Airbnb
ZURIGO
26.01.20 - 10:100
Aggiornamento : 12:05

Ricevono la disdetta e ritrovano i loro appartamenti su Airbnb

Un inquilino racconta l'incredibile vicenda e promette battaglia per restare nella sua casa

di Redazione
mon/szu/ADN

ZURIGO - Nel febbraio dello scorso anno gli inquilini di due edifici sulla Freiestrasse di Zurigo hanno ricevuto una lettera che mai avrebbero voluto ricevere. In essa veniva loro comunicato che - «a causa di una completa ristrutturazione degli stabili» - avrebbero dovuto liberare i 21 appartamenti entro sei mesi.

Ma alcuni inquilini battaglieri, desiderosi di combattere contro ciò che hanno descritto come una «ingiustizia», hanno ottenuto una proroga d'affitto fino alla fine di maggio 2020. Uno di loro, Walter *, ha dichiarato di essere disposto a «spostare persino le montagne per rimanere nella sua attuale casa fino alla primavera del 2022.» Perché secondo lui, è chiaro che i lavori di ristrutturazione non inizieranno prima, ha precisato alla Neue Zürcher Zeitung.

Proprietario dei due edifici, il fondo pensione BVK riassicura l'uomo: «Le disdette sono state contestate e le parti hanno quindi concordato davanti all'Ufficio di conciliazione di estendere parzialmente il contratto di locazione di alcuni inquilini fino al 2022». Questo è anche il motivo - precisa l'assicuratore - che ha portato al rinvio dei lavori di rinnovamento.

Appartamenti su Airbnb - Ma c'è un ulteriore dettaglio che ha mandato Walter su tutte le furie: «Ho scoperto che gli appartamenti liberati a seguito della disdetta sono ora disponibili su Airbnb». Sulla piattaforma online, infatti, al momento sono offerti 15 appartamenti. Il prezzo? Si va dai 145 franchi a notte per un due locali e mezzo ai 179 per un 4.5.

Zwischenraum Immobilien AG, l'agenzia immobiliare che si occupa dei due stabili, dà la propria spiegazione. Gli appartamenti sono stati messi su Booking.com e Airbnb in attesa del completo rinnovamento degli edifici.

Commenti
 
lo spiaggiato 4 sett fa su tio
però questi tipi pensano che l'appartamento é di loro!... perché non se lo comprano così smettono di fare i prepotenti con le proprietà altrui?... :-/
anndo76 4 sett fa su tio
@lo spiaggiato giustissimo ! tutti fenomeni oramai...specie con il C....degli altri
ni_na 4 sett fa su tio
Ma anche se uno è libero di far quel che vuole con la sua proprietà non è libero di comportarsi in questo modo, prendendo per i fondelli la gente... e comunque non sono mica sicura che sia legale mandar via la gente da un appartamento senza un buon motivo.
anndo76 4 sett fa su tio
@ni_na scusa ma quale sarebbe il motivo per cui non posso liberare la mia propieta' e affittarla come meglio mi conviene ?? lei se vuolu cambiare alloggio mica fa' lo stesso ragionamento ??? alla scadenza del contratto le parti , in un libero mercato, fanno cio' che piu' gli conviene. non vedo il problema
Tarok 4 sett fa su tio
che strano, i paladini dell’alloggio gratuito (a spese degli altri ) vogliono solo attici in centro con ogni comfort.
Quintino Antonio Corciulo 4 sett fa su fb
Costruite da voi con i vostri soldi così non avete problemi....
bimbogimbo 4 sett fa su tio
adesso uno non è nemmeno piu libero di fare quello che vuole con un suo bene? Ma sismo matti... Il proprietario, in quanto tale, è libero di fare quello che vuole di una sua proprietà, purché rispetti le leggi. Se qualcuno mette in discussione questo... siamo fregati!!!
occhiaperti 4 sett fa su tio
@bimbogimbo Forse coinviene, prima di fare commenti, di studiare il diritto svizzero sul'affitto... È una proposta!
anndo76 4 sett fa su tio
@occhiaperti il diritto svizzero non mi vieta di liberare una mia propieta' privata e poi riaffittarla....come non vieta all'inquilino di recedere anticipatamente dal contratto di locazione...e' un contratto privato tra le parti
Andrea Weber 4 sett fa su fb
Come al solito, ringraziamo i partiti liberali (ppd-plr-udc) che non vogliono mettere leggi. Ovvio questi speculatori gli pagano le campagne elettorali.
Luca Civelli 4 sett fa su fb
Un motivo in più per votare Sì il prossimo 9 febbraio: STOP AGLI SPECULATORI.
Fufabi 4 sett fa su tio
Visto che i lavori iniziano nel 2022 visto che non ve ne andate, devono lasciarli vuoti solo perché piace a voi?
Meck1970 4 sett fa su tio
Che schifezza. Soldi... soldi... soldi...
Salvatore Nieddu 4 sett fa su fb
La novità
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
6 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
6 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
9 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
11 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
12 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
12 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
1 gior
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile