rifugi stanno registrando anche in Svizzera, un boom di richieste. «A causa del coronavirus, tutti vogliono adottare un animale» afferma Esther Geisser, presidente del Network for Animal Protection (NetAP), interpellata da 20 Minuten.

Ma Geisser non manca di sollevare delle critiche, sottolineando che attualmente molte persone sono mosse da motivazioni sbagliate. «Si sentono sole o annoiate, oppure pensano che con l'eventuale introduzione di un coprifuoco potrebbero uscire di casa soltanto per portare a passeggio il cane, come avviene in altri paesi».

Geisser mette quindi in guardia tutti coloro che intendono fare un'adozione: «Al più tardi quando si tornerà alla normalità e si partirà per le vacanze estive, nella vita di molti non ci sarà più spazio per un animale».

La tendenza è confermata anche dal rifugio Strubeli, nel Canton Zurigo. «Abbiamo notato che ora la gente ha molto più tempo e ha quindi la sensazione di dover prendere un animale da compagnia» afferma la co-responsabile Stefanie Fontana. Tra queste, continua, ci sono persone che prendono un cane soltanto per non doversi giustificare col vicinato quando escono per una passeggiata.

Il rischio è che l'animale adottato... sia poi destinato a tornare in un rifugio. Per questo Helene Sandmeier della protezione animali svizzera ricorda che «l'adozione non è una decisione da prendere senza pensarci».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
«Basta mascherine nei negozi e nei centri commerciali»
L'appello arriva dalla Swiss Retail Federation, che comprende numerosi commerci tra cui Ikea e Lidl
BERNA
6 ore
Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia
La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.
FOTO
TURGOVIA
6 ore
Frontale tra due furgoni (violentissimo), due feriti
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Frauenfeld: un 21enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.
GLARONA
7 ore
Rinvenuto il corpo di un 22enne, era disperso da novembre
Il giovane era stato travolto da un blocco di neve mentre camminava verso la cima del Vrenelisgärtli.
VALLESE
9 ore
Ritrovato morto sotto la valanga
Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.
SVIZZERA
9 ore
Altri 367 contagi e quattro decessi nel weekend
Sono undici le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.
ZURIGO
10 ore
Schwarzenbach ha pagato i sei milioni di multa all'AFD
Il collezionista d'arte aveva importato 83 opere in Svizzera senza procedere allo sdoganamento.
SAN GALLO
13 ore
Abusi sessuali su minori, accusato un ex allenatore di ginnastica
Il Ministero pubblico sangallese ha chiuso le indagini e firmato l'atto di accusa contro un 42enne ungherese.
SVIZZERA
23 ore
Ecco quanto guadagnano i CEO delle aziende statali
Sul podio dei più remunerati i dirigenti di FFS, Postfinance e Posta.
VAUD
1 gior
Ritrovato a Losanna il corpo senza vita di un uomo
Si tratta di un 27enne, è stata aperta un'inchiesta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile