Immobili
Veicoli
keystone (archivio)
ZURIGO
01.01.20 - 20:540

Un centinaio di manifestanti contro gli aerei

Gli attivisti dello Sciopero del clima e di Extinction Rebellion hanno invitato gli svizzeri a rinunciare ai voli nel 2020

di Redazione
Ats

ZURIGO - Gli Svizzeri sono invitati a rinunciare all'aereo nel 2020. Con una catena umana il primo giorno dell'anno all'aeroporto di Zurigo-Kloten, un centinaio di attivisti dello Sciopero del clima e di Extinction Rebellion hanno trasmesso questo messaggio in occasione della prima azione condotta quest'anno dai loro movimenti in favore della tutela dell'ambiente.

Nonostante il dibattito sul clima che ha contraddistinto il 2019, l'uso dell'aereo non ha mai raggiunto un simile livello in Svizzera, hanno fatto sapere le due organizzazioni oggi in una nota congiunta. Nel Paese, il traffico aereo è responsabile di almeno un quinto dell'impatto umano sul cambiamento climatico, precisano nel comunicato.

A Zurigo, i manifestanti portavano mascherine sulla bocca sulle quali erano scritti nomi di luogo del pianeta vittime degli incendi di bosco o di smog. La loro azione, che si è svolta pacificamente, non era tuttavia autorizzata. Lo sarebbe stata se il numero dei partecipanti non avesse superato i 25 individui, rilevano le due organizzazioni nella loro nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
44 min
Dramma a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
2 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
BERNA
2 ore
Maurer è contrario agli aiuti alle famiglie per il caro-energia
Secondo il consigliere federale «non ci sono soldi per questo».
GINEVRA
3 ore
Candidato per i Verdi? Tra i requisiti: non mangiare carne
«Non possiamo dire agli elettori di moderare i consumi dei derivati animali, se i nostri rappresentanti ne sono ingordi»
FOTO
ARGOVIA
4 ore
Vandalo in manette a Wohlen: «Danni per centomila franchi»
Vetrine di negozi sfondate e parabrezza infranti: la polizia ha arrestato un 25enne italiano senza fissa dimora.
ZURIGO
16 ore
Fuochi e botti autoprodotti, 18enne ancora in ospedale
Il 18enne, in gravi condizioni, è ancora in ospedale.
SVIZZERA
17 ore
I dati contenuti su lemievaccinazioni.ch vanno cancellati
Su ordine di Mister Dati, tutte le informazioni presenti sulla piattaforma dovranno essere distrutte
GINEVRA
18 ore
Vaiolo delle scimmie: secondo caso in Svizzera
Il nuovo contagio è stato diagnosticato a Ginevra. Il primo era stato a Berna.
BASILEA CITTÀ
19 ore
Grave da sabato, deceduta la bambina rimasta sott'acqua
I soccorritori erano riusciti a rianimare la piccola e a trasportala in ospedale, ma non ce l'ha fatta.
SVIZZERA
20 ore
Hai bisogno del booster per viaggiare? «Te lo paghi»
L'UFSP stima che fino a ventimila svizzeri effettueranno un'ulteriore dose di richiamo per andare all'estero.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile