Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
13.12.19 - 10:260
Aggiornamento : 12:30

Dal 2020 Internet gratis sui treni, giornali online e film

L’azienda intende potenziare la navigazione online sui treni a lunga percorrenza. Ecco come. 

di Redazione
ATS/S.F.

BERNA - Il 2020 sarà per le FFS l’anno di Internet.  L’azienda ferroviaria intende infatti potenziare la navigazione sui treni a lunga percorrenza. Già da maggio di quest’anno coloro che hanno viaggiato  tra Zurigo–Ginevra, San Gallo–Losanna e Basilea–Bienne (IC 5/IC 51) hanno potuto usufruire di una connessione Internet gratuita. Il bilancio per le FFS è positivo. Inoltre l’app «FreeSurf FFS», necessaria per connettersi alla rete Internet gratuita, è stata scaricata quasi 40 000 volte. Circa 3000 clienti utilizzano regolarmente FreeSurf FFS. Per questo motivo le FFS hanno deciso di estendere la navigazione Internet gratuita in tutti i circa 2500 treni del traffico a lunga percorrenza. Nei primi mesi del 2020 sarà indetto un concorso pubblico aperto a tutti gli operatori di telefonia mobile interessati. 

L’azienda  punterà sulla tecnologia WLAN nel traffico viaggiatori internazionale per equipaggiare i propri treni Astoro (ETR 610) e Giruno. A partire dall’orario 2020 i clienti che viaggeranno sulle linee EuroCity attraverso il San Gottardo o il Sempione potranno usufruire della connessione WLAN gratuita su tutti i nuovi treni Giruno. Sui treni Astoro questa tecnologia verrà implementata gradualmente entro il 2021. Grazie alla connessione WLAN i viaggiatori potranno accedere gratuitamente al portale di infotainment «FFS Onboard», in cui potranno consultare le ultime notizie sulle FFS, leggere quotidiani, riviste e documenti in formato elettronico, guardare un film o giocare online.

Le novità per l’anno prossimo non si fermano qui. Durante il rollout di FreeSurf FFS verranno installati ulteriori beacon nei treni, che consentiranno di offrire nuovi servizi ai viaggiatori nel traffico a lunga percorrenza: il più importante è «Inclusive FFS», un servizio di supporto audio in treno dedicato alle persone ipovedenti. Nel corso del prossimo anno questo servizio sarà disponibile per tutti i clienti negli app store Android e iOS. La tecnologia dei beacon è utile anche per velocizzare l’informazione alla clientela in caso di perturbazione, per organizzare la pulizia dei treni in modo più mirato e per gestire la manutenzione in modo più efficace. Le soluzioni in tutti questi ambiti sono in elaborazione.

FreeSurf FFS si basa sull’ottima copertura per la telefonia mobile lungo la rete ferroviaria svizzera. A differenza della tecnologia WLAN, questa soluzione offre una connessione più veloce e stabile nonché una larghezza di banda più ampia. Anche l’installazione è molto più semplice: basteranno pochi mesi per dotare tutti i treni del traffico a lunga percorrenza di questa tecnologia, mentre l’installazione della connessione WLAN richiederebbe diversi anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
53 min
Guadagni persi a causa del Covid, l'assicurazione non dovrà pagare
Il Tribunale federale ha accolto il ricorso di un assicuratore che non dovrà versare 40'000 franchi a un ristoratore.
NEUCHÂTEL
1 ora
A scuola senza mascherina, da lunedì anche a Neuchâtel
La misura, come in altri cantoni romandi, non sarà più obbligatoria nelle classi elementari
FOTO
ARGOVIA
5 ore
Strade ghiacciate, nella notte si sono verificati diversi incidenti
La Svizzera settentrionale è particolarmente toccata, anche stamattina la situazione è precaria. Si segnala un ferito
SONDAGGIO
ZURIGO
6 ore
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
15 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
20 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
22 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
22 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
23 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
23 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile