keystone (archivio)
GINEVRA
01.04.20 - 11:440

Gel igienizzante? Popolare grazie a un medico ginevrino

C'è un ricercatore svizzero dietro alla diffusione delle note soluzioni disinfettanti

GINEVRA - Il gel igienizzante per le mani, un prodotto molto ricercato in tempi di coronavirus, è stato reso popolare da un medico ginevrino: il professor Didier Pittet, 63 anni, è il ricercatore che ha contribuito alla diffusione delle soluzioni idroalcoliche disinfettanti.

Nel 1994, Didier Pittet, all'epoca giovane medico presso gli Ospedali universitari di Ginevra (HUG), intuisce che l'uso di sapone antisettico non poteva garantire l'igiene delle mani del personale sanitario. Il motivo è presto spiegato: seguendo le raccomandazioni dell'epoca - da uno a due minuti di lavaggio della mani fra un paziente e l'altro - gli infermieri erano costretti a lavarsi le mani in media 22 volte all'ora.

Ci voleva quindi una soluzione più veloce. Pittet introduce il gel per le mani a base di alcol - secondo una formula inventata da William Griffiths, un farmacista inglese che lavora per gli ospedali ginevrini - e riesce a dimostrarne l'efficacia. Le infezioni all'interno dell'ospedale si riducono del 50%.

Pittet pubblica i risultati delle sue ricerche nel 2000 sulla rivista "Lancet". Un po' alla volta l'idea si diffonde e nel 2005 anche l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si interessa al prodotto.

La campagna raggiunge non meno di 171 dei 194 Stati membri dell'ONU, vale a dire quasi il 95% della popolazione. E il professor Pittet viene insignito di diversi riconoscimenti internazionali.

Il "Modello di Ginevra", come viene desinato in ambito scientifico, ha tra l'altro permesso di risolvere il problema della carenza di acqua corrente nei Paesi poveri. Ma non è finita qui: già ai ferri corti con le aziende farmaceutiche che vogliono commercializzare il prodotto, il medico ginevrino decide di liberalizzare la formula del disinfettante per renderlo accessibile a un numero più vasto possibile di persone.

«L'igiene delle mani è una procedura semplice e troppo importante per essere brevettata», ebbe a dire in un'intervista al quotidiano romando "Le Temps". Piuttosto che trarne profitto, il professor Pittet lavora con l'Oms per poter realizzare il prodotto in tutti gli angoli del mondo e per pochi soldi: «L'alcol si può produrre con risorse reperibili ovunque sulla terra, come zucchero, riso, patate... l'importante è la concentrazione del tasso alcolico».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Terza dose. Con quale vaccino? Da quando? E il certificato?
Domande e risposte sulla vaccinazione anti-Covid di richiamo, approvata oggi da Swissmedic per le persone a rischio
BASILEA
5 ore
Il controllore omicida è al sicuro a Hong Kong
Karim Ouali ha fatto perdere le sue tracce nel 2011. Ora la Cina non vuole estradarlo
GRIGIONI
7 ore
«Vogliamo che venga finalmente rinchiuso»
Nel 2017 il frontale costato la vita a una 27enne. Condannato, l'automobilista non aveva accettato la sentenza
FOTOGALLERY
VAUD
9 ore
Tonnellate di spazzatura disseminate sull'A1
Un incidente avvenuto stamattina ha causato la chiusura dell'autostrada fra Nyon e Gland fino alle 18.
BERNA
11 ore
«I contagi continueranno ad aumentare»
Patrick Mathys in merito alla pandemia: «Solo in due cantoni il tasso di riproduzione è ancora sotto l'1»
SVIZZERA
11 ore
Covid, 1'491 casi e 9 decessi in Svizzera
In diminuzione i pazienti ricoverati in cure intense a causa del virus, che occupano ora l'11,6% dei posti letto.
SVIZZERA
12 ore
La Svizzera è sempre più calda
Temperature superiori ai 25 gradi per 80 giorni sul Ticino meridionale, e tra 40 e 60 giorni sull'Altopiano
SVIZZERA
12 ore
Via libera alla terza dose
L'ok di Swissmedic alla somministrazione in Svizzera per i preparati Moderna e Pfizer/BioNTech
SVIZZERA
13 ore
"Svizzero" per errore, non ha più diritto alla nazionalità
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane che a torto e a lungo è stato considerato cittadino elvetico.
SVIZZERA
14 ore
Il Covid ha dimezzato l'uso dei trasporti pubblici
All'inizio del 2021 si percorreva una media di 3,6 chilometri al giorno, il 52% in meno rispetto all'anno precedente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile