Archivio Keystone
SVIZZERA
09.04.20 - 12:530

Ancora sei voli per rimpatriare gli svizzeri

In totale tra il 12 marzo e il 14 aprile ne saranno stati effettuati 29. Sono circa 3'000 le persone riportare in patria

BERNA - I voli per rimpatriare i cittadini elvetici organizzati dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) termineranno il 14 aprile. Due aerei atterreranno oggi a Zurigo-Kloten. Quattro altri apparecchi sono previsti per riportare in Svizzera turisti bloccati un po' ovunque nel mondo a causa dell'epidemia di coronavirus.

I viaggiatori ancora trattenuti a Tenerife e Lanzarote nonché a Città del Capo partiranno oggi alla volta della Confederazione. Due voli sono programmati per domani in partenza da Mumbai/Dehli e da Città del Guatemala City/San José.

I due ultimi voli saranno effettuati il prossimo 14 aprile, si legge sul sito internet del DFAE. Riguarderanno Svizzeri bloccati in Perù e nella Repubblica democratica del Congo.

Dall'inizio della pandemia circa 3'000 cittadini elvetici sono rientrati in patria dall'America latina, dall'Africa, dall'Asia, dall'Europa e dall'Oceania, precisa il DFAE. Non erano riusciti a organizzare da soli il viaggio di ritorno a causa delle restrizioni imposte dal Covid-19.

Complessivamente tra il 12 marzo e il 14 aprile, 29 voli saranno stati approntati dai servizi di Ignazio Cassis per riportare a casa cittadini svizzeri. Un migliaio si troverebbe ancora fuori dai confini nazionali in questo momento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
BERNA
8 ore
Il Video del Consiglio federale: «Rispettate le misure anti-covid!»
L'invito è ovviamente a reagire. I modi sono quelli noti: «Distanze e igiene».
SCIAFFUSA
12 ore
64enne morto dopo essere stato coinvolto in una rissa
Il decesso non sarebbe direttamente legato alla scazzottata
SVIZZERA
12 ore
Può essere Covid? L'autovalutazione la fai online
L'UFSP, in base ai sintomi, invia una raccomandazione sulla necessità di fare o meno il tampone
SVIZZERA
13 ore
Philipp Wyss nuovo presidente della direzione di Coop
Simultaneamente muta anche la presidenza del cda
SVIZZERA
13 ore
Flixbus si ferma dal 3 novembre
«La decisione non è stata facile. Ma è necessaria per arginare la diffusione esponenziale del coronavirus»
BERNA
13 ore
«Potrebbero essere necessarie misure più drastiche»
Gli esperti federali aggiornano circa l'evoluzione del virus in Svizzera
ARGOVIA
13 ore
Ladri allontanati a colpi di pistola
Ignoti avevano tentato di svaligiare un negozio di armi. Ma il titolare è stato allertato dall'impianto di allarme
ZURIGO
14 ore
Pacco sospetto davanti al consolato francese
Dopo i fatti avvenuti ieri in Francia, la polizia ha preso sul serio la potenziale minaccia, isolando subito la zona
SVIZZERA
15 ore
Contagi e ricoveri stabili, ma crescono i morti
Il virus continua a circolare molto: il 24.1% dei 38'211 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore è risultato positivo.
FOTO
SVIZZERA
15 ore
Altro raddoppio per casi e decessi settimanali
Tra il 19 e il 25 ottobre sono state annunciate 39'441 nuove infezioni. La settimana prima erano 19'478.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile