Immobili
Veicoli
Ventimila pannelli per il più grande impianto solare della Svizzera
Aldi Suisse
+8
LUCERNA
11.02.20 - 11:020

Ventimila pannelli per il più grande impianto solare della Svizzera

È quello sul tetto del centro logistico Aldi di Perlen e genera una quantità di energia pari al consumo di 2'150 nuclei familiari di due persone

PERLEN - Sedici settimane di lavori, 20'000 pannelli, una superficie di 45'000 metri quadri e una potenza di 6'460 kW. Sono i numeri del nuovo impianto fotovoltaico installato sul tetto del centro logistico Aldi Suisse a Perlen, nel Canton Lucerna. Si tratta del più grande impianto di tutta la Svizzera situato su un unico tetto.

I pannelli fotovoltaici producono energia da qualche giorno, e non soltanto per lo stabilimento in questione ma anche per diverse abitazioni della zona. Secondo le stime, in un anno l'impianto genera una quantità di energia pari al consumo di 2'150 nuclei familiari di due persone.

«L'impianto solare era già previsto nel piano per la costruzione del centro di distribuzione di Perlen nel 2016 - spiega Robert Pontius, direttore dello stabilimento Aldi Suisse - a causa di alcune decisioni in materia di politica energetica, tuttavia, in un primo momento la realizzazione del progetto era stata rimandata».

Per il discount non si tratta però del solo progetto a favore della produzione di energia rinnovabile. Entro il 2021, il 40% di tutte le filiali Aldi in Svizzera vanterà infatti ulteriori impianti solari per un totale di circa 50'000 moduli. Cìò corrisponde a tutte le location di proprietà di Aldi Suisse e che, previa perizia pubblica, risultano idonee alla realizzazione di un impianto. Complessivamente, gli impianti fotovoltaici del discount produrranno oltre 22 milioni di kilowattora di energia elettrica.

Aldi Suisse
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Se solo si riempissero tutti i tetti...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Covid-pass aggiornato? Ora non ci si dovrà più mettere il dito
Niente più verifica manuale, ora l'app Covid Certificate esegue il refresh automaticamente.
SVIZZERA / MONDO
6 ore
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
8 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
9 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
9 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
10 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
11 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
11 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
14 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
SVIZZERA
16 ore
«Un generale dell'elettricità? Non siamo in guerra»
SImonetta Sommaruga rifiuta l'idea proposta dall'UDC: «Ognuno si assuma le proprie responsabilità».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile