Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
03.04.20 - 10:200

Trasporti pubblici solo se davvero necessari, anche a Pasqua

Non vi sarà un rafforzamento dell'offerta nonostante il periodo festivo

BERNA - A causa della pandemia di coronavirus, non vi sarà il tradizionale rafforzamento dell'offerta dei trasporti pubblici in Svizzera per Pasqua, ad esempio con treni supplementari o convogli più lunghi. Le FFS invitano la popolazione a rinunciare agli spostamenti inutili.

I trasporti pubblici svizzeri (TP) si sforzano di rispettare le regole di "distanza sociale" fissate dalle autorità, indicano stamane in una nota le Ferrovie federali svizzere (FFS), leader del settore.

Tuttavia, ciò è possibile solo se la gente rispetta in maniera coerente le istruzioni dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), evitando gli spostamenti non necessari. Chi, malgrado ciò, dovesse continuare a viaggiare è invitato a scegliere, quando possibile, treni a bassa occupazione, precisano le FFS.

Lo stesso vale per il trasporto di passeggeri su strada, ha indicato stamane alla Keystone-ATS il portavoce di AutoPostale Benjamin Küchler. Per Pasqua, ha aggiunto, l'invito è ancora più deciso: non utilizzate gli autopostali per escursioni o attività del tempo libero, ma solo per spostamenti davvero necessari.

Gli orari di AutoPostale e delle FFS sono stati ridotti sull'intera rete elvetica.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
54 min
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
9 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
14 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
16 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
16 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
17 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
17 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
SAN GALLO
20 ore
Vendevano migliaia di Covid Pass illegali, arrestati
I certificati sarebbero stati creati attraverso gli account di alcuni dipendenti di vari centri test.
VALLESE
21 ore
Il Vallese toglie l'obbligo di mascherina a scuola
Si parte dalle elementari, seguiranno gli studenti delle medie. Altri annunci sono attesi «nelle prossime ore o giorni»
SVIZZERA
22 ore
Simboli nazisti: «La leggerezza si è diffusa»
I consiglieri nazionali del PS e del centro chiedono il divieto di simboli come la svastica e il saluto nazista.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile