Immobili
Veicoli
keystone
ZURIGO
06.03.20 - 09:280

Coronavirus: più richiesta di dirette in streaming per evitare l'annullamento degli eventi

Richieste raddoppiate secondo Swisscom, che sta già cercando risorse aggiuntive

Questo mentre organizzatori e aziende restano incerti sullo svolgimento degli eventi

ZURIGO - A causa dell'attuale divieto dei grandi eventi, per il coronavirus, gli organizzatori devono trovare nuove alternative. Una soluzione è quella dello streaming video in diretta. Swisscom registra quindi un forte aumento della domanda nel settore Event & Media Solutions.

Le richieste sono raddoppiate, ha dichiarato Tobias Saurer, responsabile della divisione Digital Media in una intervista di oggi al portale "Persönlich.com". Organizzatori e aziende sono attualmente incerti sullo svolgimento degli eventi e, in caso di dubbio, decidono di annullarli o rinviarli, ha detto Saurer.

Alla ricerca di alternative, si rivolgono a fornitori di live streaming come Swisscom. «Fortunatamente, gli eventi dal vivo possono ora essere efficacemente trasferiti a livello digitale». Molte aziende, che finora erano piuttosto scettiche nei confronti dello streaming in diretta, ora ne riconoscono i vantaggi.

Raddoppio delle richieste - Saurer non ha voluto dire quanto siano aumentate le vendite a causa del coronavirus. «Ma posso dire questo: le richieste sono più che raddoppiate nel giro di una settimana. E ogni giorno ne riceviamo di più, stiamo lottando per avere risorse aggiuntive», ha detto.

Anche riguardo ai clienti Saurer ha mantenuto il riserbo. Tuttavia, ha citato come esempio un importante cliente internazionale per il quale Swisscom sta organizzando una trasmissione video bidirezionale che si terrà tra due settimane contemporaneamente in quattro sedi internazionali, in diverse lingue, con la possibilità di partecipazione di utenti provenienti dalle zone colpite dal coronavirus che lavoravano a casa. Originariamente era previsto che l'evento si svolgesse «fisicamente» e ora sarà «per così dire virtualizzato».

I costi per lo streaming in diretta sono estremamente dipendenti dal «caso d'uso» e vanno da poche migliaia di franchi per un "semplice" streaming in diretta a diverse centinaia di migliaia di franchi per progetti internazionali più complessi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
2 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
7 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
9 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
9 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
9 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
10 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
SAN GALLO
13 ore
Vendevano migliaia di Covid Pass illegali, arrestati
I certificati sarebbero stati creati attraverso gli account di alcuni dipendenti di vari centri test.
VALLESE
14 ore
Il Vallese toglie l'obbligo di mascherina a scuola
Si parte dalle elementari, seguiranno gli studenti delle medie. Altri annunci sono attesi «nelle prossime ore o giorni»
SVIZZERA
15 ore
Simboli nazisti: «La leggerezza si è diffusa»
I consiglieri nazionali del PS e del centro chiedono il divieto di simboli come la svastica e il saluto nazista.
FOTO
SCIAFFUSA
16 ore
Finisce nell'altra corsia, il frontale gli è fatale
Un 77enne è deceduto ieri tra Sciaffusa e Bargen
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile