Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
31.03.20 - 17:510

Berset e l'insolito mese di aprile di quest'anno

Le misure prese dal Governo rimarranno in vigore fino al 19 aprile, ma un ritorno alla normalità appare «illusorio».

Per questo il ministro della Sanità ha ricordato che le decisioni «possono essere adattate in qualsiasi momento»

LUCERNA - Bisognerà saper resistere alla tentazione di uscire con l'arrivo del bel tempo ed essere «tenaci nella nostra solidarietà». Lo ha detto oggi a Lucerna il consigliere federale Alain Berset, secondo cui sarebbe «illusorio» un ritorno alla normalità dopo il prossimo 19 aprile, data limite per le attuali misure in vigore nella Confederazione per fronteggiare la diffusione del nuovo coronavirus.

«Il mese di aprile sarà insolito quest'anno», ha indicato ai media il ministro della Sanità. Le temperature miti e le belle giornate di sole faranno venir voglia di uscire di casa per godersi il bel tempo insieme, ma Berset ha invitato la popolazione elvetica a resistere alla tentazione.

Solo pochi giorni fa, ad esempio, lo stesso Berset in conferenza stampa aveva detto chiaramente che chi dispone di una residenza secondaria in Ticino non deve recarsi a sud delle Alpi durante il periodo pasquale. Il motto non cambia: "Restate a casa".

Il consigliere federale a Lucerna ha inoltre precisato che la situazione attuale richiede flessibilità: è ancora troppo presto per dire quali decisioni potrebbero essere adottate dopo Pasqua. Le misure prese dal Consiglio federale - in vigore fino al prossimo 19 aprile - saranno allentate non appena la situazione lo consentirà. Berset ha tuttavia ricordato che esse «possono essere adattate in qualsiasi momento».

Questa ondata di casi di coronavirus dovrebbe essere un ricordo del passato entro l'inizio dell'estate, ha dal canto suo dichiarato il capo della Divisione malattie trasmissibili dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), Daniel Koch, presente a Lucerna.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Perse le tracce di un rifugiato su tre
Nello svolgimento di un sondaggio tra le famiglie di accoglienza, il Canton Berna non è riuscito a trovare 338 persone
BERNA
8 ore
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
12 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
13 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
15 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
16 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
17 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
1 gior
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile