Keystone (archivio)
Il blocco dello spazio aereo, imposto durante il WEF su Davos fino a venerdì pomeriggio, copre un raggio di 50 chilometri e si estende da terra fino a 6000 metri di altitudine.
GRIGIONI
24.01.20 - 11:280

WEF, spazio aereo violato una sola volta

Un piccolo velivolo da turismo è entrato nella zona "off limits", in territorio italiano, due giorni fa

di Redazione
ats ans

DAVOS - Il blocco dello spazio aereo su Davos (GR) per garantire la sicurezza del Forum economico mondiale (WEF) è stato violato solo una volta. Un francese, a bordo di un piccolo aereo da turismo, è entrato nella zona "off limits" in territorio italiano.

La vicenda risale all'altro ieri, ha detto oggi a Keystone-ATS Jürg Nussbaum, responsabile della comunicazione dell'esercito per il WEF. Caccia F/A-18 hanno identificato il velivolo e il pilota ha lasciato la zona proibita in tempi brevi. L'incidente sarà segnalato all'Ufficio federale dell'aviazione civile UFAC, che informerà le autorità italiane.

Fino a oggi pomeriggio, lo spazio aereo è blindato, anche per i droni, in un raggio di 46 chilometri attorno a Davos e fino a un'altitudine di 6000 metri.

Il blocco dello spazio aereo, imposto durante il WEF su Davos fino a venerdì pomeriggio, copre un raggio di 50 chilometri e si estende da terra fino a 6000 metri di altitudine. Oltre al territorio grigionese, copre anche porzioni del cielo italiano e austriaco.

Solo gli aerei o gli elicotteri con autorizzazione possono entrare nell'area. Le violazioni non sono molto frequenti: l'anno scorso non ve ne sono state, nel 2018 solo una e nel 2017 tre sul territorio svizzero e cinque in Austria.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA / SPAGNA
18 min
Bloccati in hotel con due italiani positivi al coronavirus
Famiglia svizzera in quarantena insieme a tutti gli altri ospiti. Infettati un medico lombardo e sua moglie
SAN GALLO
34 min
Un carro di carnevale forse un po' troppo razzista
Quello di un ex-deputato Udc presentato al carnevale di Wangs: «Per me negro non è mica una parolaccia»
LUCERNA
1 ora
Auto finisce ribaltata in un torrente
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina, il conducente è rimasto illeso.
SVIZZERA
3 ore
All'ex capo di ABB una buonuscita di 13 milioni
Il colosso dell'ingegneria ha reso note oggi le retribuzioni del manager Ulrich Spiesshofer
BERNA
14 ore
Sgombero dell’ex deposito di munizioni: una costosissima prima svizzera
Si tratta del sito di Mitholz. Si preparano le procedure, i veri e propri lavori avranno inizio nel 2031
VAUD
16 ore
Il Cantone mette in vendita due pistole, ma non a tutti
Venerdì al Tribunale di Renens vanno all'asta due Glock
BULGARIA
19 ore
Andava in Siria con un arsenale, cinque anni di carcere per uno svizzero
L'uomo, originario di Suhr (AG), era stato arrestato a bordo di un veicolo 4x4 alla frontiera tra Bulgaria e Turchia
SVIZZERA
20 ore
TCS: «Tassare i veicoli in base alle emissioni di CO2»
Il Touring Club ginevrino deve raccogliere 5300 firme
SVIZZERA
1 gior
«La libera circolazione è vitale per l'economia»
Dopo i sindacati, contro l'iniziativa dell'UDC oggi sono scese in campo anche le piccole e medie imprese
SVIZZERA
1 gior
L'inverno rientra dalla porta sul retro
Caldo da record ad inizio settimana, ma da mercoledì l'asticella dei gradi si abbasserà nuovamente, con neve in vista
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile