Keystone
«Ci aspettiamo che i partecipanti abbiano almeno un livello B1»
VAUD
12.12.19 - 14:170

Non sa abbastanza bene il tedesco: 22enne romando escluso da Swisscoy

Il centro di competenza dell'Esercito non indicava alcun livello minimo per accedere alla formazione: «È per non scoraggiare nessuno»

di Redazione

PAYERNE - Un 22enne romando che di recente ha presentato la sua candidatura per entrare nella Swisscoy è rimasto alquanto spazientito dalla risposta ricevuta dall’Esercito. Benché non fosse richiesto alcun livello minimo di tedesco per accedere alla formazione necessaria per partecipare alla missione svizzera in Kosovo, infatti, il giovane francofono è stato scartato perché non padroneggiava a sufficienza la lingua di Goethe.

«Swissint non ha mai parlato di un minimo per andare avanti nel processo di selezione», sottolinea il 22enne friburghese sentito da 20 Minutes. Graduato, il giovane ha del resto svolto parte della scuola reclute nella Svizzera tedesca. Swissint è il centro di competenza dell’esercito presso il quale il 22enne ha sostenuto le prove per il reclutamento.

Dal canto suo, sul suo sito Swisscoy si limita a richiedere delle «conoscenze di tedesco», senza specificare di che livello. Quando ci si presenta ai test, però, per i reclutatori l'asticella è chiara: «Ci aspettiamo che i partecipanti abbiano almeno un livello B1», spiega Sandra Stewart-Brutschin, assistente comunicazione di Swissint. L’assenza di indicazioni precise per i candidati, sarebbe finalizzata a «non scoraggiare nessuno»: «Alcuni hanno le competenze linguistiche, ma non hanno mai fatto un test per conoscere il proprio livello», fa notare il direttore della comunicazione Daniel Seckler.

Per il candidato friburghese, però, sapere che cosa ci si aspettava da lui gli avrebbe permesso di risparmiare tempo: «Se avessi saputo avrei fatto dei corsi di tedesco prima dei test», afferma.

Il livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) è il terzo di sei livelli di competenza. Indica “autonomia” nell'esprimersi e in particolare la capacità di comprendere gli elementi principali di un discorso su temi familiari, di avere interazioni sempre su temi noti nelle regioni in cui si parla la lingua e di descrivere esperienze e avvenimenti o spiegare brevemente le proprie opinioni. Come termine di paragone, dagli allievi che terminano la scuola media in Ticino ci si aspettano competenze di tedesco comprese tra A1 e A2, i due livelli “base” del QCER. 

Commenti
 
GIGETTO 1 mese fa su tio
Naturale oggi per andare bene devi sapere l'albanese, serbo-croato, arabo, portoghese, etc. etc.
anndo76 1 mese fa su tio
@GIGETTO ... e il dialet ticines ahaha
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
“Per non scoraggiare nessuno”... - Boh, se poi deve finire così, scoraggiarmi pure, che almeno non perdo tempo.
Sandro Curcio 1 mese fa su fb
Questo paese è in contraddizione con se stesso !.. la Svizzera è un unico paese i cosa ???
Pu 1 mese fa su tio
Discriminazione bella e buona
Nick Mogliazzi 1 mese fa su fb
Graduato dell'esercito con parte della scuola reclute in svizzero tedesco e non hai un livello B1? Non lamentarti...
Giorgio Buzzini 1 mese fa su fb
swisscoyon
Srdjan Petrovic 1 mese fa su fb
Imparate la lingua del posto in cui andate, capirete e sarete capiti meglio
Monello 1 mese fa su tio
Succede pure a Isone in Ticino , nel mio cantone , non sai il tedesco abbastanza bene quindi non vieni alla caserma di Isone , e se lo sai poco sarai tiranneggiato per x mesi !!!!!....provare per credere !!!!! A CASA MIA !
Ravi Von Verwandt 1 mese fa su fb
Quando mi sono candidato io, essendo di madrelingua italiana, mi hanno fatto un test di tedesco e poi di inglese come tutti gli altri. Chi si candida dovrebbe aspettarselo
Jonathan Francini 1 mese fa su fb
Non venite a dire che poi serve aiuto...
Vinnie Brega 1 mese fa su fb
Sono abituati troppo bene i romandi
Cla Gia 1 mese fa su fb
Balle
albertolupo 1 mese fa su tio
Ma che gli paghino un corso di tedesco in Kosovo. Tanto hanno tutto il tempo.
Bogicevic Slavisa 1 mese fa su fb
Meglio non mangera uranio inpoverito a Pristina , non morirá di cancro dopo 3 anni
Pepperos 1 mese fa su tio
Fosse solo lì il problema
Maxy70 1 mese fa su tio
Ovviamente, agli Svizzero-tedeschi non é richiesto un pari livello ALMENO in francese. Siamo alle solite!
Daniele De Vittori 1 mese fa su fb
Sempre stato così ! E da quando esiste swisskoy, che prevale la lingua tedesca e inglese !
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
1 ora
Aereo si schianta al suolo: due morti
L'incidente è avvenuto al confine con il canton Friborgo
SONDAGGIO 20 MINUTI
2 ore
Alloggi e omofobia: come voterete il 9 febbraio?
Tra poco più di due settimane i cittadini saranno chiamati alle urne. Partecipate al nostro sondaggio
SVIZZERA
8 ore
Un accordo con Trump: cosa porterebbe alla Svizzera?
Nell’ambito del WEF Simonetta Sommaruga ha spiegato che la Confederazione è interessata al libero scambio con gli Stati Uniti
BERNA
9 ore
Offre mille franchi a chi gli ha rubato la targa, gliela riportano
Il trentunenne vittima del furto è legato sentimentalmente a quel numero, tanto da non voler denunciare il ladro
ZURIGO
10 ore
«Make Trump small again»
È il messaggio che un cittadino ha scritto a grandi lettere sul suo prato. Nel frattempo il presidente USA è ripartito
FOTO
ZURIGO
12 ore
Proteste contro il WEF: poliziotto ferito da un razzo
Diverse centinaia di persone sono scese in piazza per una manifestazione autorizzata organizzata da giovani socialisti e giovani verdi
BERNA
13 ore
Ruba 106'000 franchi per darli a un truffatore del web
L'impiegata di banca dell'Oberland ha sottratto la cospicua somma dal conto di un buon conoscente. È stata condannata a 24 mesi con la condizionale
URI
15 ore
Resta bloccato sulla funivia, lo salva la Rega
L'impianto di risalita si era fermato verso le 14.45 a causa di un difetto tecnico
SVIZZERA
15 ore
Nestlé riconosciuta responsabile per mobbing ai danni di una manager
La multinazionale non ha messo in atto misure adeguate per proteggere l'ex impiegata
FOTO
SVIZZERA
17 ore
La nebbia ferma Trump, a Kloten in macchina
Partita alle 13.30 da Davos, la carovana di auto ha raggiunto l'aeroporto attorno alle 15.40. L'Air Force One è decollato alle 16.25
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile