Keystone
SVIZZERA
01.04.20 - 10:240
Aggiornamento : 11:07

«Arriverà prima un farmaco del vaccino»

È quanto sostiene Philippe Widmer, direttore generale di Vifor Suisse.

A suo avviso, i medici non aspetteranno l'omologazione del medicinale per prescriverlo.

BERNA - Un farmaco in grado di combattere il Covid-19 potrebbe essere immesso sul mercato entro un anno prima ancora di un vaccino. L'industria farmaceutica si concentra su medicamenti già utilizzati per curare patologie come l'Aids o il virus dell'Ebola. È quanto afferma in un'intervista al quotidiano romando La Liberté il direttore generale di Vifor Suisse, Philippe Widmer.

Seconto Widmer tale procedura consentirà alle aziende di evitare l'analisi tossicologica e di passare direttamente agli studi clinici che, nel caso del coronavirus, saranno abbastanza brevi. «Sarà facile reclutare pazienti nel mondo intero» aggiunge.

Lo studio clinico durerà da due a quattro settimane, periodo durante il quale verranno esaminati efficacia ed effetti dei farmaci.

A suo avviso, i medici non aspetteranno l'omologazione del medicinale per prescriverlo. È il caso di quanto sta accadendo con l'idrossiclorochina, una sostanza contenute in alcuni farmaci utilizzati contro la malaria.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Anziani: più problemi di salute mentale a causa del Covid
Il centro svizzero-tedesco per i reclami della terza età lo scorso anno è stato contattato 697.
SVIZZERA
3 ore
Pericolo listeriosi dall'insalata
I lotti interessati dovrebbero essere stati venduti alle Migros di Vaud, Vallese e Ginevra
SVIZZERA
5 ore
Anche i media online riceveranno dei contributi
Il plenum ha deciso di fissare al 60% del giro d'affari la percentuale massima del contributo
ZURIGO
5 ore
Passaporto vaccinale? «Stiamo guardando all'Europa»
Alain Berset in visita nel Canton Zurigo fa il punto sulla pandemia
SVIZZERA
5 ore
Gli insegnamenti della pandemia: la salute passa dalla psiche
Secondo l'Accademia di medicina umana, troppo spesso ci si concentra solo sul fisico, dimenticando la mente
BERNA
7 ore
«Non abbiamo ancora abbastanza vaccini»
I negozi svizzeri sono aperti. In diretta da Berna gli esperti della Confederazione e dei Cantoni.
SVIZZERA
7 ore
Coronavirus in Svizzera, 1'130 contagi e 16 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore l'ospedalizzazione si è resa necessaria per 57 persone col Covid
SVIZZERA
8 ore
Il Covid-19 affossa le auto... ma le elettriche sorridono
In un 2021 straziante per quanto riguarda la vendita dei veicoli, c'è chi ha sofferto meno
SVIZZERA
8 ore
Scatta l'inchiesta sull'aereo precipitato nel Lago di Costanza
L'indagine è stata ufficialmente avviata dal Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza
ZURIGO 
10 ore
Multa milionaria per il collezionista d'arte Schwarzenbach
Il miliardario è accusato di aver importato in Svizzera 83 opere senza sdoganamento.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile