Keystone
Thomas Aeschi in aula
BERNA
08.03.20 - 14:310

Coronavirus: il capogruppo UDC Thomas Aeshi invoca la sospensione della sessione parlamentare

In aula sarebbe impossibile tenere una distanzi di 2 metri. Il presidente degli Stati: sarebbe un cattivo segnale.

BERNA - La sessione parlamentare primaverile in corso a Berna è da interrompere per almeno una settimana: è quanto chiede il capogruppo UDC Thomas Aeschi.

In una mozione d'ordine presentata oggi all'Ufficio del Consiglio nazionale, Aeschi auspica l'immediato stop ai lavori parlamentari e una eventuale ripresa solo il lunedì successivo, 16 marzo, dopo un'attenta valutazione dei rischi.

In rapporto alla popolazione «la Svizzera figura al sesto posto fra i paesi più toccati dall'epidemia, dopo Corea del Sud, Italia, Iran, Cina e Bahrain», afferma il consigliere nazionale di Zugo in dichiarazioni riportate da Blick online. Il 41enne ricorda fra l'altro che la Confederazione invita a mantenere una distanza di 2 metri fra le persone: impossibile farlo al Nazionale. Inoltre vi sono numerosi deputati e senatori ultra 65enni o con precedenti problemi di salute. «Il parlamento deve fare la sua parte per limitare l'epidemia», è convinto Aeschi.

L'Ufficio del Nazionale si riunirà domani alle 13. Se non accoglierà la mozione d'ordine questa sarà ripresentata al plenum. Da parte sua il presidente del Consiglio degli stati, Hans Stöckli, ha detto che al momento non vi sono motivi per interrompere la sessione: farlo sarebbe a suo avviso un cattivo segnale riguardo al funzionamento delle istituzioni.

Giorni fa, la vicepresidente UDC Magdalena Martullo-Blocher era stata allontanata dall'aula del Consiglio Nazionale perché insisteva nel voler utilizzare una mascherina di protezione. L'Ufficio federale della sanità pubblica consiglia l'impiego di tali dispositivi solo alle persone che abbiano sintomi di Covid-19 come difficoltà respiratorie, tosse o febbre o che accudiscano dei malati che abbiano contratto questa patologia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fran 5 mesi fa su tio
Chiedete lo stop dei frontalieri. Telelavoro E chi non può restasse a casa in italia. Stipendiati dai loro datori di lavoro. Con i milioni di sgravi ricevuti in regalo da VITTA! Hanno ricevuto, ora tocca a loro: dare per avere!
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
Bene, che gli UDC si autospendano dalle sessioni parlamentari... il paese ne trarrà un indubbio vantaggio... :-))))
Evry 5 mesi fa su tio
Certo subito FRINTIERE chiuse, in questa situazione si richiede l'aiuto concreto di ogni cittadino !!! ma bisogna deplorare l'atteggiamente delle donne.... che sono scese in piazza a manifestare la giornata delle donne ! quali donne....
tkch 5 mesi fa su tio
se sospendono quelle, vogliamo scuole chiuse, trasporti pubblici fermi e frontiere chiuse.
comp61 5 mesi fa su tio
vai a lavorare o non ti paghiamo. fortuna che i destroidi sono i duri e puri…..
Gus 5 mesi fa su tio
E questo sarebbe un problema, mentre nel Paese il virus si sta diffondendo paurosamente. E il Consiglio Federale invita gli Svizzeri a non andare in Italia e lascia entrare gli Italiani come vogliono. La stupidità del Consilgio Federale ha ormai raggiunto picchi inacessibii ad altri.
marco17 5 mesi fa su tio
@Gus Picchi di stupidità inaccessibili ad altri, forse, ma non a te, visto le baggianate che scrivi. Il virus è stato portato in Svizzera da svizzeri che hanno soggiornato in Italia e non da lavoratori italiani.
tazmaniac 5 mesi fa su tio
@marco17 Bene, visto che finora fortunatamente non è successo, secondo la tua "mente illuminata" invece facciamoli pure entrare tranquillamente.... e sono gli altri a scrivere baggianate... ripigliati un po' fenomeno, qui non c'entra il razzismo o l'odio atavico che qualcuno può avere contro gli italiani, qui si tratta di buon senso, cosa che al momento è mancato completamente in Italia e da quello che scrivi, vedo che sta mancando anche qua...e questo è quello che porterà purtroppo la situazione ad aggravarsi anche qui da noi. Ero ottimista fino a stamattina, ma vedendo i commenti di gente come te ed il comportamento delle nostre istituzioni, devo alzare anch'io bandiera bianca...prepariamoci perchè sarà un disastro...ma l'importante è "salvare" l'economia ticinese, che, invece, con questo operato, andrà comunque in malora...oltre il danno, la beffa...
marco17 5 mesi fa su tio
@tazmaniac Se si impedisse ai frontalieri attivi nel settore sanitario ticinese di entrare in Svizzera, il settore stesso sarebbe al collasso in poco tempo. Questa è la realtà che persino il Quadri deve riconoscere a denti stretti. Il resto sono baggianate.
albertolupo 5 mesi fa su tio
Ecco, se qualcuno necessitasse ancora di una conferma che ci sono partiti che operano esclusivamente cavalcando la paura, di qualsiasi tipo.
Nordica 5 mesi fa su tio
Certo ma tenere aperte le scuole...
marco17 5 mesi fa su tio
Gli UDC stiano pure lontani dal parlamento se lo desiderano: funzionerà meglio e nessuno o quasi sentirà la loro mancanza, specie dopo la sceneggiata in mascherina della signora Martullo.
Canis Majoris 5 mesi fa su tio
@marco17 Mi vergogno per averli votati ???????
Dioneus 5 mesi fa su tio
Secondo me quelli di Lega e UDC sono pagati per dire scemenze. O sono proprio tarati male.
apota 5 mesi fa su tio
@Dioneus Informati un po'. lo dicono le raccomandazioni delle autorità pubblicate su tutti i media di mantenere una distanza di sicurezza nelle relazioni sociali.
ugobos 5 mesi fa su tio
hahahahaha un cattivo segnale. ragazzi il virus vi spacchera tutti non guarda in faccia a nessuno. l unica é scappare
Blobloblo 5 mesi fa su tio
@ugobos Vi??? Sei alieno?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
15 min
Strage di Rupperswil, poliziotto nei guai
Un agente condannato per avere trasmesso informazioni confidenziali ai famigliari delle vittime
SVIZZERA
39 min
Covid, 105 contagi in Svizzera
Positivi al test in frenata domenica. Nessun decesso. I numeri dell'Ufficio federale della salute pubblica
BASILEA
1 ora
Parla l'anziana che ha ucciso Ilias: «Ero disperata»
In aula anche i genitori del bambino. La donna: «Mi pento ogni giorno di quello che ho fatto»
SVIZZERA
2 ore
Gli insegnanti chiedono garanzie
I docenti svizzero-tedeschi e romandi lanciano un appello alle autorità
SVIZZERA
2 ore
«Nessuna ondata di licenziamenti»
Il dirigente della Seco Boris Zürcher è ottimista. «Molte aziende hanno superato bene la crisi»
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Misure efficaci: non c'è stata "l'ondata" di fallimenti
Le cifre del KOF indicano un calo del 21% rispetto allo stesso periodo del 2019. In Ticino i casi si sono dimezzati
SVIZZERA / REGNO UNITO
3 ore
Le grandi aziende svizzere hanno perso 15 miliardi di capitalizzazione
Nel confronto internazionale, però, le aziende rossocrociate se la cavano abbastanza bene
SVIZZERA
3 ore
«Non isoliamo gli anziani a causa del coronavirus»
Un divieto di visita «non è accettabile», secondo il presidente della Società professionale svizzera di geriatria
SVIZZERA
3 ore
Il virus resta nei pensieri di Koch: «Ora temo l'inverno»
Per Daniel Koch le persone si faranno testare meno pensando a una semplice influenza stagionale.
BERNA
3 ore
Un flash mob alla settimana contro la mascherina
L'invito a una protesta sui tram di Berna sta girando sui social. La polizia sta in guardia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile