20M
BERNA
22.01.20 - 22:530

Offre mille franchi a chi gli ha rubato la targa, gliela riportano

Il trentunenne vittima del furto è legato sentimentalmente a quel numero, tanto da non voler denunciare il ladro

di Redazione
rc/JC/Pa.St.

BERNA - Gli hanno rubato la targa “BE 420”. Fiden Imeri - un 31enne del Canton Berna - per acquistarla aveva speso 11’000 franchi. E soprattutto: vi era affezionato, perché è legata al suo defunto padre. Per questo ha deciso di rivolgersi ai media e offrire una ricompensa di mille franchi a chi gliel’avesse riconsegnata. Sì, perché altrimenti per poter richiedere la ristampa avrebbe dovuto attendere quindici anni.

Il furto è avvenuto lo scorso 3 gennaio: quando il 31enne ha raggiunto la sua auto, si è reso conto che la targa era sparita. Ha quindi chiamato la locale Sezione della circolazione e ha fatto l’amara scoperta: lo stesso numero poteva essere riemesso - come detto - soltanto tra quindici anni.

Da qui la decisione di rivolgersi a 20 Minuten con un appello: «Sospetto che si tratti della bravata di un ragazzino. 420 è il nome in codice della cannabis, un numero legato al mondo di chi fa uso di marijuana. La mia targa può essere diventata un “trofeo” di qualcuno». E ha promesso mille franchi a chi gliel’avrebbe riportata. «Non è giusto che io debba separarmi per così tanto tempo da quel numero per me importante».

Il ladro si è fatto vivo - E l’appello ha funzionato: soltanto tre ore dopo la pubblicazione dell’articolo, il 31enne ha ricevuto una mail. «Il ladro si è spacciato per qualcuno che avrebbe trovato la targa, ma in seguito ho scoperto che in verità era l’autore del furto» spiega Imeri. Un’altra persona ha infatti fornito un ulteriore indizio: il ladro si era vantato del furto su Facebook.

Alla fine la targa era stata rubata proprio perché si trattava del 420, il numero della cannabis. Ed è stata ritrovata in un luogo dove vengono fumati spinelli.

Nei confronti del ladro - che avrebbe tra i sedici e i diciotto anni - è ora stata avviata una procedura penale. Anche se la vittima del furto non aveva intenzione di denunciarlo.

20M
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Vincenzo Severitano 1 mese fa su fb
Non possono essere riutilizate perche rubate ma in svizzera si vendono e un numero cosi vale 50,000 franchi io lo perso in autostrada e non era cosi piccolo ma e volato via lo stesso🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭
Rammstein Torres Brùss 1 mese fa su fb
Articolo secondo me sbagliato!!! Troppe informazioni Mi spiego meglio Tutti sappiamo che il ragazzo in questione è affezionato alla targa per via del padre ecc E soprattutto sappiamo che si offre di dare una ricompensa per il ritorno Quindi chi dice che non riceve nuovamente un furto per storcergli ancora del denaro ?! Comunque concordo con Michel dovrebbero farle adesive
Ali ZH 1 mese fa su fb
Amin El Bustaui
Michel Addor 1 mese fa su fb
Perché le targhe delle autovetture sono metalliche? Le targhe nautiche sono adesive per avere nuova targha per nuovo natante bisogna staccare la targha e riconsegnare alla sezione della circolazione.Forse è il caso di farle autoadesive anche per le vetture.
Joelle Piffe 1 mese fa su fb
Michel Addor ci sono delle targhe sulle quali fanno delle eccezioni. tipo quelle a 1 o 2 cifre. Ma devi farne richiesta.
Michel Addor 1 mese fa su fb
Joelle Piffe non sapevo,ma ho sentito parlare di targhe finite all'estero con propietari ignari. Sta diventando un po' preoccupante.
Joelle Piffe 1 mese fa su fb
Michel Addor un conoscente aveva una targa a 2 cifre. Glie l'avevano rubata diverse volte. Così ha potuto fare una targa facsimile incollata al veicolo. Con un permesso da tenere in auto
Marco Grandi 1 mese fa su fb
che poser, se fosse veramente 420 avrebbe speso in altro modo i soldi
Gabry Ella Jason Jodie 1 mese fa su fb
Tomas Senkal ehm. 😂
Paul Vega 1 mese fa su fb
Ma le targhe sono registrate all'immatricolazioni e vincolate al nr telaio dell'auto così come allo stipulante dell'assicurazione RC e casco. Il "ladro" non la può mica usare come gli pare e piace. Basta denunciare il furto e farsene stampare un'altra, no?
Filippo Di Petto 1 mese fa su fb
Paul Vega secondo me è perché è una targa a 3 cifre che non te le stampano come gli pare e piace
Paul Vega 1 mese fa su fb
Filippo e perché mai? Quale sarebbe la discriminante? 2 3 o 4 cifre vigono le date di messa in circolazione ed il loro passaggio successivo dei detentori primari ai figli, per esempio. Quelle invece ritornate per decesso, per esempio, vengono messe all'asta ma sempre di registrazioni si tratta. Non capisco perché dover aspettare 15 anni per una ristampa, soprattutto in caso di furto, con tanto di denuncia. Per lo potresti spiegare? Sono curioso
Kader Sari 1 mese fa su fb
Lorenzo Capponi
Davide Contu 1 mese fa su fb
Sono malati con sti numeri..che gran cazzata!
Igor Petralli 1 mese fa su fb
Arsenio targhen
Albisetti Luca 1 mese fa su fb
Ciospiss... 4:20, mica una semplice targa a tre numeri! C'è tutta una cultura dietro a quel numero. 😁
Giorgio Cerri 1 mese fa su fb
Albisetti Luca e cosa sarebbe?
Matteo Tangianu 1 mese fa su fb
è legato alla canapa
Giorgio Bernet 1 mese fa su fb
Sara un ladro fesso
Mario Zecchin 1 mese fa su fb
Non bastava farla ristampare per 50 Franchi? La targa da sola non serve a nulla, è legata al proprietario del veicolo.
Besmir Bekijri 1 mese fa su fb
Mario Zecchin se leggi l’articolo magari vedi perche non la fatta ristampare 🤦‍♂️ commentare senza leggere l’articolo non ha molto senso ...
Duccio Moonllight 1 mese fa su fb
Besmir Bekijri Besmir Bekijri Mario Zecchin non ha senso, l'articolo o è una fake news o non riporta la verità, se perdi o ti rubano la targa "fisica" basta richiederne una copia. Se il numero è stato riconsegnato alla polizia o comunque ritirato dalle autorità va richiesto un nuovo numero, e se come riportato dall'articolo, deve aspettare 15 anni, questo significa che non era registrato sulla carta di circolazione. Quindi anche se il presunto "rapitore" gli avesse riconsegnato la targa fisica, il sedicente "propretario" non avrebbe comunque potuto utilizzarla .
Alexander Gisep 1 mese fa su fb
Mario Zecchin dopo 15 anni di attesa
Fabio Memeo 1 mese fa su fb
15 anni di attesai sembra un po' eccessivo. Non saranno stati giorni?
bobà 1 mese fa su tio
SI vede che siamo a Berna: 15 anni per ristampare una targa… Ed ora, tutti quelli che vedranno quella targa gliela ruberanno per intascarsi 1000 franchetti……
Simone Bresciani 1 mese fa su fb
Michele Marcaccini occhio🤗🙉
Michele Marcaccini 1 mese fa su fb
Simone Bresciani lo so 😩
Simone Bresciani 1 mese fa su fb
se però offri mille franchi anche tu te la rubo😂
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 mese fa su fb
Ecco un sistema per riempirsi le tasche
Michele Di Bartolomeo 1 mese fa su fb
E dopo questo precedente...vedremo mensilmente furti di targhe e richieste di riscatti...👏🏼
Renato Vitali 1 mese fa su fb
Michele Di Bartolomeo la mia e' disponibile mi dicano dove fargliela trovare
Michele Di Bartolomeo 1 mese fa su fb
Renato Vitali ahahahah...si ma non gliela pagano per ridargliela...😉
Giancarlo Passaglia 1 mese fa su fb
Sono problemoni
Patrick Buchmann 1 mese fa su fb
Ciola che è legato sentimentalmente fourr tentwy😏👍
Telassim Alberti 1 mese fa su fb
Patrick Buchmann e già sai 😏
Mattia Brembilla 1 mese fa su fb
Eh ma la Svizzera è tutto oro...
Paolo Baiardi 1 mese fa su fb
ecco una nuova moda.. il rapimento di targhe 🤭
Luisa Marra Marra 1 mese fa su fb
Paolo Baiardi Arsenio Lupin😂🤣😂
Rik Capobianco 1 mese fa su fb
Ma non ha senso. Non dovrebbe essere ristampata dalla sezione della circolazione? Senza spese per il proprietario ...
Niko Storni 1 mese fa su fb
Rik Capobianco si, dopo 15 anni...
Robin Inches 1 mese fa su fb
Rik Capobianco il problema è che quel numero di targa poi risulterebbe in doppio, con tutte le problematiche derivate da avere due veicoli con la stessa targa, fosse andata distrutta la targa sarebbe stata ristampata, ma on caso di furto è differente
Luigi Mangiacavalli 1 mese fa su fb
Ma quindici anni mi sembrano eccessivi
Rik Capobianco 1 mese fa su fb
Robin Inches la macchina con la targa giusta resterebbe! Qualora poi si ritrovasse il doppione che è l'illecito verrebbe in seguito distrutta.
Teresa DE Maria 1 mese fa su fb
ma siamo impazziti????
Anna Natolino 1 mese fa su fb
Eduu Talaj ah ecco l’hai già visto il post ...
Mario Boostin 1 mese fa su fb
Martin Zlogleda Kevin Fiori Ares Menghetti
Violet Barrow 1 mese fa su fb
C'è poco da ridere siete tossici anche voi tre
Mario Boostin 1 mese fa su fb
Violet Barrow
Alex Genna 1 mese fa su fb
Che Livelli 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️
René Cereghetti 1 mese fa su fb
Alex Genna, io non mi meraviglio mica, la madre di tutti gli imbecilli é sempre gravida..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA / SPAGNA
26 min
Bloccati in hotel con due italiani positivi al coronavirus
Famiglia svizzera in quarantena insieme a tutti gli altri ospiti. Infettati un medico lombardo e sua moglie
SAN GALLO
42 min
Un carro di carnevale forse un po' troppo razzista
Quello di un ex-deputato Udc presentato al carnevale di Wangs: «Per me negro non è mica una parolaccia»
LUCERNA
1 ora
Auto finisce ribaltata in un torrente
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina, il conducente è rimasto illeso.
SVIZZERA
3 ore
All'ex capo di ABB una buonuscita di 13 milioni
Il colosso dell'ingegneria ha reso note oggi le retribuzioni del manager Ulrich Spiesshofer
BERNA
14 ore
Sgombero dell’ex deposito di munizioni: una costosissima prima svizzera
Si tratta del sito di Mitholz. Si preparano le procedure, i veri e propri lavori avranno inizio nel 2031
VAUD
16 ore
Il Cantone mette in vendita due pistole, ma non a tutti
Venerdì al Tribunale di Renens vanno all'asta due Glock
BULGARIA
19 ore
Andava in Siria con un arsenale, cinque anni di carcere per uno svizzero
L'uomo, originario di Suhr (AG), era stato arrestato a bordo di un veicolo 4x4 alla frontiera tra Bulgaria e Turchia
SVIZZERA
20 ore
TCS: «Tassare i veicoli in base alle emissioni di CO2»
Il Touring Club ginevrino deve raccogliere 5300 firme
SVIZZERA
1 gior
«La libera circolazione è vitale per l'economia»
Dopo i sindacati, contro l'iniziativa dell'UDC oggi sono scese in campo anche le piccole e medie imprese
SVIZZERA
1 gior
L'inverno rientra dalla porta sul retro
Caldo da record ad inizio settimana, ma da mercoledì l'asticella dei gradi si abbasserà nuovamente, con neve in vista
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile