deposit
SVIZZERA
08.04.20 - 09:330
Aggiornamento : 10:28

Pranzi di Pasqua: «Multe anche in casa»

Massimo cinque invitati. Altrimenti si rischiano sanzioni. Il parere dei giuristi

BERNA - «Gli eventi negli spazi pubblici e privati sono vietati». Quindi anche nelle case. Lo ha ribadito Stefan Blättler, presidente della conferenza dei comandanti della polizia cantonale, in una conferenza stampa a inizio settimana.

Il verdetto chiude una questione urgente, in vista delle imminenti vacanze di Pasqua. Il messaggio è chiaro. Niente grigliate, niente pranzi con più di cinque partecipanti. Le polizie cantonali sono autorizzate a elevare multe anche nelle abitazioni, e questo vale per tutta la Svizzera.

 

Le basi legali sono nell'ordinanza federale contro l'epidemia di Covid-19. Secondo Jonas Weber, professore di diritto penale e criminologia all'Università di Berna, non ci sono dubbi: «Poiché l'ordinanza di emergenza proibisce espressamente eventi privati, la polizia può sciogliere tali eventi anche se si svolgono per motivi privati, ad esempio una festa di compleanno».

Per intervenire, non è necessario nemmeno un mandato di perquisizione dalla Procura. «Se la polizia ha motivo di credere che un regolamento è violato in una casa, può intervenire punire la violazione» precisa Weber.

L'avvocato di Zurigo Thomas Merz, specializzato in diritto penale, conferma. «Valgono le regole della caccia ai criminali. Se la polizia vede uno scassinatore all'interno di un'abitazione, non chiede alla Procura se può arrestarlo».

 

Finora i singoli Cantoni si sono regolati ciascuno in modo diverso. A Basilea e Lucerna le multe prime multe sono già fioccate, mentre a Zurigo e in Ticino la polizia è stata più prudente. Ma ora le maglie potrebbero stringersi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Sequestrate diverse armi a due estremisti 19enni
La Polizia è intervenuta questo pomeriggio presso due abitazioni a Winterthur
SVIZZERA
2 ore
Soglia dei 1'000 abbattuta, ma c'è ancora incertezza per i concerti
Mentre lo sport sorride, gli organizzatori di show e festival non sono convinti
SVIZZERA
3 ore
Chiesti 15 e 13 anni di galera per i "genitori dell'orrore"
In aula, i due ex coniugi hanno respinto tutti gli addebiti, accusandosi a vicenda
URI
3 ore
Incidente di lusso sul Passo del San Gottardo: coinvolte una Bugatti e una Porsche
All'origine dell'impatto ci sarebbe stato un tentativo di sorpasso
SVIZZERA
6 ore
Anziani al supermercato, nonostante il virus
Sono tra le persone vulnerabili, ma temono meno la pandemia. È quanto emerge da uno studio del Politecnico di Zurigo
SVIZZERA
6 ore
Sport ed eventi, da ottobre anche più di 1'000 persone
Gli organizzatori dovranno però ricevere l'ok dai cantoni e disporre di severe misure di protezione.
SVIZZERA
6 ore
Anche i contanti fra le vittime del Covid
Dopo il lockdown, il 41% della popolazione ne fa un uso minore. Guadagna terreno l'e-banking
SVIZZERA / BIELORUSSIA
6 ore
Svizzero arrestato a Minsk, il DFAE segue il caso «con grande urgenza»
Il cittadino elvetico è finito in manette in seguito alle proteste esplose nella capitale a causa dei brogli elettorali.
SVIZZERA
7 ore
Prepariamoci a un deficit di 3,1 miliardi a causa del Covid-19
Le uscite straordinarie per la pandemia autorizzate dal Consiglio federale e dal Parlamento ammontano a 30,8 miliardi
SVIZZERA
8 ore
Nel 2019 sette morti per avvelenamento
Tox Info Suisse ha fornito 39'217 consulenze. Il 70% dei casi è dovuto a medicinali, prodotti per la casa e piante
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile