Keystone
Trump a Davos nel 2018.
GRIGIONI
16.01.20 - 22:430

Adesso è sicuro: Donald Trump al WEF di Davos ci sarà

Il presidente Usa ha confermato proprio questa sera una presenza che molti davano per scontata (ma pare che così non fosse)

di Redazione
Ats ans/ZAF

WASHINGTON D.C. - Donald Trump ha confermato che andrà a Davos per il WEF. Il presidente aveva inizialmente messo in forse la sua presenza, poi l'aveva definita «una possibilità» e - infine, in conferenza stampa - è arrivato il suo sì definitivo: ci andrà «per incontrare i leader mondiali».

La dichiarazione conferma una serie di voci date per scontate ma che non erano mai state confermate dal diretto interessato, probabilmente a causa del procedimento d'impeachment. Trump si recherà nei Grigioni proprio quando a Washington si terranno le battute iniziali del processo.

L'ultima volta che Trump aveva visitato la località grigionese per il WEF risale al 2018 (nel 2019 era infatti rimasto "bloccato" negli States per lo shutdown di Casa Bianca e amministrazioni pubblice). La sua presenza aveva generato molto scalpore e interesse mediatico, così come un notevole impegno per quanto riguarda la sicurezza e la logistica.

Il Forum economico mondiale, giunto alla sua 50esima edizione, si terrà dal 21 al 24 gennaio gennaio 2020. Ci sarà - tra gli altri - anche Greta Thunberg con la quale con il presidente americano ha avuto più di uno screzio via social.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Bella notizia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
48 min
Qui i principali focolai del virus mutato
Variante britannica o sudafricana. Si moltiplicano le segnalazioni in Svizzera.
GRIGIONI
2 ore
«Caviale e champagne sono a pagamento, la zuppa di aragosta è gratuita»
Ecco cosa significa stare in quarantena in un albergo a cinque stelle: una testimonianza da St.Moritz
SVIZZERA
3 ore
Hotelplan: 75 agenzie restano chiuse
Il provvedimento vale sino alla fine di febbraio a causa dell'obbligo di telelavoro
VALLESE
4 ore
Un altro morto sotto una valanga
Un 29enne è morto in Vallese: con altre due persone si trovava nella regione del Col des Gentianes
BERNA
6 ore
Chi riconosce questo tatuaggio?
Una donna senza vita è stata trovata nelle acque del lago di Thun. Si sospetta l'omicidio
VALLESE
7 ore
Dieci sciatori sotto una valanga: un morto
È successo stamani nel comprensorio di Verbier. Le persone travolte si trovavano fuori pista
SVIZZERA
8 ore
La scuola reclute a distanza è partita col piede sbagliato
Molti non sono riusciti a connettersi al sistema per colpa di un problema tecnico.
BERNA
8 ore
Sugli sci in barba alle disposizioni
Code e assembramenti si sono verificati in molti comprensori sciistici questo fine settimana.
GRIGIONI
10 ore
La variante sudafricana è sbarcata a St. Moritz, test a tappeto per tutti
Individuati una dozzina di casi in due hotel. Scuole chiuse a tempo indeterminato.
SVIZZERA
10 ore
Con l'app in quarantena prima degli altri
Uno studio dell'Università di Zurigo ha confermato l'efficacia dell'app SwissCovid.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile