Archivio Keystone
URI
27.01.20 - 17:220

Sulle piste di Andermatt con una funivia da Göschenen

Il comprensorio vuole raddoppiare i visitatori. Il progetto prevede anche un collegamento diretto per il Gütsch

di Redazione
ATS

ANDERMATT (UR) - Raddoppiare - dal 10 al 20% - la quota di turisti che utilizza il mezzo pubblico per recarsi nella regione di Andermatt. È l'obiettivo della trasformazione della stazione di Göschenen in centro nevralgico per i trasporti collettivi e individuali. L'investimento previsto è di 100 milioni di franchi.

Il progetto prevede pure la costruzione di una nuova funivia tra Göschenen e Gütsch, sopra Andermatt, che da sola costerà 40 milioni. La sua realizzazione dipende tuttavia «da decisioni di carattere tecnico, finanziario e di pianificazione territoriale», indicano le FFS in una nota.

La realizzazione dell'impianto rientra nel piano di ampliamento del comprensorio sciistico Andermatt-Sedrun, a cavallo fra Uri e Grigioni. La funivia permetterebbe ai turisti di raggiungere direttamente da Göschenen le piste, evitando agli amanti degli sport sulla neve - ma anche agli escursionisti - un tragitto in auto o in treno.

La costruzione di un nuovo impianto a fune non è comunque l'unica opzione, ha indicato a Keystone-ATS Stefan Kern, portavoce della società Andermatt Swiss Alps. Un'alternativa sarebbe il potenziamento della linea ferroviaria esistente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
chris76 1 anno fa su tio
@giuseppe Si parla di un nuovo arroccamento da Göschenen che non c'entra niente con Sedrun , per altro già collegata con il comprensorio di Andermatt. Tu ti confondi forse con il collegamento tra i due versanti di Andermatt.
chris76 1 anno fa su tio
@giuseppe Si parla di un nuovo arroccamento da Göschenen che non c'entra niente con Serrungarina, p era altro già collegata con il comprensorio di Andermatt. Tu i confondi forse con il collegamento tra i due versanti di Andermatt.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
39 min
Università: Svizzera roccaforte per le scuole alberghiere
Nella top 10 del settore ricettività e tempo libero ben otto istituti sono svizzeri.
FOTO
ZURIGO
5 ore
«Il fumo si vede da chilometri di distanza»
Un gigantesco incendio è divampato questo pomeriggio in un'area aziendale di Hinwil.
SVIZZERA
5 ore
Riuscito il referendum contro la legge Covid-19 (più altri due)
Oltre 90'000 delle firme raccolte dal comitato sono state validate dalla Cancelleria federale.
SVIZZERA
8 ore
Riaperture: Maurer più prudente di quanto si pensasse?
Secondo il Tages-Anzeiger, il ministro UDC voleva mantenere la chiusura dei ristoranti fino al prossimo 19 aprile
BERNA
8 ore
Un minuto di silenzio per le vittime del Covid
Questo venerdì si rivolgerà loro un pensiero a un anno esatto dal primo decesso legato al virus.
SVIZZERA
9 ore
In Svizzera altri sette decessi legati al Covid
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 1'223 nuovi contagi
SVIZZERA
9 ore
Joël Dicker si mette in proprio
Lo scrittore ginevrino lascia dopo dieci anni la storica casa editrice "Éditions de Fallois" per crearne una sua.
GRIGIONI
11 ore
In casa anziani torna la vita
Allentate le regole concernenti le visite, revocate per gli ospiti vaccinati
BERNA
13 ore
Covid: il Nazionale chiede allentamenti immediati
La Camera del popolo ha adottato una dichiarazione che invoca più test e vaccinazioni e meno restrizioni.
SVIZZERA
14 ore
Una recluta su tre ha mancato il test d'entrata
Circa 5'000 giovani hanno trascorso le prime tre settimane di scuola reclute in homeworking.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile