Keystone
Trump a Davos nel 2018.
GRIGIONI
16.01.20 - 22:430

Adesso è sicuro: Donald Trump al WEF di Davos ci sarà

Il presidente Usa ha confermato proprio questa sera una presenza che molti davano per scontata (ma pare che così non fosse)

di Redazione
Ats ans/ZAF

WASHINGTON D.C. - Donald Trump ha confermato che andrà a Davos per il WEF. Il presidente aveva inizialmente messo in forse la sua presenza, poi l'aveva definita «una possibilità» e - infine, in conferenza stampa - è arrivato il suo sì definitivo: ci andrà «per incontrare i leader mondiali».

La dichiarazione conferma una serie di voci date per scontate ma che non erano mai state confermate dal diretto interessato, probabilmente a causa del procedimento d'impeachment. Trump si recherà nei Grigioni proprio quando a Washington si terranno le battute iniziali del processo.

L'ultima volta che Trump aveva visitato la località grigionese per il WEF risale al 2018 (nel 2019 era infatti rimasto "bloccato" negli States per lo shutdown di Casa Bianca e amministrazioni pubblice). La sua presenza aveva generato molto scalpore e interesse mediatico, così come un notevole impegno per quanto riguarda la sicurezza e la logistica.

Il Forum economico mondiale, giunto alla sua 50esima edizione, si terrà dal 21 al 24 gennaio gennaio 2020. Ci sarà - tra gli altri - anche Greta Thunberg con la quale con il presidente americano ha avuto più di uno screzio via social.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Bella notizia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
2 ore
Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese
L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira
SVIZZERA
2 ore
Cassis ha messo gli occhi sul vertice Biden-Putin
Il ministro vorrebbe organizzare in Svizzera il possibile incontro tra il presidente americano e quello russo
SVIZZERA
4 ore
Ecco perché all'improvviso il Canada è un paese a rischio
La decisione è stata comunicata dall'UFSP mezz'ora prima che entrasse in vigore
VALLESE
5 ore
Il Barry avrà il suo parco a tema
Uno spazio di 20'000 metri quadri che sarà un luogo per conoscere i cani San Bernardo
SVIZZERA
6 ore
I test fai da te potrebbero salvare gli eventi estivi
Nonostante i previsti allentamenti, il settore chiede una maggior sicurezza per pianificare il proprio futuro.
SVIZZERA
7 ore
Moderna conferma la “versione Lonza” di Berset
ll vicepresidente della società: «Vendiamo dosi di vaccino, non linee di produzione»
ZERMATT
8 ore
Precipita in montagna, muore un 17enne
Il giovane stava aggiustando gli attacchi dei suoi ramponi, quando ha perso l'equilibrio ed è caduto nel vuoto.
SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore
È ora di passare a un Consiglio federale con nove membri?
In questo modo sarebbe possibile includere adeguatamente nel Governo tutte le forze politiche
SVIZZERA
11 ore
La campagna vaccinale ha messo il turbo
Quasi 270'000 le dosi inoculate la scorsa settimana. Questo equivale a un +74% rispetto ai sette giorni precedenti.
SVIZZERA
11 ore
Altri 2'205 casi in Svizzera, i decessi sono 4
Scende il tasso di positività, oggi a quota 6,8%, mentre sono 85 le nuove ospedalizzazioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile