Depositphotos (alexraths)
BERNA
23.03.20 - 12:220

Sintomi simili e malati che si muovono diversamente, il Covid-19 ha mischiato le carte

Quanto è diffusa la normale epidemia influenzale stagionale? Molto, anche se una valutazione è difficile

BERNA - Il coronavirus ha un impatto anche sulle statistiche della tradizionale influenza. Questo perché i sintomi delle due malattie sono analoghi e poiché l'attuale situazione straordinaria sta modificando il comportamento dei pazienti nel consultare i medici.

Di questi aspetti occorre tener conto nell'interpretazione dei dati, spiega l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nel periodico bollettino pubblicato oggi. Il sistema di sorveglianza dell'influenza Sentinella sarà quindi integrato da quello Covid-19.

L'attuale epidemia di influenza, giunta all'undicesima settimana, viene considerata molto diffusa. Le regioni più colpite sono la Romandia, i Grigioni e la zona di Zurigo. La Svizzera centrale sembra essere più risparmiata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Esiste un test che individua gli anticorpi che si sviluppano a seguito del covid19? Io lo farei a mie spese. In tal caso moltissimi asintomatici dopo il periodo forzato di quarantena potrebbero tornare al lavoro e aiutare l'economia. E invece tutti a casa, con alte probabilità di averlo già avuto ed esserne guariti, e l'economia in ginocchio. Pazzesco!
F/A-18 1 anno fa su tio
@pillola rossa Ci fossero inoltre più tamponi si potrebbe controllare meglio il contagio, io penso di averlo fatto insieme a tutta la mia famiglia, stiamo tutti bene, lavoriamo come sempre, come sempre corro tra i nostri bellissimi sentieri rigorosamente senza mascherine, purtroppo è contrariamente da quanto succede nel resto del nostro paese bloccano tutto, in Italia poi ho sentito che a chi gira in’auto gli verrà sequestrata e vorrebbero pure chiudere le pompe di benzina. Cioè, non in ginocchio ma sottoterra!
Lore62 1 anno fa su tio
@F/A-18 Infatti! Il picco comincerà a scendere quando avrà fatto passare la maggior parte della popolazione! Ma sai qual è la cosa più ridicola di questa isteria di massa, è vedere la gente sui balconi a brindare e cantare magari sputacchiando e chissà cosa, e quelli del balcone di sotto "bere" di tutto e di più! XD
pillola rossa 1 anno fa su tio
@F/A-18 L'odio verso il politico è stato trasferito al vicino di casa che porta fuori la spazzatura. La causa dei nostri problemi non è il virus, né chi si fa una passeggiata in solitudine. È la pessima gestione del sistema sanitario fatta precedentemente dai politici. E ora tutti ad applaudirli. Dividi e impera. Se la gente pensasse, se si fermasse a riflettere...
sedelin 1 anno fa su tio
influenze.
sedelin 1 anno fa su tio
@sedelin leggi: STEFANO MONTANARI (delucidazioni scientifiche interessanti!)
F/A-18 1 anno fa su tio
Praticamente tra influenza normale, coronavirus, misure di chiusura quasi totale delle attività in Ticino appena dichiarate illegali da Berna, ditte chiuse che possono ricorrere circa il danno finanziario creato da decisioni illegali del nostro cantone, frontiere chiuse illegalmente per 70000 frontalieri, gente esasperata che non sa più cosa è giusto fare io direi che il Canton Ticino si distingue sempre.....Ora vediamo Vitta cosa avrà da cianciare, siamo tutti in’attesa....!
miba 1 anno fa su tio
@F/A-18 Prova un po' a parlare con qualcuno dell'Ospedale La Carità di Locarno poi ne riparliamo.....
pontsort 1 anno fa su tio
@F/A-18 La quarantena comincia a dare alla testa
Zico 1 anno fa su tio
@F/A-18 credo sia meglio una decisione illegale che centinaia di morti. guarda te!
Galium 1 anno fa su tio
@F/A-18 Il Ticino, come Uri, ha preso una posizione indipendente da Berna e ritengo che abbia validi motivi per mantenerla. A questo punto però bisogna anche essere coerenti ed evitare di criticare altri stati (UE compresa) perché le varie unità territoriali (regioni, länder, etc.) prendono decisioni non in linea con i rispettivi governi centrali.
pillola rossa 1 anno fa su tio
@F/A-18 Concordo!
Evry 1 anno fa su tio
@F/A-18 Illusionista, dimostri che semplicemente NON hai percepito la gravità della situazione !! si nota che hai una pessima visione della realtà e mentalità dei politici e alti funzionari che operano a Berna e che NON conoscono le diversità geopolitica e demografica della nostra Confederazione, ma per favore "vola bass"
F/A-18 1 anno fa su tio
@Evry Mah sai, prima di scrivere bisogna riflettere, facile per chi ha un salario garantito tipo impiegato pubblico, disoccupato, assistenza, moglie di borsoni ben sistemate ma poco dignitose per non dire altro, ecc, in questi casi si sta a casa a grattarsi che tanto poi ci pensano gli altri. Per chi invece l’economia la fa girare devono nascere idee, compromessi ed accordi per poter continuare a marciare malgrado tutto. Si vede che non fai parte di quest’ultima categoria però sinceramente la società della categoria a cui appartieni non sa cosa farsene, con ossequio,
F/A-18 1 anno fa su tio
@Galium A me sta bene tutto ma vedremo poi tra un paio di mesi, sempre che non c’è ne vogliono di più, di interruzione totale delle attività, quanti cadaveri conteremo tra il nostro tessuto sociale.....
F/A-18 1 anno fa su tio
@Zico E’ vero, anche via sicura evita tanti morti sulle strade: Approved!
Zico 1 anno fa su tio
@F/A-18 guida sicura è una ca77ata. ma a quanto pare è legale. vedi che non sempre quello che è illegale è male e quello che è legale è bene
F/A-18 1 anno fa su tio
@Zico Non cambiar discorso, via sicura la paragono al divieto di lavorare, capisci? Divieto di lavoro e divieto di andar forte od ubriaco un’auto per evitare dei morti, quindi via sicura dobbiamo , secondo te, accettarla senza riserve, io invece non la vedo proprio così come non credo che questa pandemia sia poi così grave, in Giappone ci sono medicine che non hanno creato nessun caos, 70 morti in 4 mesi su 140 milioni di cittadini fa riflettere.
Zico 1 anno fa su tio
@F/A-18 io cambio discorso? ho tirati io in ballo via sicura? se però credi sia così è meglio chiuderla qui. non discuto con chi reputa la pandemia NON così grave. Non sei l'unico ad avere un'azienda. io pure sono costretto a casa. anch'io ho delle perdite, ma non ne faccio un dramma. prima la salute. vedo che tu anteponi il denaro alla salute. beato te, a volte l'incoscienza paga
F/A-18 1 anno fa su tio
@Zico Guarda che io ho solo paragonato via sicura che è un’imposizione calata dall’alto e non votata dal popolo, discutibile ed al limite della legalità con l’imposizione calata dall’alto del nostro governo ticinese in contraddizione tra l’altro con il nostro governo federale e scusa se non ci vedi delle analogie, sono entrambe imposizioni calate dall’alto che servono a salvare vite umane, il fatto di avere un’azienda con tutte le conseguenze del caso sono tutto un’altro discorso, ora mi hai capito?
Zico 1 anno fa su tio
@F/A-18 posso anche aver capito: ma quello che viene daBerna è sacro e quello che fa il Ticino è illegale perchè lo dice Berna? questa la differenza che fai tu. Buona giornata e buon lavoro
F/A-18 1 anno fa su tio
@Zico Staremo a vedere cosa riusciranno a portare a casa i nostri delegati a Berna perché da come la vedo io potrebbe anche finire che il fermi generale di certi settori in Ticino non verranno riconosciuti da nessuno e quindi tutte queste ore perse saranno a carico delle aziende, dopo vedremo quanti galletti staranno in piedi, sopravvissuti alla pandemia ma morti finanziariamente, qualcuno poi si spara un colpo e cosi muore per davvero, succede anche questo.
Zico 1 anno fa su tio
@F/A-18 per me è già così. io non ho diritto alle indennità come indipendente, ma i costi restano. quindi cerchiamo e speriamo che questo 48 passi in fretta
F/A-18 1 anno fa su tio
@Zico Qualcosa ti verrà riconosciurlto se chiedi ma è chiaro che i costi fissi rimangono come mancherà il mancato guadagno e poi a dipendenza del settore in cui operi ci sarà comunque una minor voglia di spendere, speriamo almeno che ci sia una accentuata voglia di spendere meglio e con etica, per esempio facendo la spesa da noi, non ordinando via etere tanti articoli ingrassando Amazon, riscoprendo la nostra ristorazione a patto di rivedere certi prezzi, un sorriso ed una gran passione da parte di chi offre, forse questa paura che tutto vada male farà tornare tanti con i piedi per terra riscoprendo umiltà e piacere di fare.
F/A-18 1 anno fa su tio
@pontsort Sicuramente fai parte di quelli che la quarantena non ti fa un baffo perché il tuo orticello è comunque sempre verde, dipendente pubblico? Nato con la camicia? Amico dell’amico? Ricco di tuo? Ti invito ad aprire gli occhi, se il cantone precipita prima o poi cadono tutti....
F/A-18 1 anno fa su tio
@miba Si miba, quelli della carità stan facendo il loro lavoro, lavorano anche 12 ore al giorno, per me questa è là quotidianità da decenni, mi aiuta a stare in forma.
miba 1 anno fa su tio
@F/A-18 Seeeeee!!!! Prova a parlarci assieme come ti avevo detto poi vedrai se ti parlano di quotidianità da decenni....
F/A-18 1 anno fa su tio
@miba Va beh, è poi il loro lavoro, mi sembrano motivati, carichi e soddisfatti di quello che stan facendo, se vogliamo chiamarli eroi mi sta bene, chiunque non si tira indietro per far girar la ruota è un’eroe, anche l’imprenditore che si impegna con costanza e perseveranza per distribuire pagare dignitose e creare ricchezza nel paese in cui opera è comunque buona cosa.
Mag 1 anno fa su tio
L'importante è che non si dica "Covid-19" mentre invece è qualcos'altro (ma non penso).
Tato50 1 anno fa su tio
@Mag Il problema che si pone sono gli "asintomatici" . Quelli con febbre e raffreddore qualche problema se lo pongono, gli altri, involontariamente lo pongono sul serio ;-((
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
17 min
Uccide la figlia e si toglie la vita
Un 54enne e una dodicenne sono stati trovati morti in un'abitazione di Rapperswil-Jona
SVIZZERA
53 min
«Le accuse di tortura sono false e ingiustificate»
Secondo un'indagine esterna, i diritti dei richiedenti l'asilo nei centri federali vengono generalmente rispettati.
FOTO
BERNA
1 ora
«Un brivido mi scorre lungo la schiena»
Nella notte due bambini sono morti a Leuzigen a causa di un incendio.
SVIZZERA
2 ore
Nel weekend meno di 800 casi al giorno
Sono stati effettuati 63'205 tamponi. Il 3,7% è risultato positivo al coronavirus
SVIZZERA
3 ore
Pass o no? Sciatori nella nebbia
Certificato sì o no? Berna non ha ancora deciso. E gli operatori sciistici si infervorano
SAN GALLO
3 ore
«Il Consiglio federale ha tradito il paese»
Sotto la lente delle autorità le affermazioni che un granconsigliere UDC svittese ha fatto sabato a Rapperswil-Jona
GLARONA
5 ore
Omicidio di Netstal, il 27enne ha confessato
L'uomo si era consegnato alla polizia già ieri. Avrebbe ucciso una 30enne sparandole in un parcheggio.
BERNA
6 ore
Drammatico incendio a Leuzigen, morti due bambini
È successo nella notte. Le fiamme sono divampate in un'abitazione. Altre quattro persone sono riuscite a salvarsi.
SVIZZERA
16 ore
Smartphone elvetici sotto attacco
Sono in circolazione molti messaggi spam per far installare sul dispositivo un pericoloso malware
SVIZZERA
20 ore
Moschee e campagne: ecco il piano vaccinale
L'Ufsp punta sulle "nicchie" di resistenza. Ma i Cantoni sono scettici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile