Archivio Keystone
SVIZZERA
31.01.20 - 13:310

Parmelin in visita ufficiale in Egitto

Il viaggio del consigliere federale ha lo scopo di sostenere e promuovere il settore privato svizzero sul posto

di Redazione
ATS

BERNA - Il consigliere federale Guy Parmelin sarà in visita in Egitto dal 2 al 5 febbraio, accompagnato da una delegazione economica. Lo scopo è sostenere e promuovere il settore privato svizzero sul posto, approfondire le relazioni economiche bilaterali e valutare il clima d'affari.

Il capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) avrà l'occasione di visitare un'azienda svizzera e un centro di formazione professionale sostenuto dal programma di cooperazione elvetico. Parmelin parteciperà poi a un forum d'affari svizzero-egiziano organizzato dall'Autorità generale egiziana per gli investimenti e le zone franche (GAFI).

Sono previsti anche incontri ufficiali con il primo ministro Mostafa Madbouly e con la ministra del commercio e dell'industria Neveen Gamea. I colloqui verteranno fra le altre cose sullo stato e sulle prospettive delle relazioni economiche bilaterali e del programma di cooperazione svizzero, si legge in un comunicato odierno del DEFR.

Parmelin sarà accompagnato da una quindicina di rappresentanti degli ambienti economici elvetici, dal presidente della Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio nazionale e da quello della Commissione della politica estera degli Stati.

La Svizzera è un investitore importante in Egitto, dove risiede una sessantina di aziende elvetiche. Nel 2019 il Paese è stato il primo mercato d'esportazione della Confederazione nel continente africano, con un volume complessivo di 1,2 miliardi di franchi. Le relazioni economiche tra i due Paesi si collocano in un solido quadro giuridico bilaterale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
La rivista ritratta: «Riesamineremo lo studio sull'Echinaforce»
Perché se funziona in laboratorio non è detto che funzioni anche sull'uomo: «È sovrainterpretazione»
GINEVRA / ITALIA
4 ore
Quasi giunto a destinazione l'aereo torna indietro
Il volo, partito questa mattina da Ginevra, ha avuto un problema tecnico.
ZURIGO
7 ore
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro la situazione di queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
9 ore
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
12 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
SVIZZERA / BIELORUSSIA
13 ore
Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk
Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso
GRIGIONI
14 ore
Esce di strada per la neve, in auto anche il neonato
La 28enne stava percorrendo una strada sterrata quando il veicolo ha sbandato sulla carreggiata innevata.
FOTO
SVIZZERA
14 ore
Record di neve in Vallese, diversi incidenti nei Grigioni
A Montana sono stati misurati 25 centimetri di manto fresco, a Davos quasi 30
FRIBURGO
1 gior
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
1 gior
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile