Sempre più numerosi gli svizzeri all'estero
Fotolia (archivio)
Sempre più cittadini rossocrociati vivono fuori dalla Svizzera.
+1
SVIZZERA
31.03.20 - 09:480
Aggiornamento : 10:15

Sempre più numerosi gli svizzeri all'estero

Alla fine del 2018 i cittadini elvetici che vivevano fuori dai confini nazionali erano 770'900.

L'Europa resta il Continente preferito. La Francia la nazione prediletta.

BERNA - Sono sempre di più i cittadini rossocrociati che vivono all'estero. Anche se molti, in verità, non è che si siano allontanati molto dai confini nazionali. «Poco meno dei due terzi - precisa l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota odierna - si sono stabiliti in Europa». Molti di essi nelle nazioni confinanti.

Amato Vecchio Continente - Ma quanti sono esattamente gli svizzeri che hanno lasciato il suolo patrio? «Nel 2019 erano 770'900. L'aumento rispetto al 2018 è stato del 1,4%», precisa l'UST. Di questi, ben 484 300 vivono nel Vecchio Continente, con la Francia che si conferma meta prediletta. Nell'Esagono vivono infatti quasi duecentomila svizzeri (199'800 per la precisione). Sul podio delle preferenze rossocrociate troviamo altri due Paesi confinanti: la Germania (99'200 svizzeri) e l'Italia (49'800). «La comunità elvetica che ha scelto di risiedere in Europa - precisa l'UST - è composta perlopiù da donne (56%)». Ma questo dato non vale per i Paesi dell'Europa orientale. In Polonia, Slovacchia, Cechia, Russia e Ucraina gli uomini sono di più. 

Uno su tre abbandona il Continente - Negli altri continenti risiedono in totale 286'600 svizzeri. Quello più apprezzato resta l'America (24%), seguono l'Asia (7%), Oceania (4%) e Africa (2%). Le maggiori comunità rossocrociate fuori dai confini europei si trovano negli Stati Uniti (81'100 persone), in Canada (40'300), in Australia (25'500) e in Israele (20'900).

Il Continente Nero è l'unico in cui il numero di rossocrociati si è ridotto passando da 19'400 a 19'300: «Siccome la quota di svizzere è rimasta stabile, la diminuzione è dovuta al fatto che gli uomini hanno lasciato l'Africa o sono deceduti», precisa l'Ufficio federale di Statistica. 

Giovani e vecchi - Alla fine del 2019 il 21,2% degli svizzeri all’estero aveva un’età inferiore ai 18 anni (163'800). La quota di over 64 era un po’ più elevata e si attestava al 21,8%, corrispondente a 167'000 persone. I cittadini elvetici in età lavorativa - ovvero tra i 18 e i 64 anni - era invece di 439'300 (57,0%).

Keystone (archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jonny99 1 anno fa su tio
Io come altri siamo partiti definitivamente dalla svizzera. Un motivo c'e' e si vede.... La lista e' lunga. Durante questa crisi usciranno allo scoperto i difensori di un sistema che pensa di piu' au soldi che al benessere dei cittadini. In svizzera nessuno comanda veramente a parte le lobby.
Güglielmo 1 anno fa su tio
mah.. non so dove ti trovi Dioneus, spero che rimani in salute...
gigipippa 1 anno fa su tio
@Güglielmo Personalmente sto valutando che in pensione mi trasferirò in un paese dove è impossibile l`accanimento terapeutico. Cosi quando sarà ora avrò la sicurezza dell`unica certezza della vita. Anche per chi resta sarà meno penoso sia a livello emotivo, sia a livello finanziario.
Güglielmo 1 anno fa su tio
@gigipippa bè gipippa, decisione di tutto rispetto ma anche qui puoi decidere per nessun accanimento terapeutico, basta firmare. forse si deve fare la differenza tra il non accanimento con firma in strutture come si deve e il non accanimento perché a priori ti lasciano morire, magari, ma spero di no, anche come un cane...
Dioneus 1 anno fa su tio
E fa benissimo questo 10%, da quando me ne sono andato sto alla grande!
tazmaniac 1 anno fa su tio
@Dioneus in questo momento non riesco a darti torto.... ;o)
Frankeat 1 anno fa su tio
1 su 10 è tanto, caspita
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
2 ore
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
SVIZZERA
3 ore
«Misure tardive, andiamo verso una catastrofe»
L'infettivologo Andreas Widmer, presidente di Swissnoso: «Servono più restrizioni per i non vaccinati»
SVIZZERA
5 ore
«Senza una proposta della Svizzera, non ci sarà mai un piano B»
Un pacchetto bilaterale con l'Ue? Parla l'esperto Nicolas Levrat: «Berna sa che esistono alternative all'accordo quadro»
SVIZZERA
6 ore
«Diffondono il virus senza rendersene conto»
L'epidemiologa Susi Kriemler suggerisce la via dei test regolari per tracciare e contenere i contagi tra i giovanissimi
SVIZZERA
20 ore
«La gente rischia di perdere la fiducia»
Ospedali al limite, trasporto pubblico in difficoltà. I sociologi sono preoccupati per l'impatto sull'opinione pubblica
Ginevra
20 ore
Crivella di colpi l'amico, condannato a 16 anni
I fatti risalgono al 2016, quando un 42enne in seguito a un alterco aveva giustiziato un uomo in una sala da tè
SVIZZERA
23 ore
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
1 gior
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
1 gior
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile