Keystone (archivio)
SVIZZERA
12.02.20 - 14:410
Aggiornamento : 13.02.20 - 09:47

L'agente che inseguì i ladri a folle velocità è «un pirata della strada»

Secondo il Tribunale federale il poliziotto ginevrino ha «deliberatamente accelerato quando si trovava in una zona residenziale»

LOSANNA - Ha inseguito dei ladri guidando a 126 km/h in una zona con limite a 50 e per questo ha commesso un reato di pirateria stradale. È il parere del Tribunale federale (TF) sul caso di un poliziotto nel canton Ginevra. L'informazione, apparsa oggi sulla Tribune de Genève, è stata confermata dal legale dell'agente a Keystone-ATS.

I fatti risalgono al 2017. In prima istanza, il poliziotto era stato condannato a un anno di prigione con la condizionale, come richiesto dal Ministero pubblico. In appello però, i giudici avevano scartato la pirateria stradale, infliggendo all'uomo solo una pena pecuniaria, sempre sospesa.

Ora però, il TF chiede alla giustizia ginevrina di tornare sul dossier e di considerare l'imputato un pirata della strada. Stando all'avvocato, Romain Jordan, per Mon Repos i fatti corrispondono a questa infrazione. Tuttavia, trattandosi di un agente, la pena potrebbe essere attenuata, aggiunge il legale.

Secondo un estratto della sentenza del TF, riportata dal quotidiano romando, il poliziotto ha deliberatamente accelerato quando si trovava in una zona residenziale. In tal modo, ha accettato «di non potere, in caso di ostacolo o di presenza improvvisa di un altro utente della strada, reagire in tempo per evitare un incidente e mantenere il controllo del suo veicolo».

La politica si sta muovendo - Il caso dell'agente ginevrino aveva fatto muovere anche la politica. Poco meno di un mese fa - era il 21 gennaio - la Commissione dei trasporti del Consiglio Nazionale aveva approvato un'iniziativa parlamentare di Christian Lüscher che chiedeva una valutazione diversa nel caso di situazioni critiche. «Poliziotti, pompieri, doganieri o autisti di ambulanze non dovrebbero più temere una multa o una revoca della patente qualora violassero il codice della strada in una situazione d'emergenza». 

Il consigliere nazionale ginevrino (PLR) criticava in particolare il fatto che la valutazione relativa all'obbligo di comportarsi in modo prudente venisse effettuata unicamente sulla base delle circostanze conosciute al momento del giudizio. In futuro si dovrebbe invece anche tenere conto della situazione esistente al momento dell'intervento ufficiale urgente.

L'iniziativa parlamentare è ora in attesa di essere sottoposta all'esame preliminare della commissione omologa del Consiglio degli Stati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
anndo76 7 mesi fa su tio
Manuela de Rungs usa il cervello non la tastiera...
anndo76 7 mesi fa su tio
Manuela de Rungs mi sa' che il cervello lo hai lasciato nell'appenzello interno...
Rossella Treherne 7 mesi fa su fb
Vi prego... il buon senso ...
Paolo Longoni 7 mesi fa su fb
Leggendo i commenti, per il beota da tastiera, d’ora in poi far west per i poliziotti. Procedure, regole... macché, tutto libero, tanto a cosa servono? L’importante é prendere il ladro! Fa niente se poi viaggiando a 126 sul 50, magari investono la vostra cara nipotina a cui é scappato il pallone in strada.
Manuela de Rungs 7 mesi fa su fb
Certo i criminali si inseguono ripettando i limiti🤣🤣🤣🤣🤣ma dove siamo!!!! Mah.....
Angela Scarpellini-Bernasconi 7 mesi fa su fb
Manuela de Rungs ridicolo 😂😂😂😂
shooter01 7 mesi fa su tio
Come ha osato questo poliziotto fare il suo dovere ? Non lo sapeva che per giudici e avvocati il ladro è una preziosa fonte di reddito e quindi bisogna lasciarlo agire indisturbato ? La polizia, secondo il TF deve solo occuparsi di sanzionare gli automobilisti e fare cassetta. Loro ovviamente sono esclusi.
anndo76 7 mesi fa su tio
@shooter01 poteva, per fare il suo dovere, sparare nella folla, sperando di colpire il criminale....poi non lamentiamoci se ci vanno in mezzo innocenti
Paolo Mac 7 mesi fa su fb
Ok tutti parlate del fatto che stava facendo il suo lavoro....se capitasse a noi di aver bisogno....etc etc Ma mi soffermerei pure sul fatto che “facendo il suo lavoro “ come dite voi, ha comunque messo in pericolo la vita di altri.... Il gioco ne valeva la candela? E se avesse investito qualcuno, mentre faceva il suo lavoro?.....credo che i commenti sarebbero stati ben altri! D’altro canto se tutti noi in regime di urgenza veniamo fermati perché superiamo i limiti mettendo in pericolo gli altri verremmo comunque sanzionati Le cose si guardano da diversi punti di vista
LAMIA 7 mesi fa su tio
Poveri noi! Ma siamo sicuri che al Tribunale Federale non si sia insinuato qualche malsano tarlo? Aiuto!!!! Dove è finita la Svizzera?
Escavo Ovacse 7 mesi fa su fb
Se non vado errato ... non aveva preso i ladri ... quindi ....
Giancarlo Guerrini 7 mesi fa su fb
Hanno chiesto hai giudici italiani,come dovevano comportarsi! Condannare come in Italia 🇮🇹! Dato che i carabinieri hanno risposto per le rime...vadano i giudici a correre ed arrestare i malviventi e ladri! Giudici di partito ecco chi sono
Arciere 7 mesi fa su tio
Risposta del Consiglio Federale a un'interrogazione di Oskar Freysinger riguardo ai conducenti di mezzi di emergenza (estratto): "Nell'ambito del reato di pirateria stradale ai sensi dell'articolo 90 capoversi 3 e 4 LCS, ad esempio in caso di guida a 100 chilometri orari invece dei 50 consentiti nei centri abitati, nella stragrande maggioranza dei casi l'elevato eccesso di velocità rappresenta un pericolo reale per soggetti terzi." 126 su 50 rappresenta infatti un pericolo reale elevatissimo per "soggetti terzi", un'auto avendo i suoi limiti fisici nel caso si trovasse a dover frenare a una tale velocità; e un'uniforme non modifica le leggi fisiche. Chi ha voglia di calcolare quanti metri ci vogliono per immobilizzare un veicolo lanciato a 126 km/ora? A mio parere quel poliziotto ha effettivamente oltrepassato quanto accettabile senza rispettare i parametri di proporzionalità, comportandosi da autentico pirata della strada. Condanna pertinente per me.
Luigi Belotti 7 mesi fa su fb
E si stiamo diventando come l’Italia, ladri prosciolti e polizia condannata , andiamo proprio bene 🤬🤬🤬
Galium 7 mesi fa su tio
Sentenza ineccepibile degna di un paese civile, dove la polizia deve, ripeto deve, rispettare leggi e regolamenti. La vita umana è più importante della cattura di un delinquente
Arciere 7 mesi fa su tio
@Galium Sottoscrivo.
anndo76 7 mesi fa su tio
@Galium assolutamente daccordo !! qui si legge di geni che lo difendono a oltranza....allora per fare il suo "dovere", puo' estrarre la pistola e sparare in mezzo alla folla cercando di prendere il malvivente ?? poi ammazzi innocenti e ti lamenti se ti condannano ?? qui la stessa cosa con la velcita'. ma pochi sanno che esiste un regolamento chiaro anche per la polizia
Walter Ghidini 7 mesi fa su fb
Legge e giustizia stanno da sempre su piani diversi. Qui però il buon senso è morto...
Ade Gheiz 7 mesi fa su fb
Quando è stata l’ultima volta che hai visto buon senso da parte delle autorità?
Alessandro Bongiorno 7 mesi fa su fb
Vero bisogna far fuggire i ladri.
Mario Zucca 7 mesi fa su fb
Il poliziotto che svolge il proprio lavoro, viene condannato ? Giudici, avvocati, magistrati sono fuori di testa ?
Chris Taiana 7 mesi fa su fb
anndo76 7 mesi fa su tio
5/6 anni fa', caso simile a Milano, 2 poliziotti nella notte all'inseguimento di un auto hanno centrato in pieno un ambulanza ( e' in google l'articolo ) . risultato : 2 morti ( di cui 1 poliziotto ) e 2 feriti gravi, ovviamente i criminali nulla ( arrestati poi qualche giorno dopo ). condannato il poliziotto alla guida per omicidio colposo. motivo della sentenza ? NON puoi esporre terze persone o i criminali stessi a rischio della vita ( la tua di poliziotto inclusa ) purtroppo o giustamente questa e' la legge.
Daniele Cattaneo 7 mesi fa su fb
VERGOGNA!!!!
Norys Cerda Lara 7 mesi fa su fb
Ridicoli
Yvan Acchiappati 7 mesi fa su fb
Meglio andare in carrozza con 4 cavalli quando vengono chiamati
Tato50 7 mesi fa su tio
A chi vuol capire alle 03.40 a Ginevra c'è un'invasione di bambini per le strade.
anndo76 7 mesi fa su tio
@Tato50 be' la battuta ci sta', ma il giudice ( che come sai applica ma NON fa' le leggi ) ha solo fatto cio' che la legge impone. purtroppo
anndo76 7 mesi fa su tio
@Tato50 non credo sia cosi, conosci bene il regolamento ( come le regole di ingaggio ) o sbaglio ?
anndo76 7 mesi fa su tio
@Tato50 tato, ripeto per non essere frainteso, io sicuramente avrei fatto anche peggio pur di prenderli e sono vicino a questo cristo. ho solo evidenziato cosa dice ( a torto o ragione ) il regolamento e le leggi ( che non faccio ne io ne te etc
Tato50 7 mesi fa su tio
@anndo76 Hai letto cosa ho scritto? Ci sono le leggi ma anche deroghe che ti permettono di non ottemperarle. Chiaramente in caso di incidente, a dipendenza della dinamica, rischi come gli altri utenti. Buona serata!!
Tato50 7 mesi fa su tio
@anndo76 La legge dice che i veicoli prioritari hanno deroghe sulla LCS quando l'urgenza lo richiede. Devono prestare attenzione sulle strade regolate da semafori ma non c'è nulla sul rispetto dei limiti di velocità. Chiaramente con le dovute cautele. Io alle 3.40 di notte avrei inseguito i rapinatori almeno alla velocità che andavano loro altri altrimenti chiudiamo bottega e largo ai delinquenti. Chiudo perché ho la febbre-;((((
miba 7 mesi fa su tio
A tutti i detrattori del poliziotto auguro di dover chiamare una volta o l'altra l'ambulanza così mentre aspettano hanno tutto il tempo di meditare, studiare via sicura e mettersi magari anche a calcolare gli spazi di frenata....
Tato50 7 mesi fa su tio
@miba Hihi; e se stanno violentando la figlia di un Giudice del TF, mantenere regolarmente i limiti di velocità e magari fare anche la "pausa caffè" che hanno diritto -;)))
Alex Spiatta 7 mesi fa su fb
Vergognoso,no comment.
Luca Moccia 7 mesi fa su fb
"Ha deliberatamente accelerato". E no, facciamo che prima di cominciare l'inseguimento chiedo ai rapinatori o all'omicida o allo stupratore magari di andare si forte ma senza accelerare deliberatamente, così nessuno si avvantaggia. Questa si chiama ignoranza funzionale. Poveri noi.
Luca Moccia 7 mesi fa su fb
E tutta questa scienza infusa per soli circa 350000 chf/anno. Soldo più soldo meno..
Tato50 7 mesi fa su tio
@ Igor Furger !!!!!!!!!! E se i ladri ammazzavano qualcuno, visto che andavano sicuramente alla stessa velocità, questo ti stava bene ? Fürbo !!!!!!!!!
SwissPitBull 7 mesi fa su tio
Tutti bravi a difendere un poliziotto, fino a che vostro figlio si trova in strada mentre una volante arriva a 130 all'ora senza poter reagire....
Tato50 7 mesi fa su tio
@SwissPitBull Stai con i delinquenti o assassini ? Mio figlio lo possono ammazzare anche a 50 km/h ;-(
anndo76 7 mesi fa su tio
@SwissPitBull perche' molte volte i poliziotti agiscono di istinto dimenticando che le regole valgono anche per loro ( comuni mortali e cittadini ).Per cui istintivamente ( giustamente a mio avviso ) cercano di bloccare il malvivente di turno non pensando che un alta velocita' ( espressamente vietata da regolamento, anche a sirene accese ) puo' ammazzare altre persone estrane, loro stessi o i criminaali ( di cui personalmente non mi fregherebbe, ma alla soc. "civile" si )
Lore62 7 mesi fa su tio
@SwissPitBull Guarda...INSEGNA a tuo figlio (come si faceva un tempo) che la strada è pericolosa e fatta per veicoli veloci, non per pedoni, e se SBAGLI o sei distratto muori! Vedrai che riuscirà a sopravvivere come abbiamo fatto noi....
Tato50 7 mesi fa su tio
@Lore62 Pagina 2 ;-)) Pien come un'oca di alcool o altro, poi c'è quello senza licenza, quello senza assicurazione e arriva l'altro con l'auto rubata. Era dura a volte vedere certe situazioni, specialmente con bambini di mezzo, ma era il mio lavoro che poi dopo 25 anni ho pagato caro con la salute. Lo senti che sei al limite ma non vuoi rassegnarti ma il tunnel in cui entri poi per uscirne ci vogliono anni ;-(( Ciao, buonanotte ;-))
SwissPitBull 7 mesi fa su tio
@Tato50 Ma ragioni? lo spazio di frenata a 50km/h è di poco più di 12m.... a 130 all'ora l'auto ci mette ben 83m per fermarsi, di conseguenza il poliziotto è delinquente quanto quelli che seguiva.
anndo76 7 mesi fa su tio
@Tato50 si ma non e' una ragione valida per andare contro la legge. so' che eri in polizia e le regole ( anche con lampeggianti accesi ) credo tu le conosca bene ..... ps: valgono anche per pompieri, ambulanze etc. Poi, a livello istintivo ti do' pienamente ragione che prendere i criminali e' una priorita'.
Lore62 7 mesi fa su tio
@Tato50 Infatti...poi con i bradipi distratti che girano oggi, ora che realizzano di aver schiacciato qualcosa, sono già arrivati a casa trovando tracce sospette sulla carrozzeria...XD altroché frenare...hihihi
Tato50 7 mesi fa su tio
@Lore62 Ciao Lore, chiaramente il discorso che fa il PitBull vale quando un ostacolo o un pedone lo noti a una certa distanza quindi è evidente che la velocità adeguata ti permette di evitare di giocare a bowling. Purtroppo ho avuto modo di costatare di persona che la presenza improvvisa di un bambino o di qualsiasi pedone che nemmeno noti da dove arriva talmente è ravvicinata, che il tempo di reazione sommato al resto non evita l'investimento (paragone un po' fuori luogo la selvaggina che di notte ti trovi davanti all'improvviso o magari senti la botta sul baule e non capisci cosa cavolo è successo). Per nostra fortuna, oddio è una parola un po' fuori luogo, chi investe qualcuno raramente lascia il posto dell'incidente anche se capita anche da noi. A sud, non passa giorno che qualcuno venga ammazzato e il "socio" se ne guarda bene di fermarsi, poi quando lo beccano vieni a conoscere i motivi di questo suo agire.
Tato50 7 mesi fa su tio
@Lore62 Loreeeeeeeee, sarà la febbre ma mi sa che dovendo dividere lo scritto, la pima parte è giusta, la seconda è sopra !!! Mei naa sota el piumone ;-))
Lore62 7 mesi fa su tio
@Tato50 Ciao Tato...tranquillo hahaha...a nanna e curati che c'è in giro l'influenza...;-)) Buonanotte
Tato50 7 mesi fa su tio
@Lore62 Ciao Lore, si è vero, ma io mi sono beccato quella che se starnuti sei nella emme ( capito il concetto ? );-)) Dovevo andare in Clinica a Gravesano per aiutare mia moglie a fare i bagagli perché la trasferiscono a Faido ma non vorrei arrivare con il volante in mano e ricovero immediato per lesioni interne ;-)) Ciaoooooooooooooo
Bayron 7 mesi fa su tio
@anndo76 Non sai di cosa parli!
anndo76 7 mesi fa su tio
@Bayron parlo di quello che e' scritto nelle leggi ( giuste o sbagliate non le fai ne tu , ne io, ne tato ) poi istintivamente avrei fatto la stessa cosa.
Tato50 7 mesi fa su tio
@Bayron Voler calar sentenze senza essere del mestiere è sport nazionale ;-))
Tato50 7 mesi fa su tio
@anndo76 Parla dei "decretini" e di certe disposizioni che permettono deroghe alla legge sulla circolazione. L'uso dei soli lampeggianti blu non ti da nessuna priorità ma l'hai con la funzione contemporanea dei segnali acustici. Puoi infrangere la legge, con le dovute precauzioni, se l'intervento lo richiede poi è chiaramente quello che sta al volante che deve decidere, se le circostanze lo permettono di superare i limiti di velocità. Un'auto "civetta" che ne becca uno che va a 200 in autostrada pensi che per fotografarlo vada a 60 ? Dai per favore, parla di quello che conosci, magari nel tuo campo, che io non ci metto bocca se non conosco come funziona. Ciaoo, chiudo questa triste parentesi perché ho la nausea ;-((
Tato50 7 mesi fa su tio
@SwissPitBull Come ex Commissario della Scientifica, certo che ragiono. I tuoi calcoli sai dove metterteli se un bambino ti esce di corsa da un cancello a 3 metri dal tuo cofano. Adios-;(((
Galium 7 mesi fa su tio
@SwissPitBull Hai perfettamente ragione!
Roberto Ruzza 7 mesi fa su fb
Allora posso andare a 60/70kmh in zona 30 intanto non possono inseguirmi (battuta ironica)se lo condannano siamo proprio messi male
Canis Majoris 7 mesi fa su tio
Ma che schifo è? Se fanno il proprio dovere, dovrebbero poter volare! Viriamo in uno stato che protegge i criminali come la vicina penisola???
Joseph 7 mesi fa su tio
Lasciate scappare i ladri, è politicamente e giuridicamente, corretto!
Bayron 7 mesi fa su tio
Sentenza vergognosa e incomprensibile!
anndo76 7 mesi fa su tio
@Bayron premesso che sono vicino alla persona sentenziata, il giudice ha solo APPLICATO la legge, nulla di piu' ( poi a livello umano avrebbe sicuramente fatto lo stesso )- La legge dice chiaramente ( anche se lampeggianti accesi di polizia, vigili del fuoco,ambulanze etc ) che NON puoi mettere a rischio la vita di altri ( paradossale da un lato ma concreto dall'altro ). per cui , non facendo il giudice le leggi, ma si limita ad applicarle, ha solo fatto il suo.
Bayron 7 mesi fa su tio
@anndo76 E qui ti sbagli perché il TF fa giurisprudenza e può a sua descrizione un’applicazione diversa delle leggi. Ribadisco é una sentenza SCANDALOSA degna della vicina penisola
anndo76 7 mesi fa su tio
@Bayron ma non discuto che sia scandalosa, ho semplicemente detto cio' che dice la legge e il regolamente di polizia. punto ! specificando che sicuramente avrei fatto lo stesso ( se non peggio ) . Idem ( a torto o ragione ) vale per le regole di ingaggio. se conosci poliziotti chiedi e vedrai che ti confermano che purtroppo e' cosi.
Bayron 7 mesi fa su tio
@anndo76 Ho capito ma il TF avrebbe potuto decidere in maniera diversa così da dare giurisprudenza e obbligare la politica a legiferare diversamente. Questo è lo scopo del TF
miba 7 mesi fa su tio
Ora chissà quanti agenti ci penseranno 2 volte prima di inseguire un ladro, un rapinatore o un delinquente.....
Lore62 7 mesi fa su tio
@miba "Cassa sicura" sta castrando anche gli agenti di Polizia....ma si renderanno conto dei danni che sta facendo alla società una legge così restrittiva?
Bruna Bralla 7 mesi fa su fb
E i ladri a che velocità scappavano ? Loro non vanno considerati pirati della strada ?
Igor Furger 7 mesi fa su fb
Giusto la vita degli utenti della strada vale molto do più dei ladri in fuga, bravo tribunale federale.
Michi Berna 7 mesi fa su fb
Auguro a questi "signori" & di aver un giorno bisogno urgente e che i soccorsi arrivino ancor più che lentamente... 💩💩💩
Niccolò NIk Benny 7 mesi fa su fb
Swiss Motorsport Transportation Federation 7 mesi fa su fb
Vergognoso, condannare un Poliziotto che stava facendo il suo mestiere! Il Tribunale Federale si occupi dell'illegalità dell'art.52 della LCStr, violante i Diritti Umani allo Sport, UNESCO e la stessa Svizzera e promuova la vera sicurezza Stradale che é fatta anche con i Circuiti!
Francesco Minoggio 7 mesi fa su fb
Swiss Motorsport Transportation Federation grande non si poteva spiegare meglio👍🏻
Swiss Motorsport Transportation Federation 7 mesi fa su fb
Francesco Minoggio La ringrazio!
Giuseppe Casartelli 7 mesi fa su fb
Swiss Motorsport Transportation Federation 👍
Ade Gheiz 7 mesi fa su fb
Ecco cosa succede a seguire alla lettera la legge, senza ragionare. A questo punto siamo arrivati? Intanto gli agenti che meriterebbero veramente una lavata niente. Quando farà tardi l’abulsnza per gli stessi motivi spero che dall’altra parte ci sia questo giudice
Alessandro Milani 7 mesi fa su fb
Esempio anche se con il lampeggiante hai la precedenza ad 1 incrocio(esempio)questo nn ti da il diritto di passare senza fermarti o altro
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Alessandro Milani ma se hai lampeggiante e sirena no...
Alessandro Milani 7 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti eccone ad un incrocio..1 minimo devi guardare e rallentare
Angelo Michele Maiorano 7 mesi fa su fb
....ma i ladri erano a piedi o in bicicletta?
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Angelo Michele Maiorano se glj correva dietro a piedi o in Bici lo muktavano lo stesso... Chi delinque e molto tutelato
Massimo D'Onofrio 7 mesi fa su fb
Capre!
Paola Guidi 7 mesi fa su fb
La prossima volta lasciate scappare i ladri!!!!!
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Paola Guidi appunto eliminate del tutto la polizia a sto punto...
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Paola Guidi e vale anche x i pompieri e ambulanze.. Una legge abberrante
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Demenziale allo stato puro
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
54 min
La rivista ritratta: «Riesamineremo lo studio sull'Echinaforce»
Perché se funziona in laboratorio non è detto che funzioni anche sull'uomo: «È sovrainterpretazione»
GINEVRA / ITALIA
3 ore
Quasi giunto a destinazione l'aereo torna indietro
Il volo, partito questa mattina da Ginevra, ha avuto un problema tecnico.
ZURIGO
7 ore
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro la situazione di queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
8 ore
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
11 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
SVIZZERA / BIELORUSSIA
12 ore
Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk
Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso
GRIGIONI
13 ore
Esce di strada per la neve, in auto anche il neonato
La 28enne stava percorrendo una strada sterrata quando il veicolo ha sbandato sulla carreggiata innevata.
FOTO
SVIZZERA
13 ore
Record di neve in Vallese, diversi incidenti nei Grigioni
A Montana sono stati misurati 25 centimetri di manto fresco, a Davos quasi 30
FRIBURGO
1 gior
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
1 gior
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile